Pierre Filippo
Pierre Filippo

Aberrazioni novus ordo missae n. 10 : Messa di Natale di mezzanotte Chiesa San Rocco Torino (Natale…

Ma oltre all' uscita sul Credo, questa è una "messa" invalida. Neanche la preghiera eucaristica è fatta seguendo il Messale, ma una aberrazione.
Pierre Filippo

Don Minutella risponde al decreto del suo vescovo e denuncia il complotto della falsa chiesa, …

Grazie don Alessandro! Siamo con te!
Pierre Filippo

Ecco chi è davvero Don Minutella. Seguite proprio sicuri uno così?

Carissimi, Vi invito a visitare il profilo Facebook di Fabrizio Fiorentino (parroco di Santa Maria di Addaura, diocesi Palermo), e vedere cosa pubblica. A parte il fatto che pubblicare foto PRIVATE di una persona che sta evidentemente scherzando è MALA FEDE, e pubblicarle per sputtanare un sacerdote è doppiamente vergognoso....... ma vi invito a riflettere sulla situazione ecclesiale che don …More
Carissimi, Vi invito a visitare il profilo Facebook di Fabrizio Fiorentino (parroco di Santa Maria di Addaura, diocesi Palermo), e vedere cosa pubblica. A parte il fatto che pubblicare foto PRIVATE di una persona che sta evidentemente scherzando è MALA FEDE, e pubblicarle per sputtanare un sacerdote è doppiamente vergognoso....... ma vi invito a riflettere sulla situazione ecclesiale che don Alessandro, amico carissimo e vera guida spirituale, da anni denuncia. Qualcuno dice che è "contro Papa Francesco"... ma queste sono calunnie! Questa è impostura per screditare un buon prete, che ha riempito la chiesa e ha riavvicinato alla fede centinaia di anime.... Vergognatevi a infangare con tante calunnie e maldicenza (non solo le foto, ma le migliaia di bugie che stanno circolando in questi giorni sul web, che dimostrano IGNORANZA crassa sul caso don Minutella, perché non è possibile affermare certe boiate senza aver ascoltato direttamente lui!). Vergognatevi a dire che "la Chiesa ha avuto fin troppa misericordia": don Alessandro è un vero uomo di Dio, teologo competente sulla dogmatica e la storia dei dogmi, riconosciuto universalmente come grande esperto di von Balthasar (teologo del Vaticano II, non di Torquemada....), parroco amato dalla sua gente, pastore "con odore di pecore", grande confessore (ne ho fatto esperienza), prete coraggioso che rischia grosso per denunciare cose per le quali non vi scandalizzate:
- preti che piangono la morte di Pannella auspicando quella del card. Bagnasco (e non è peggio augurare la morte che fare una simpatica imitazione?!?)
- preti che lasciano la parrocchia sguarnita per settimane per Andare alle Maldive o dove gli pare
- preti che definiscono i dogmi "una pesante imposizione da superare"
- preti che definiscono la Madonna di Medjugorje "portalettere dell'Herzegovina): ma questo è sacrilegio mariano!!!!
- preti che prendono parte alle manifestazioni LGBT
- preti che benedicono coppie gay all'altare
(solo per stare in diocesi di Palermo)
...e soprattutto vescovi che sanno e stanno zitti: mentre a essere colpito è un prete in talare, un prete tradizionale ma non tradizionalista, un prete che confessa, un prete che recita il Rosario e insegna a recitarlo, un prete che invoca chiarezza e verità in una Chiesa in cui molti oggi sono confusi!

Pubblicare foto private è reato. Non mancheremo di segnalare al caro don Alessandro l'uso di foto private di suoi momenti di distensione e di relax, che evidentemente sono concessi a tutti ma non a lui. Il problema della Chiesa di oggi è don Minutella che, sicuramente, alza troppo la voce e fa polemiche, ma difende con amore la dottrina e la verità-.... o quei preti di cui vi ho accennato e tanti altri?
Suvvia, apriamo gli occhi........