polos
@padrepasquale Quando (fra poco...) a TUTTI sarà rivelata la Verità, lei cercherà un buco nel quale nascondersi (dalla vergogna), ma quel buco non si farà trovare...

(So quello che dico, e -- purtroppo per lei -- non sarò smentito...)
padrepasquale
Lavorare per il discredito di Papa Francesco è lavorare contro l'unità della Chiesa. Un grave peccato
VIDEO COMUNICAZIONI CATTOLICHE
Umiltà fratelli... coraggio dai... silenzio e preghiera.
Sì sì,no no...il di più viene dal maligno.
alda luisa corsini
...contapreghiere" (coloro che praticano il Santo Rosario).

“E mi preoccupano anche atteggiamenti non paterni, non fraterni del sacerdote che nel rapporto con la comunità non lo fanno essere testimone di Cristo. Per esempio, lo spiritualismo esagerato: quando tu trovi questi preti che pensano di stare sempre in cielo, che sono incapaci di capire, credono che con un atteggiamento così – come …More
...contapreghiere" (coloro che praticano il Santo Rosario).

“E mi preoccupano anche atteggiamenti non paterni, non fraterni del sacerdote che nel rapporto con la comunità non lo fanno essere testimone di Cristo. Per esempio, lo spiritualismo esagerato: quando tu trovi questi preti che pensano di stare sempre in cielo, che sono incapaci di capire, credono che con un atteggiamento così – come dico io – “con la faccia della beata Imelda” [ride, ridono] così no, non va…”) da cronicasdepapafrancisco.com/…/anche-la-beata-…
.
N.S.dellaGuardia
Già che noi siamo dei miseri "sgrana-rosari" e "conta-ave-maria".
Spiace che non pensi che siamo moltissimi a pregare quotidianamente per lui, per il suo ministero e la salvezza della sua anima.
È che non lo facciamo come un dovere ma per amore cristiano.
Sappiamo bene che chi occupa posti di potere e responsabilità è continuo bersaglio di tentazioni, pericoli, deviazioni.
Il problema dei nostri …More
Già che noi siamo dei miseri "sgrana-rosari" e "conta-ave-maria".
Spiace che non pensi che siamo moltissimi a pregare quotidianamente per lui, per il suo ministero e la salvezza della sua anima.
È che non lo facciamo come un dovere ma per amore cristiano.
Sappiamo bene che chi occupa posti di potere e responsabilità è continuo bersaglio di tentazioni, pericoli, deviazioni.
Il problema dei nostri tempi è che si è completamente dissociato il binomio inscindibile potere=servizio.
È che la qualità e virtù basilare per viverlo è l'umiltà.
Francesco Federico
Più che insulti, quelle del Grande Timoniere, sono bestemmie vere e proprie !

Pot- pourri delle frasi celebri di Bergoglio
padrepasquale
Penso che se Gesù Cristo fosse tra di noi le stesse invettive di bestemmie sarebbero rivolte a lui. "Se hanno perseguitato me perseguiteranno anche voi". Dio protegga Papa Francesco.
Gaetano2
Il suo è un pensiero gratuito senza riscontri. I fatti mostrano altro, e cioè che Bergoglio perseguita ed insulta i cattolici. Basta dare un'occhiata anche su internet e si trovano in abbondanza parole e fatti che lo dimostrano.
Francesco Federico
@padrepasquale

Vorrei ricordarle che "Ammonire i peccatori" è un'opera di misericordia spirituale. E quale peccatore peggiore vi è di chi osa insultare sia Nostro Signore che la Vergine Santissima, di chi confonde il Nostro Salvatore con il diavolo, di chi esalta Giuda Iscariota e che, nell'anno del centenario delle apparizioni di Fatima celebra invece
l'eretico Martin Lutero?
1) Bestemmie …More
@padrepasquale

Vorrei ricordarle che "Ammonire i peccatori" è un'opera di misericordia spirituale. E quale peccatore peggiore vi è di chi osa insultare sia Nostro Signore che la Vergine Santissima, di chi confonde il Nostro Salvatore con il diavolo, di chi esalta Giuda Iscariota e che, nell'anno del centenario delle apparizioni di Fatima celebra invece
l'eretico Martin Lutero?
1) Bestemmie di Bergoglio! .........Domine, miserere nobis ! "Gesù fa un po' lo scemo" Giuda Iscariota è in Paradiso

2) Francesco nega il dogma della Immacolata Concezione: "Maria non è nata in santità"
3) La Fede quotidiana: "Il francobollo vaticano su Lutero scherzo del demonio"
4) Un mostro in Vaticano ! (di Vittorio Messori)

