Tiziana Annarita Maria
Tiziana Annarita Maria

La Madonna di Trevignano Romano indica le sofferenze arrecate a Gesù nel sacramento della Eucaresti…

Trovo questa intervista molto importante, in questi tempi di covid 19 tanti fideli sono entrati in confusione e per rispettare le regole degli uomini sono finiti nel peccato. Dobbiamo essere fedeli a Cristo, come lui è stato fedele al Padre, lui saprà agire in noi anche con la comunione spirituale, in attesa di tempi migliori
Tiziana Annarita Maria

PETIZIONE PUBBLICA PER LA COMUNIONE PASQUALE

Io sono stata sulla collina delle apparizioni a Trevignano e ho potuto vedere il sole ad occhio nudo che pulsava come un cuore, senza contare le molteplici fotografie da me scattate con visibile le figure della Madonna e di Gesù. Quando ssra' il momento giusto tutti crederanno.
Tiziana Annarita Maria

Diretta 3 aprile 2020 - Trevignano Romano

Il 3 Aprile 2017 e' stata per me la prima volta sulla collina delle apparizioni Mariane e da quel giorno ogni mese è stato un richiamo sempre più forte. Ringrazio Gisella per questa iniziativa che ci permette di unirci a lei in spirito nella recita del Santo Rosario,
Tiziana Annarita Maria

Gisella: "Ci sarà un altro virus"

E' una grande grazia avere la possibilità di essere guidati dalla Madonna in questi tempi difficili e di confusione per il mondo intero.
Tiziana Annarita Maria

Gisella: "Ci sarà un altro virus"

Cristo è la Via la Verità e la Vita, chi segue lui non deve temere niente.
Tiziana Annarita Maria

ks.dr Grzegorz Bliźniak - Świadek Trevignano Romano - Konferencja I

Sembra di essere tornati al tempo delle persecuzioni cristiane. Sentire la santa messa davanti alla tv e fare la comunione spirituale.....è tutto cosi strano. Maria aiutaci tu.
Tiziana Annarita Maria

ks.dr Grzegorz Bliźniak - Świadek Trevignano Romano - Konferencja I

La nostra amata Madonnina non ha confini 😍
Tiziana Annarita Maria

La preghiera mondiale 18 marzo 2020 ore 18

Dio sara' contento delle nostre invocazioni, lui ci ama e vuole proprio questo, che torniamo a lui come piccoli bambini fiduciosi nel padre
Tiziana Annarita Maria

La preghiera mondiale 18 marzo 2020 ore 18

Tutti insieme in lingue diverse ma con una speranza in comune, bellissimo!
Tiziana Annarita Maria

Messaggio di Gisella in questo momento di prova e di smarrimento

Rispondo al Sig. AvisObservans dicendo che è facile nascondersi dietro uno schermo e commentare con accuse false e pesanti.
Mi chiedo cosa ha di strano questo messaggio vocale, mi viene il dubbio che lei Sig. Avis non lo abbia ascoltato bene.
Innanzi tutto Gisella ci conforta in questo momento brutto, dove siamo costretti forzatamente a restare chiusi in casa, dicendoci che chi ama Dio e lo …More
Rispondo al Sig. AvisObservans dicendo che è facile nascondersi dietro uno schermo e commentare con accuse false e pesanti.
Mi chiedo cosa ha di strano questo messaggio vocale, mi viene il dubbio che lei Sig. Avis non lo abbia ascoltato bene.
Innanzi tutto Gisella ci conforta in questo momento brutto, dove siamo costretti forzatamente a restare chiusi in casa, dicendoci che chi ama Dio e lo testimonia con fermezza non può sentirsi abbandonato da lui.
Ci ricorda di rinunciare al peccato per abbracciare una vita secondo le aspettative di Gesù.
Ci esorta a fare cenacoli di preghiera per la recita del Santo Rosario nelle nostre case, con le nostre famiglie, e sopratutto con i nostri figli, davanti ad un altarino con l'immagine della Beata Vergine Maria.
Ci raccomanda di tornare ad amare Dio chiedendogli perdono e inginocchiandoci davanti al Crocifisso.
Tutto questo è frutto dei messaggi che le vengono affidati dalla Madonna, madre di Gesù e madre nostra, la quale è preoccupata per l'umanità intera, che sta rischiando di essere dannata per l'eternità se non ritornerà a Dio e si convertirà.
Non c'è proprio niente contro il cattolicesimo, anzi Gisella lo sta difendendo, anche perchè la Chiesa in questi tempi sta vivendo un periodo di forte apostasia.
La invito Sig. AvisObservans a documentarsi meglio su quanto accade a Trevignano Romano e chissà che magari un giorno anche lei verrà a recitare il Santo Rosario sulla collina delle apparizioni Mariane, ed eviterà poi di parlare a sproposito