08:19

la politica del Compromesso

la politica del Compromesso Nell'impossibilità di fare gli incontri ci teniamo in collegamento così. Don Alberto Secci. Vocogno 16 Maggio 2020. www.radicatinellafede.comMore
la politica del Compromesso
Nell'impossibilità di fare gli incontri ci teniamo in collegamento così.
Don Alberto Secci. Vocogno 16 Maggio 2020.
www.radicatinellafede.com
giandreoli
Nuovamente grazie, don Alberto. Quanto dice è attuale. Porto quale esempio come, purtroppo tra gli stessi Vescovi, l’aver abolito la distinzione tra la dizione di “Chiesa” (propria delle Chiese sorelle che hanno conservato la “traditio apostolica” come ad esempio quella Ortodossa) e quella di “Confessione” (propria di quelle che non hanno conservato la “traditio apostolica” come quella Anglicana,…More
Nuovamente grazie, don Alberto. Quanto dice è attuale. Porto quale esempio come, purtroppo tra gli stessi Vescovi, l’aver abolito la distinzione tra la dizione di “Chiesa” (propria delle Chiese sorelle che hanno conservato la “traditio apostolica” come ad esempio quella Ortodossa) e quella di “Confessione” (propria di quelle che non hanno conservato la “traditio apostolica” come quella Anglicana, Luterana, Metodista, Valdese, ecc.) ha gradualmente portato a ritenere possibile la “intercomunione” che, di conseguenza, porta a cancellare la necessità della continuità storica e sacramentale con Cristo propria della “traditio apostolica” e afferma che ciascuno può accostarsi all’Eucaristia celebrata dal ministro di qualunque Chiesa o Confessione intendendola secondo la propria appartenenza ecclesiale. Una ferita sacrilega alla verità eucaristica e uno stolto compromesso che inganna la coscienza dei fedeli
Marziale
Bravo Reverendo ! Sul Calvario di dodici solo uno fu presente.