anacord56
anacord56 shares from gioiafelice
228
Viviamo tra mille contraddizioni e ipocrisie (purtroppo). Spesso perché la maggioranza delle persone non ha più la coscienza_conoscenza dell'essere. L'apparire si scambia con l'essere, il male per …More
Viviamo tra mille contraddizioni e ipocrisie (purtroppo). Spesso perché la maggioranza delle persone non ha più la coscienza_conoscenza dell'essere. L'apparire si scambia con l'essere, il male per il bene, cosi fan tutti e ci si va degradando senza accorgesene. Si butta via la VITA senza essere consapevoli di quello che facciamo. Siamo sempre più soli. MA ...... per grazia ricevuta e ripeto, per grazia ricevuta, sto invece diventando sempre più consapevole e soprattutto non mi sento più sola perché con me c'é sempre LUI, il mio Buon DIO.
La Giornata (ipocrita) per i diritti dell’infanzia. Certe volte mi piacerebbe essere presente alle riunioni dei grandi pensatori Onu, per vederli all’opera mentre lanciano l’idea di una Giornata …More
La Giornata (ipocrita) per i diritti dell’infanzia. Certe volte mi piacerebbe essere presente alle riunioni dei grandi pensatori Onu, per vederli all’opera mentre lanciano l’idea di una Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e cinque minuti dopo chiedono più contraccezione, più aborti, meno obiettori. Dissociazione mentale? No, progressismo. Sant’Edmondo martire, prega per noi.
Nella mia totale ingenuità pensavo che oggi, 20 novembre, fosse sant’Edmondo martire. Apprendo invece che è la Giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza, istituita, ça va sans dire, dall’Onu. Non c’è niente da fare, non riesco a sintonizzarmi sulla lunghezza d’onda secolarizzata. Procedo con la mia vecchia agenda piena zeppa di santi e ignoro le Giornate mondiali: un peccato del quale prima o poi dovrò rispondere di fronte a qualche tribunale.
Comunque sia, visto che è la Giornata dell’infanzia e dell’adolescenza, sono andato a vedere di che si tratta (a dire il vero, non ho mai ben capito a …
More
05:54