Clicks3.5K
it.news
2

Confermati i numeri del conclave del 2013

Il nuovo libro di Gerard O’Connell, "L'elezione di papa Francesco", rivela il numero di votazioni durante il conclave del 2013, anche se i cardinali giurano davanti al conclave di tenere tutte le informazioni segrete.

I cardinali che rompono il vincolo del segreto del conclave sono automaticamente scomunicati. Nel primo dei cinque turni, i cardinali più votati sono stati:

Scola 30 (Milano)

Bergoglio 26 (Argentina) [o 27, in quanto un elettore ha scritto male il nome, “Broglio”]

Ouellet 22 (Curia)

O’Malley 10 (Boston, USA)
Scherer 4 (São Paulo, Brazil)

Il cardinale Godfried Danneels (+2019) ha confessato che San Gallo ha tramato per venti anni per far eleggere un modernista come Bergoglio.

O’Connell conferma che il cardinale inglese Cormac Murphy-O’Connor (+2017) ha fatto pressioni per l'elezione di Bergoglio, organizzando a Roma "incontri discreti di cardinali".

Inoltre, Il cardinale Attilio Nicora (+2017) ha organizzato un incontro tra i sostenitori italiani di Bergoglio e i cardinali liberali della Curia.

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-NC-SA, #newsMuisfoqzpt
Stat Crux
Broglio per Bergoglio? E poi osano dire che nei conclavi non c'è lo Spirito Santo!
alda luisa corsini and 2 more users like this.
alda luisa corsini likes this.
warrengrubert likes this.
Marziale likes this.