Don Leonardo Maria Pompei

Catechesi sul Battesimo

56:40
Catechesi sul Battesimo Catechesi di don Dolindo Ruotolo sulla grandezza del sacramento del BattesimoMore
Catechesi sul Battesimo
Catechesi di don Dolindo Ruotolo sulla grandezza del sacramento del Battesimo

Il passaporto e la dote del regno del Divin Volere

34:31
Il passaporto e la dote del regno del Divin Volete Gesù spiega come la vita sua e di Maria fu il passaporto per entrare nel regno, in cui molti altri passaporti (da Loro firmati) vengono vergati con …More
Il passaporto e la dote del regno del Divin Volete
Gesù spiega come la vita sua e di Maria fu il passaporto per entrare nel regno, in cui molti altri passaporti (da Loro firmati) vengono vergati con gli atti fatti nella Divina Volontà. Spiega come vivendo nella Divina Volontà si può entrare dappertutto e dare tutto a Gesù, come fece Lei. Ella ha una dote per tutti i figli della Divina Volontà e arde di amore e di spasimi nel volerla dare. Il suo sommo desiderio è farci entrare nel santo regno del Divin Volere (Volume 35, 31 Ottobre e 7 Novembre 1937). Meditazione mariana in occasione della memoria di Maria Regina, tratta dai brani dedicati alla Divina Maria del Libro di Cielo della Serva di Dio Luisa Piccarreta, Giovedì 22 Agosto 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/phocadownload/download.php

Non dar adito a chiacchiere

06:55
Non dar adito a chiacchiere Le esortazioni di Dio al popolo dell'antica alleanza: amarlo con tutto il cuore significa fare il proprio bene e per farlo occorre circoncidere il cuore e non intestardirs…More
Non dar adito a chiacchiere
Le esortazioni di Dio al popolo dell'antica alleanza: amarlo con tutto il cuore significa fare il proprio bene e per farlo occorre circoncidere il cuore e non intestardirsi in una "dura cervice". Il singolare episodio evangelico della tassa del tempio e i suoi insegnamenti: l'estrema povertà vissuta da Gesù e la sua attenzione a non provocare scaldali né dar adito a chiacchiere inutili. Entrambi questi insegnamenti sono da ritenere e mettere in pratica. Omelia Lunedì 12 Agosto, XIX settimana per annum

Rivelazioni divinamente sconcertanti...

35:45
Rivelazioni divinamente sconcertanti... Gesù rivela a Luisa la vita della sua Divinità nella sua Umanità e come Egli abbia rifatto ogni atto (pensiero, parola, opera, gesto) di ogni essere umano …More
Rivelazioni divinamente sconcertanti...
Gesù rivela a Luisa la vita della sua Divinità nella sua Umanità e come Egli abbia rifatto ogni atto (pensiero, parola, opera, gesto) di ogni essere umano presente, passato e futuro e il perché abbia fatto ciò. Le parla delle fiamme ardentissime e brucianti del suo amore, quasi sempre non ricambiato dalle creature. Lezione magistrale di Gesù sugli effetti devastanti del turbamento, anche minimo, di un’anima: chi cade nel turbamento forma notte e mali grandi per sé e per il mondo intero. Chi facilmente si turba è perché pensa troppo a sé e non è per nulla abbandonato in Gesù e nei Suoi Voleri. Libro di Cielo, volume 13, 16-18 Ottobre 1921, Mercoledì 21 Agosto 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/phocadownload/download.php

La nostra volontà ci rende simili a Dio

36:16
La nostra volontà ci rende simili a Dio Gesù rivela a Luisa come tutte le anime di ogni membro della razza umana fossero a Lui presenti durante l’ultima Cena. Gesù vuole l’alimento che può fornirgli …More
La nostra volontà ci rende simili a Dio
Gesù rivela a Luisa come tutte le anime di ogni membro della razza umana fossero a Lui presenti durante l’ultima Cena. Gesù vuole l’alimento che può fornirgli la nostra volontà umana, che deve essere da noi ben conosciuta e apprezzata e che dobbiamo imparare ad esercitare bene e conformemente a quella Divina. Le verità che Gesù rivela devono essere masticate e digerite per formare il “sangue dell’anima”, ossia attentamente meditate e ritenute; altrimenti la vita della Divina Volontà non potrà formarsi nell’anima. Libro di Cielo, volume 13, 9-13 Ottobre 1921, Martedì 21 Agosto 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/phocadownload/download.php

Segni straordinari o fede ordinaria?

