giulia anna
l'Evangelo e tutti gli scritti dettati da Gesù a Maria Valtorta non sono il quinto vangelo ma la spiegazione dei Vangeli ad opera della Misericordia del Signore per aumentare nelle anime la conoscenza del Signore e della Santa Dottrina e farsi amare di più per la Gloria di Dio e la salvezza delle anime.Nessun errore dogmatico e se Roma avversa tanto questo Dono Misericordioso è proprio perchè il …More
l'Evangelo e tutti gli scritti dettati da Gesù a Maria Valtorta non sono il quinto vangelo ma la spiegazione dei Vangeli ad opera della Misericordia del Signore per aumentare nelle anime la conoscenza del Signore e della Santa Dottrina e farsi amare di più per la Gloria di Dio e la salvezza delle anime.Nessun errore dogmatico e se Roma avversa tanto questo Dono Misericordioso è proprio perchè il Signore profetizza nei minimi termini il tradimento della Sua Chiesa ad opera dei Suoi stessi ministri. Il Sinedrio di Roma pensava di occultarne la divulgazione...poveretti ...le Vie del Signore non sono le loro. Invochiamo su questi Giuda la Misericordia Divina...Gesù visse con Giuda fino all'ultima Cena e anche quando era sulla Croce sperò di salvarlo...se solo si fosse pentito.Giuda è all'inferno,risorgerà l'ultimo giorno a fianco di satana...lo afferma Gesù...i tentativi di riabilitarlo da parte del sinedri di Roma sono infami ,come loro.
Raffaele Vargetto
Riconosco la Valtorta. Ricordo di averle lette.
Marziale
Più chiaro di così! I messaggi o gli scritti autentici rimangono sempre sul vago che comunque rimane più che sufficiente per far intendere: " Scardinata" ma non abbattuta, "stessi" e non tutti . Aggiungiamo inoltre che sulle quasi 8000 pagine valtortiane rarissime sono le righe di condanna a soggetti o entità precise. Nella massa indistinta di false apparizioni ogni giorno si legge di condanna e …More
Più chiaro di così! I messaggi o gli scritti autentici rimangono sempre sul vago che comunque rimane più che sufficiente per far intendere: " Scardinata" ma non abbattuta, "stessi" e non tutti . Aggiungiamo inoltre che sulle quasi 8000 pagine valtortiane rarissime sono le righe di condanna a soggetti o entità precise. Nella massa indistinta di false apparizioni ogni giorno si legge di condanna e maledizioni. Il Cielo scende sempre sulla Terra per portare pace ai cuori e quando quelle rarissime volte ha minacciato con la destra con la sinistra ha sempre infuso speranza. Certamente però arriverà il Giorno che la Santissima non potrà più trattenere il Braccio del Figlio, gi ultimi sette (dei dieci) gravissimi segreti di Medjugorje : le sette trombe o coppe apocalittiche.
Marziale