Clicks939
it.news
111

L'arcivescovo di Lisbona consente la comunione agli adulteri

Il cardinale Manuel Clemente arcivescovo di Lisbona, Portogallo, ha pubblicato le linee guida per l'attuazione della Amoris laetitia nel Patriarcato Latino di Lisbona.

Il testo segue le controverse linee guida di Buenos Aires, che furono approvate da papa Francesco.

Mons. Clemente consente ai divorziati che vivono in una seconda unione adulterina di ricevere i sacramenti in "circostanze eccezionali". Le sue ambigue linee guida tuttavia non definiscono quali sarebbero queste "circostanze eccezionali".

Bisogna inoltre dire che né papa Francesco né il cardinale Clemente hanno la competenza di modificare la dottrina Cattolica. Secondo 2 Cor 1:24 non "regnano sulla fede".

Foto: Manuel Clemente, © Patriarcado de Lisboa, CC BY-SA, #newsIolmnvpxyv
Acchiappaladri
@alda luisa corsini
come ipotesi di lavoro mi sembra che stia in piedi.
Per il documento "mancante" gli indizi raccolti oramai sono così tanti che ritengo che in giudizio qualunque tribunale sensato ammetterebbe che qualcosa (poca roba: forse giusto una pagina) che suor Lucia trasmise in busta sigillata alle gerarchie cattoliche non è ancora stato pubblicato ... e forse non potrà mai essere …More
@alda luisa corsini
come ipotesi di lavoro mi sembra che stia in piedi.
Per il documento "mancante" gli indizi raccolti oramai sono così tanti che ritengo che in giudizio qualunque tribunale sensato ammetterebbe che qualcosa (poca roba: forse giusto una pagina) che suor Lucia trasmise in busta sigillata alle gerarchie cattoliche non è ancora stato pubblicato ... e forse non potrà mai essere pubblicato perché potrebbe essere stato distrutto. Temo che su questa Terra mai sapremo che cosa c'era scritto.
Incidentalmente noto che dalla biografia risulta che più volte Suor Lucia scrisse, a volte semplicemente lettere spedite per posta ordinaria, al papa anche per questioni che non riguardavano speciali messaggi ricevuti dalla B.V. Maria.

Secondo quello che le consorelle carmelitane di Coimbra hanno scritto dopo la morte di Suor Lucia, ella avrebbe detto che il "segreto" di Fatima era stato finalmente divulgato dal Vaticano nel 2000 e che la gente smettesse di essere ossessionata da quello ma che piuttosto facesse penitenza, pregasse, ecc.
Acchiappaladri
@Testimone82
Sono certo di averlo letto o sentito, con una qualche argomentazione da parte di chi proponeva quell'ipotesi, negli ultimi 3-4 anni. Quindi pur non ricordando la fonte esatta, quasi certamente o fu il libro di Socci, o in cose scritte o dette da Tornielli prima della conversione bergogliana o una delle conferenze o dei libri del "fatimologo" (recentemente coinvolto in una brutta …More
@Testimone82
Sono certo di averlo letto o sentito, con una qualche argomentazione da parte di chi proponeva quell'ipotesi, negli ultimi 3-4 anni. Quindi pur non ricordando la fonte esatta, quasi certamente o fu il libro di Socci, o in cose scritte o dette da Tornielli prima della conversione bergogliana o una delle conferenze o dei libri del "fatimologo" (recentemente coinvolto in una brutta storia) dr. Paolini o una delle tante conferenze degli autori di Fatima TV (un paio di loro purtroppo morti ultimamente: ma su internet si trovano facilmente i video). Altre letttute su Fatima le avevo fatte molto tempo prima ma il ricordo di quel "NON" è recente.
@Acchiappaladri ...e se è vero che manca tutta la parte precedente a quella famosa frase (che Antonio Socci considera una sorta di quarto segreto) potrebbe essere concepibile un'ammonizione del tipo:"Se gli uomini poi si pentiranno e ripareranno alle offese di nostro Signore, allora in Portogallo si conserverà la fede". E' solo un'ipotesi (mi raccomando, non intendo scatenare polemiche, …More
@Acchiappaladri ...e se è vero che manca tutta la parte precedente a quella famosa frase (che Antonio Socci considera una sorta di quarto segreto) potrebbe essere concepibile un'ammonizione del tipo:"Se gli uomini poi si pentiranno e ripareranno alle offese di nostro Signore, allora in Portogallo si conserverà la fede". E' solo un'ipotesi (mi raccomando, non intendo scatenare polemiche, prendetela per quello che è, l'ipotesi di una archeologa che ha il dovere di avanzarle nel suo lavoro, seguendo il principio:" Lanciate il cappello e andategli dietro").
Testimone82
@Acchiappaladri su quali basi sostengono che ci sarebbe stato un "NON"? ha delle fonti?
la cosa mi incuriosisce...
@Acchiappaladri Convengo con Lei che si tratti di un'operazione di Fantafatima: il Signore ci ha conservato Suor Lucia sino all'età di oltre 90 anni con lo scopo tutt'altro che peregrino di portare a compimento sino i fondo il suo apostolato.
Acchiappaladri likes this.
Acchiappaladri
@alda luisa corsini proprio un paio di settimane fa ho letto l'ultima biografia su Suor Lucia scritta dalle sue consorelle di Coimbra: son quasi sicuro che proprio in quel libro ci sia una frase dove Lucia riferisce che anche in Portogallo pur con il privilegio accordato ci saranno problemi per i cristiani.
Inoltre forse ricorderà anche lei che secondo una scuola di pensiero di studiosi "fatimiti…More
@alda luisa corsini proprio un paio di settimane fa ho letto l'ultima biografia su Suor Lucia scritta dalle sue consorelle di Coimbra: son quasi sicuro che proprio in quel libro ci sia una frase dove Lucia riferisce che anche in Portogallo pur con il privilegio accordato ci saranno problemi per i cristiani.
Inoltre forse ricorderà anche lei che secondo una scuola di pensiero di studiosi "fatimiti", nella celebre frase del segreto di Fatima sarebbe stato omesso un "NON". Cioè "... in Portogallo NON si conserverà la fede ...".
Personalmente mi sembra improbabile che suor Lucia, per quanto tacitata, avesse capito male un dettaglio così importante (ella ebbe ripetutamente aiuto soprannaturale nella sua vita da adulta per svolgere meglio il suo compito di trasmettere rivelazioni private: perché mai Maria SS. non avrebbe dovuto correggerla allora?) o che non avesse trovato il modo di far sapere che c'era un così marchiano errore nel testo pubblicato.
alda luisa corsini likes this.
@Acchiappaladri Pensavo al Portogallo come ad un'isola felice...
Acchiappaladri
Allora anche in Portogallo la conservazione della Fede non sarà facile.
Santi veggenti di Fatima, pregate ancora di più per il clero del Portogallo.
Spada and 2 more users like this.
Spada likes this.
solosole likes this.
alda luisa corsini likes this.
Testimone82
Ormai pare sempre più chiara la sfacciataggine di questi personaggi della neochiesa.
Bergoglio ha aperto le porte dell'abisso con AL e ora escono tutti i demoni...
Mi attendo una dura e coraggiosa reazione dalla parte del clero ancora fedele al magistero.
antiprogressista and 3 more users like this.
antiprogressista likes this.
Spada likes this.
solosole likes this.
Maurizio Muscas likes this.
Maurizio Muscas
E' scisma!
antiprogressista and 2 more users like this.
antiprogressista likes this.
solosole likes this.
Testimone82 likes this.
Maurizio Muscas likes this.