Tra l'altro, lei che è addentro alle segrete cose , mi spieghi questo: Il lider Maximo ci invita a "prendere lo squilibrio con le mani" ma questo "squilibrio" dobbiamo prenderlo per la coda oppure per le corna?
il vandea
Se gli insulti sono meritati da parole empie, comportamenti da apostata , esempi anticristiani come i suoi e dei suoi complici, invece che lamentarsi facesse il 'mea culpa'.
Il presagio
Ancora lo chiamate papa?
padrepasquale
Sono felice di essere fedele a Papa Francesco
Gaetano2
E noi felici di tentare di essere fedeli al Signore Gesù (anche se io non ci riesco tanto bene)
Francesco Federico
@padrepasquale
Nel giorno del giudizio lei potrà sempre giustificarsi dicendo:
"Ho eseguito gli ordini del Führer"
Ignoro di quanto successo potrà avere , comunque è una scusa che è già stata usata da altri.
warrengrubert
Stendiamo un velo pietoso, ormai non c'è più argomento.
Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Dio abbia pietà di noi e ci benedica.
padrepasquale
Che mistificazione sleale: Il Papa che parla degli insulti è considerato come colui che "sostituisce" l'omelia con degli insulti.
alda luisa corsini
Qui la slealtà è di un Papa, cioè un papà, quello di tutti i cattolici apostolici romani, che non ha rispetto dei suoi figli e li umilia. Caro Padre, cerchi di essere più oggettivo perchè qui il fazioso sembra proprio Lei, a meno che Lei non condivida questo modo di approcciarsi con i figli e allora Le faccio osservare che tale atteggiamento è ingiustificabile e assolutamente non terapeutico per …More
Qui la slealtà è di un Papa, cioè un papà, quello di tutti i cattolici apostolici romani, che non ha rispetto dei suoi figli e li umilia. Caro Padre, cerchi di essere più oggettivo perchè qui il fazioso sembra proprio Lei, a meno che Lei non condivida questo modo di approcciarsi con i figli e allora Le faccio osservare che tale atteggiamento è ingiustificabile e assolutamente non terapeutico per gli scopi che si prefigge. .
jack67
Padre Pasquale, Lei che è uomo consacrato, considera chiaro e luminoso il parlare del Papa ? lo ritiene limpido ?...non soggetto a creare confusione ? domande ...disagio ? ...perché il Papa continua a mostrare il fianco alle critiche ( giuste) che provengono oramai da ogni dove ?.... sta crescendo come una valanga lo sconcerto, la perplessità da parte del popolo cattolico; solo chi non vuol …More
Padre Pasquale, Lei che è uomo consacrato, considera chiaro e luminoso il parlare del Papa ? lo ritiene limpido ?...non soggetto a creare confusione ? domande ...disagio ? ...perché il Papa continua a mostrare il fianco alle critiche ( giuste) che provengono oramai da ogni dove ?.... sta crescendo come una valanga lo sconcerto, la perplessità da parte del popolo cattolico; solo chi non vuol sentire non sente ...solo chi non vuole capire non capisce.... che bisogno ha di provocare in continuo, proferendo frasi ambigue, sottintesi maliziosi, risatine beffarde.... ha la statura di un Papa ? è atteggiamento da Pastore ? ...Lei fa così con i fedeli che le sono affidati ...oppure li esorta fraternamente e paternamente alla Luce del Vangelo ?
filippo gurgone
Certo, il papa ci mette molto del suo per attirare critiche, ma se restiamo al caso specifico ha ragione Padre Pasquale. Il Papa ha solo chiesto di pregare per i governanti. Tra le preghiere e gli insulti ha chiesto di preferire le preghiere.
warrengrubert
@filippo gurgone
Si educa con l'esempio, non con le chiacchiere.
Chiedere agli altri di non insultare, e poi insultare, sbeffeggiare, disprezzare gli altri è solo da ipocriti.
filippo gurgone
@warrengrubert, il testo dell'articolo recita (fra l'altro): "Ha sostituito la sua prima omelia con degli insulti." L'articolo è scritto in diverse lingue tra cui lo spagnolo. Un commentatore spagnolo scrive: "Víbora maligna , me repugnas!!!" (vipera maligna, mi ripugni!). Avrà ascoltato l'omelia oppure avrà soltanto letto il testo?
A me tutto questo sembra un tantino fuori le righe. E sono …More
@warrengrubert, il testo dell'articolo recita (fra l'altro): "Ha sostituito la sua prima omelia con degli insulti." L'articolo è scritto in diverse lingue tra cui lo spagnolo. Un commentatore spagnolo scrive: "Víbora maligna , me repugnas!!!" (vipera maligna, mi ripugni!). Avrà ascoltato l'omelia oppure avrà soltanto letto il testo?
A me tutto questo sembra un tantino fuori le righe. E sono preoccupato.