07:09
Segni straordinari o fede ordinaria? Il grande segno della Trasfigurazione che Gesù ebbe le sue buone ragioni per fare con le persone che volle. Ma a Lui è gradita la fede ordinaria di chi non …More
Segni straordinari o fede ordinaria?
Il grande segno della Trasfigurazione che Gesù ebbe le sue buone ragioni per fare con le persone che volle. Ma a Lui è gradita la fede ordinaria di chi non pretende segni e prodigi, ma sa comunque credere e vivere coerentemente con la fede. Omelia 6 Agosto 2019, festa della Trasfigurazione del Signore

Il punto nero del peccato e il mare della Divina Volontà

37:58
Il punto nero del peccato e il mare della Divina Volontà Gesù mostra come il peccato trasformi l’uomo in un essere orribile, diffusore solo di male e di tenebre e peggiorandolo in tutte le sue …More
Il punto nero del peccato e il mare della Divina Volontà
Gesù mostra come il peccato trasformi l’uomo in un essere orribile, diffusore solo di male e di tenebre e peggiorandolo in tutte le sue dimensioni comportamentali. Il contrario avviene nell’anima in grazia: essa può essere come un uccello del cielo, se segue la via umana di santificarsi nelle virtù; oppure un pesce del mare se si immerge nel mare del Divin Volere e, vivendo l’eroismo di virtù divine, si libra alle vette della santità. Libro di Cielo, volume 13, 28 Settembre - 6 Ottobre 1921, Lunedì 19 Agosto 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/phocadownload/download.php

L'Assunzione: festa della Divina Volontà

13:04
L'Assunzione: festa della Divina Volontà Il vero nome della solennità dell'Assunzione dovrebbe essere "festa della Divina Volontà". Maria Santissima, infatti, nella sua vita terrena non conobbe e …More
L'Assunzione: festa della Divina Volontà
Il vero nome della solennità dell'Assunzione dovrebbe essere "festa della Divina Volontà". Maria Santissima, infatti, nella sua vita terrena non conobbe e non fece altro se non il Divin Volere ed è questa la ragione per cui non poteva corrompersi quel corpo né fermarsi il palpito di quell'Immacolato Cuore che altro non amò se non Dio e il suo Santo Volere. Omelia Giovedì 15 Agosto 2019, solennità dell'Assunzione, S. Messa ore 10:30

Un po' di sano catechismo...

12:10
Un po' di sano catechismo... Dalla creazione dell'uomo all'Assunzione di Maria Santissima. La storia di un progetto divino, pensato e realizzato perfettissimo ma poi drammaticamente realizzato e, …More
Un po' di sano catechismo...
Dalla creazione dell'uomo all'Assunzione di Maria Santissima. La storia di un progetto divino, pensato e realizzato perfettissimo ma poi drammaticamente realizzato e, finalmente, perfettamente e straordinariamente realizzato nella Creatura più bella dell'universo, l'Unica che ha mostrato a Dio e a noi la bellezza della sua creazione: Maria Santissima. Omelia Giovedì 15 Agosto 2019, solennità dell'Assunzione, S. Messa ore 8:30

Il Capolavoro dell’Altissimo

13:33
Il Capolavoro dell’Altissimo Maria Santissima fu l’unica creatura che diede a Dio la gioia di poter vedere perfettamente realizzato il suo progetto creativo sull’uomo e a noi la possibilità quanto …More
Il Capolavoro dell’Altissimo
Maria Santissima fu l’unica creatura che diede a Dio la gioia di poter vedere perfettamente realizzato il suo progetto creativo sull’uomo e a noi la possibilità quanto sarebbe stata bella e perfetta anche la vita terrena se non ci fosse stato il peccato. Omelia Martedì 14 Agosto 2019, solennità dell’Assunzione, santa Messa della vigilia
Sotgiu Antonella likes this.

