Lingua

L'EVANGELO COME MI E' STATO RIVELATO: «Dio volle un seno senza macchia»

VOLUME I CAPITOLO 1 "Dio mi possedette all'inizio delle sue opere". (Salomone, Proverbi cap. 8 v. 22) Canale Telegram: telegram.me/IstruzioneCattolica 22 agosto 1944 Gesù mi ordina: «Prendi un …
Scrivi un commento

Il digiuno gradito agli occhi di Dio

telegram.me/IstruzioneCattolica Per il digiuno la Chiesa legge un passo del profeta Isaia che rammenta le disposizioni colle quali il digiuno dev’essere fatto. Quel Dio il quale aveva al suo popolo …
Scrivi un commento

Rosario benedetto delle Sante Piaghe di Gesù Cristo Unico Salvatore dell'umanità

Promesse di nostro Signore trasmesse a Suor Maria Marta Chambon. telegram.me/IstruzioneCattolica "Io accorderò tutto ciò che Mi si domanda con l'invocazione delle Mie sante Piaghe. Bisogna spargerne…
Scrivi un commento
15:21

Che cos'è l'inferno

Dalle parole di Nostro Signore Gesù Cristo alla mistica Maria Valtorta
Scrivi un commento
luca78
Da fare ascoltare a tutti i bergogliani del mondo
Francesco I
Quando, nel 1965, incominciavano a diffondersi i sulfurei effluvi del Concilio Vaticano II e si incominciava a non parlare più dell'inferno, il … Espandi

«Care sofferenze, siate le benvenute»

All’ateo miscredente che, pensando con il “diritto alla morte” di sfuggire alle brevi sofferenze del mondo, corre verso quelle ben peggiori ed eterne dell’inferno, il Cristiano risponde così: Una …
Scrivi un commento
Spada
Molto bella, aiuta a dare un senso alle sofferenze (personalmente tralascerei il desiderarle e abbracciarle di tutto cuore😉).

Il tempo della santificazione - Omelia della Prima Domenica di Quaresima (Mt IV, 1-11)

telegram.me/IstruzioneCattolica “Gesù fu condotto dallo spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo. E poiché ebbe digiunato quaranta giorni e quaranta notti, infine sentì fame. E il …
Scrivi un commento
2 98

LETTURA DEL LIBRO DEL QOELET (V)

03:54
[1]Non essere precipitoso con la bocca e il tuo cuore non si affretti a proferir parola davanti a Dio, perché Dio è in cielo e tu sei sulla terra; perciò le tue parole siano parche, poichè [2]Dalle … Espandi
Scrivi un commento

False e superstiziose idee sull'inferno (Seconda Parte)

telegram.me/IstruzioneCattolica L’inferno consiste in secondo luogo nella pena orribile del fuoco. Nell’inferno c’è il fuoco; questo è di fede rivelata. Ricordate le parole così chiare, così precise,…
Scrivi un commento
luca78
@Francesco I d'altronde x Bergoglio non bisogna fare proselitismo contraddicendo la Verità. Non possono avere entrambi ragione!
Francesco I
Oggi più nessuno parla della condanna eterna, invece a Fatima la Santa Vergine fece vedere ai fanciulli la visione orribile dell'inferno, ma Bergogli… Espandi
407

False e superstiziose idee sull’inferno (Prima parte)

telegram.me/IstruzioneCattolica Innanzitutto scartiamo con cura le immaginazioni popolari e superstiziose che alterano in tanti spiriti la nozione vera e cattolica dell’inferno, e portano alla sua …
Scrivi un commento
1 693

La tremenda lotta compiuta dalla massoneria alla Chiesa Cattolica

telegram.me/IstruzioneCattolica Custodi di quella fede a cui le nazioni cristiane vanno debitrici del loro morale e civile riscatto, Noi mancheremmo ad uno dei Nostri supremi doveri, se non levassimo…
Scrivi un commento
1 69

LETTURA DEL LIBRO DEL QOELET (IV)

03:01
La società [1]Ho poi considerato tutte le oppressioni che si commettono sotto il sole. Ecco il pianto degli oppressi che non hanno chi li consoli; da parte dei loro oppressori sta la violenza, … Espandi
Scrivi un commento
4 1,4k

Bisogna soffrire come santi e non come dannati

telegram.me/IstruzioneCattolica Cari Amici della Croce, tenete fisso lo sguardo al «gran numero di testimoni» che vi provano senza dire una parola, quanto vi sto dicendo. Guardate, almeno di …
Scrivi un commento
6 1,7k

«Non scenderei mai dall’altare...».

telegram.me/IstruzioneCattolica Se il sacerdote all’altare deve conformare tutta la sua vita a Cristo e vivere la Messa come atto salvifico è necessario che egli si “fonda” con il suo Maestro e …
Scrivi un commento