Fra l'altro tutti i mali di cui si accusa Francesco sono presenti nella Chiesa almeno dal 1940 e lui è stato chiamato proprio per portare avanti un progetto che ha coinvolto molti papi prima di lui.

Mai però si era osato sparare a zero sul papa in questo modo. Se non altro per rispetto verso i molti credenti che vedono ancora nel papa e nella chiesa una luce di speranza.

Lo scisma, l'apostasia generale? Non sono colpa del papa, ma della disgregazione generale dell'occidente e dei suoi valori. Ci siamo consegnati all'edonismo, ecco il vero problema. Cosa rimane della grande cultura italiana? Sappiamo mangiare e sappiamo vestire. Questo è quanto. E adesso ci accingiamo a demolire anche quel che resta della chiesa. Bella mossa!

Forse un giorno la storia ci dirà che questo papa ha solo cercato di fare in buona fede quello che riteneva giusto, magari in modo un po' arraffazzone. O invece che era venduto a un progetto politico più grande di lui. Sono tutte opzioni, per quello che ne possiamo sapere.

Io ho capito poche cose di come funziona il mondo di oggi, ma una di queste è che niente è come sembra. Non voglio essere però come quei cani che non capiscono ma intanto abbaiano.
warrengrubert
@filippo gurgone
Senza fare polemiche, e in spirito di amicizia, vorrei dirti due cosette.
Invece di parlare di cani sciocchini che abbaiano senza capire, cerca di essere più obbiettivo e meno fideista (ti ricordo che il fideismo è eresia).
Il tuo fideismo ti impedisce di vedere con lo spirito e la libertà dei figli di Dio, i quali adorano Dio in Spirito e Verità.
Quando dici che mai si era osato…More
@filippo gurgone
Senza fare polemiche, e in spirito di amicizia, vorrei dirti due cosette.
Invece di parlare di cani sciocchini che abbaiano senza capire, cerca di essere più obbiettivo e meno fideista (ti ricordo che il fideismo è eresia).
Il tuo fideismo ti impedisce di vedere con lo spirito e la libertà dei figli di Dio, i quali adorano Dio in Spirito e Verità.
Quando dici che mai si era osato sparare a zero sul papa, forse ti dimentichi che i primi papi sono tutti morti martiri... dov'eri quando le corazzate mediatiche attaccavano Giovanni Paolo II per le sue posizioni morali? dov'eri quando attaccavano violentemente Benedetto XVI?
Ma c'è una differenza sostanziale in questa vicenda ed è questa: da San Pietro a Benedetto XVI ad attaccare il papato era il mondo, quel mondo che odia Cristo, invece oggi sono i fedeli a criticare il francesco... mentre il mondo, quello che odia Cristo, lo applaude e lo incensa.... questa cosa non ti dice nulla?
Non puoi escludere il bergoglio dalle sue responsabilità, e scaricare i problemi della chiesa sulla società, i predecessori di bergoglio (ammesso e non concesso che sia stato validamente eletto) hanno le loro gravi responsabilità soprattutto per il famigerato vaticano II. Hai ragione, quindi, a dire che i problemi iniziano da ben prima di francesco...
Ma essi non si erano mai allontanati dalla morale e dal magistero come sta cercando di fare in modo subdolo e ambiguo il francesco, spesso dando un colpo alla botte e uno al cerchio. Sinceramente sono stanco di voi ingenui che vogliono sempre dare credito e giustificazioni e parlate della buona fade del simpatico arraffazzone, dove la vedi la buona fede in una persona che prima parla contro l'aborto (tanto per timbrare il cartellino) e il giorno dopo riceve e premia una nota militante abortista? Io non la vedo.
E di esempi simili ce ne sono a bizzeffe.
Per cui, criticare un pontefice, ad un certo punto è lecito e doveroso, come molti hanno fatto lungo la storia, da Santa Caterina a Dante Alighieri.
Per cui basta criticare senza argomentare, altrimenti si cade nel fideismo: "il francesco ha detto così per cui è giusto così".
Questa frase per un cattolico vero è inaccettabile, perché è eretica, e si chiama fideismo.
alda luisa corsini
👏