Non capiranno un’acca

32:57
Non capiranno un'acca Gesù parla con immagini e metafore dell'importanza di avere le debite disposizioni nei confronti della Divina Volontà, altrimenti non si capirà un'acca di quello che Lui dice. …More
Non capiranno un'acca
Gesù parla con immagini e metafore dell'importanza di avere le debite disposizioni nei confronti della Divina Volontà, altrimenti non si capirà un'acca di quello che Lui dice. La sua santissima Umanità resta sempre passaggio obbligato per ogni santità, anche per la "santità delle santità" che è la vita nel Divin Volere. La Divina Volontà, per chi vive in essa, è come l'anima per il corpo. Libro di Cielo, volume 13, 23-27 Ottobre 1921, Mercoledì 14 Agosto 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/Non%20capiranno…

Fare la Divina Volontà e vivere in Essa

41:00
Fare la Divina Volontà e vivere in Essa L'anima che si riversa nella Divina Volontà è "sentita" da Gesù dappertutto e gli dà un perfetto ricambio di amore. In che senso si devono intendere i "…More
Fare la Divina Volontà e vivere in Essa
L'anima che si riversa nella Divina Volontà è "sentita" da Gesù dappertutto e gli dà un perfetto ricambio di amore. In che senso si devono intendere i "castighi" e i "flagelli". Fare la Divina Volontà, operare e vivere in essa è l'atto più sublime, nobile ed eroico che si possa compiere. Effetti della fusione della volontà umana nella Divina e riverberi di quest'ultima nell'anima. Riferimenti: Libro di cielo, Volume 12, 18 e 25 Luglio 1917. Catechesi sulla Divina Volontà "Fondersi nella Divina Volontà", Nona puntata puntata, Martedì 13 Agosto 2019

Non ci si può prendere gioco di Dio

35:45
Non ci si può prendere gioco di Dio Gesù spiega il senso delle beffe e delle burle che ricevette davanti ad Erode, con esempi di attualizzazione molto, molto concreti. Spiega come Dio soffra di non …More
Non ci si può prendere gioco di Dio
Gesù spiega il senso delle beffe e delle burle che ricevette davanti ad Erode, con esempi di attualizzazione molto, molto concreti. Spiega come Dio soffra di non poter dare alle creature l'abbondanza dei suoi beni perché nessuno li vuole. Considerazioni sui cattolici in politica. Il bene e il male non sono mai un fatto solo privato, ma hanno sempre conseguenze (positive o negative) sul nostro prossimo. Libro di Cielo, volume 13, 16-21 Settembre 1921, Martedì 13 Agosto 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/Non%20ci%20si%2…

La Madonna negli scritti di Maria Valtorta, seconda puntata

53:37
La Madonna negli scritti di Maria Valtorta, seconda puntata La mariologia valtortiana presenta una Madonna viva, reale, divinamente umana e umanamente divina ed anche eminentemente biblica. La …More
La Madonna negli scritti di Maria Valtorta, seconda puntata
La mariologia valtortiana presenta una Madonna viva, reale, divinamente umana e umanamente divina ed anche eminentemente biblica. La presentazione e il commento di quattro brani solo apparentemente antimariani che fanno emergere l'indescrivibile bellezza e grandezza dell'anima e di tutta la splendida persona di Maria santissima. Gesù invita a contemplarla come capolavoro di Dio, per saturarsi di amore e "respirare e aspirare" freschezza, luce e vita. Ciclo di catechesi "La Madonna negli scritti di Maria Valtorta", seconda puntata, Lunedì 12 Agosto 2019

Rendiamoci conto di chi siamo

34:48
Rendiamoci conto di chi siamo Gesù spiega che con la Divina Volontà sta rivelando come la sua Divinità visse nella sua Umanità e il modo con cui fa progressivamente prendere coscienza ai suoi figli …More
Rendiamoci conto di chi siamo
Gesù spiega che con la Divina Volontà sta rivelando come la sua Divinità visse nella sua Umanità e il modo con cui fa progressivamente prendere coscienza ai suoi figli di tale dono inestimabile, che dovrebbero far esplodere di gioia ogni cuore. Importanza della ripetizione degli atti; nella Divina Volontà è sempre possibile operare e crescere continuamente in santità e grazia. Libro di Cielo, volume 13, 6-14 Settembre 1921, Lunedì 12 Agosto 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/Rendiamoci%20co…

A chi molto fu dato, molto sarà chiesto

14:41
A chi molto fu dato, molto sarà chiesto La parabola del servo ubriacone. Il padrone di casa, la casa e il servo. Cosa significa il loghion di Gesù "a chi molto fu dato, molto sarà chiesto; a chi fu …More
A chi molto fu dato, molto sarà chiesto
La parabola del servo ubriacone. Il padrone di casa, la casa e il servo. Cosa significa il loghion di Gesù "a chi molto fu dato, molto sarà chiesto; a chi fu affidato molto, sarà richiesto molto di più". La vita è una cosa molto seria e non può e non deve essere vissuta con superficialità, pressappochismo o leggerezza. Omelia domenica 11 Agosto 2019, XIX domenica del tempo ordinario anno C, santa Messa delle ore 10:30

