Clicks1.7K
Francesco Federico
33

Bergoglionite infettiva: purtroppo non esiste nessun vaccino

Il 6 novembre 2013, al termine dell’udienza generale del mercoledì, Francesco ha salutato gli sposi novelli; tra questi, una coppia di medici che assistono in ospedale i bambini malati e che usano la cosiddetta “terapia della risata”, indossando, tra l’altro, nasi rossi da clown.
I due dottori si sono presentati conciati così davanti al Papa, e lei gli ha offerto un naso rosso da indossare, cosa che Francesco ha fatto subito e volentieri, dando il tempo ai fotografi di immortalarlo in questa postura carnascialesca.

Questa bravata da consumato imbonitore socio-politico, com’era prevedibile, ha fatto scuola e da allora si vedono qua e là nasi rossi da clown per ogni dove, anche se non c’è Francesco nelle vicinanze.

Riportiamo qualche esempio, non certo ad edificazione dei fedeli, ma a riprova che la pastorale di Francesco, ben lontana dalla serietà propria del posto che occupa, alla fine dimostra di essere distruttiva dell’insegnamento cattolico ed offensiva per Nostro Signore che ha voluto morire in Croce per farsi carico dei nostri peccati.

Dal momento che non vogliamo essere blasfemi, non richiamiamo alcun paragone fra l’“Uomo dei Dolori” e il Suo nuovo vicario che ama farsi riprendere come l’“uomo dei piaceri”, ma non possiamo evitare di segnalare che, per quanto appaia inaccettabile, questa è la cifra dell’inquilino di Santa Marta, il quale, travestito da buffone, continua a picconare l’edificio della Chiesa, speranzoso in cuor suo di farlo crollare.
Speranza vana, però, com’è tipico dei seguaci di Satana, che credono di poter abbattere ciò che Dio ha costruito.

E tuttavia, tale diabolica condotta, pur non potendo arrecare danni definitivi alla Chiesa, che è intangibile perché è di Cristo, di certo concorre a far scivolare all’Inferno un numero sempre maggiore di anime ingenue; e questo è quanto basta all’Uomo dell’Iniquità per sostenere Francesco e stimolarlo a diventare sempre più demolitore e sempre più buffone.

Nuova udienza in piazza San Pietro… nuovo naso da clown indossato da una sedicente “suora” nel più improbabile degli abbigliamenti.
Francesco si compiace!

Un'altra “suora” contagiata.
.................................................................

Il contagio arriva fino in Francia, dove un sedicente “prete”
si abbiglia con mille colori per piacere e far piacere di più.

..............................................................................................
Imitato da un altro “confratello” che non ha ancora deciso di
fermarsi in chiesa o al circo.

.........................................................................

E non poteva mancare l'espandersi dell'infezione in Sud America
dove a Rio de Janeiro questa improbabile “suora” aspetta l'arrivo di Francesco.

...................................................................................................................................

Mentre un altro “prete” si prepara a dire Messa in Messico.
..............................................................................................

................................................................................
Magari con la benedizione del vescovo venezuelano che,
dismesso l'abito talare, ha pensato di imitare Francesco

tra lo stupore dei fedeli e il compiacimento del suo clero.
..................................................................................


Bergoglio dileggia i suoi predecessori indossando i palloncini in luogo della tiara
...................................................................................................................................

Il cardinale Tagle in compagnia di un transessuale.
................................................................................................

"Messa" al circo [VIDEO]
.................................................................................................

Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" N.8 : Messa tango alla presenza di un cardinale ![VIDEO]

Indovinate un po' chi è il cardinale citato nell'ultimo video?

........................................................................................................................................................................

Aberrazioni novus ordo missae N. 12 : "L'ostensorio volante"

Sempre in quest'ultimo video troverete i link per vedere altre 13 messe ridotte a delle pagliacciate dai modernisti!

DOMINE MISERERE NOBIS !

cawww.unavox.it/…/Preti_e_suore-n…
Francesco Federico
@padrepasquale

Ma Bergoglio fa di molto peggio. Oltraggia la Santa Eucarestia:
Senza parole: quando fare la comunione non ha più nulla di sacro !

e questo malgrado sia stato gratificato da Nostro Signore di uno straordinario miracolo:
Il miracolo eucaristico di Buenos Aires e le analisi scientifiche
Come non ricordare qui ciò che disse Abramo nella parabola del ricco Epulone e del povero …More
@padrepasquale

Ma Bergoglio fa di molto peggio. Oltraggia la Santa Eucarestia:
Senza parole: quando fare la comunione non ha più nulla di sacro !

e questo malgrado sia stato gratificato da Nostro Signore di uno straordinario miracolo:
Il miracolo eucaristico di Buenos Aires e le analisi scientifiche
Come non ricordare qui ciò che disse Abramo nella parabola del ricco Epulone e del povero Lazzaro

"
At ille dixit non pater Abraham sed si quis ex mortuis ierit ad eos paenitentiam agent

ait autem illi si Mosen et prophetas non audiunt neque si quis ex mortuis resurrexerit credent"


Tragga lei le conclusioni !
Francesco Federico
@padrepasquale Il primo che si permette di fare "rappresentazioni artistiche poco confacenti alla dignità della messa" è proprio il suo adorato "papa" Messa tango alla presenza di un cardinale ![VIDEO]
padrepasquale
Parlare di "diabolica condotta" del Papa e di "bergoglionite infettiva" è un vero dileggio della dignità del Santo Padre. Se, poi, qualche sacerdote nel mondo ha permesso durante la liturgia una rappresentazione artistica poco confacente alla dignità della Messa o discutibile, certo questo non lo si deve attribuire al Papa o al Novus Ordo Missae.