Il dono immenso e inestimabile della fede

11:14
Il dono immenso e inestimabile della fede La fede è il fondamento delle cose che si sperano e la prova di quelle che non si vedono. Abramo e i grandi testimoni della fede. La fede è il dono più …More
Il dono immenso e inestimabile della fede
La fede è il fondamento delle cose che si sperano e la prova di quelle che non si vedono. Abramo e i grandi testimoni della fede. La fede è il dono più grande, prezioso e inestimabile che ha ricevuto chi ha la grazia e il privilegio di essere stato battezzato nella Chiesa cattolica. Il dono va custodito e alimentato con cura, perché non sia perso fino a diventare causa di più severo giudizio. Omelia domenica 11 Agosto 2019, XIX domenica del tempo ordinario anno C, santa Messa delle ore 8:30

Dov'è il tuo tesoro, là sarà anche il tuo cuore

14:31
Dov'è il tuo tesoro, là sarà anche il tuo cuore Panoramica sulle letture della XIX domenica del tempo ordinario. La prima parte del Vangelo: prosecuzione degli insegnamenti della parabola sul ricco …More
Dov'è il tuo tesoro, là sarà anche il tuo cuore
Panoramica sulle letture della XIX domenica del tempo ordinario. La prima parte del Vangelo: prosecuzione degli insegnamenti della parabola sul ricco stolto. Se il mio cuore è in terra penserò ad accumulare tesori sulla terra; se il mio cuore è in cielo sarò distaccato del tutto dai beni della terra oppure imparerò ad usarli largheggiando in liberalità, elemosina e opere di misericordia. Omelia XIX Domenica del tempo ordinario anno C, Santa Messa prefestiva, Sabato 10 Agosto 2019
Micheleblu and one more user like this.

Lottare fino al sangue per compiere i Divini Voleri

36:08
Lottare fino al sangue per compiere i Divini Voleri Fare la Divina Volontà richiede grandi sacrifici, perché la ferita della colpa d'origine trascina sempre la volontà umana verso il basso e per …More
Lottare fino al sangue per compiere i Divini Voleri
Fare la Divina Volontà richiede grandi sacrifici, perché la ferita della colpa d'origine trascina sempre la volontà umana verso il basso e per vincerla occorre fare violenza a se stessi fino a farsi sanguinare il cuore. La Madonna non aveva, essendo immacolata, questa lotta interiore, ma dovette soffrire enormemente in ogni sacrificio perché Dio glielo comunicava in anticipo, infondendole luce divina con cui ne comprendeva e penetrava la grandezza, ampiezza e sofferenza che le avrebbe arrecato. Per essere la più grande di tutti, la prima dopo Dio, doveva essere anche la "Regina dei dolori". E questo fu il modo con cui il Divin Volere le permise di diventarlo (Volume 19, 28 Aprile e 6 Maggio 1929). Meditazioni del sabato, giorno che la Chiesa dedica alla Madonna, tratta dai brani dedicati alla Divina Maria del Libro di Cielo della Serva di Dio Luisa Piccarreta, Sabato 10 Agosto 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/…More

Effetti prodigiosi del fondersi nella Divina Volontà

43:20
Effetti prodigiosi del fondersi nella Divina Volontà Chi si fonde nella Divina Volontà produce effetti benefici su tutte le creature, ripara i peccati commessi contro Gesù e fa piovere si di sé luce,…More
Effetti prodigiosi del fondersi nella Divina Volontà
Chi si fonde nella Divina Volontà produce effetti benefici su tutte le creature, ripara i peccati commessi contro Gesù e fa piovere si di sé luce, amore e grazie. Le creature ricevono, dal fondersi dell'anima nel Divin Volere, esattamente gli effetti di cui hanno bisogno nelle loro situazioni di vita. Chi opera nella Divina Volontà entra nell'eterno presente di Dio, scomparendo il passato e il futuro. Mirabili applicazioni di questo grande mistero. Riferimenti: Libro di cielo, Volume 12, 18 Aprile, 16 Maggio e 7 Luglio 1917. Catechesi sulla Divina Volontà "Fondersi nella Divina Volontà", settima puntata, Venerdì 9 Agosto 2019