Clicks769
demaita
62

JM Bergoglio non ha MAI letto il Corano. Versetti anti-cristiani del Corano.

A) Il Corano istiga alla guerra, alla violenza, e a sottomettere i non islamici.
Alcune Citazioni dal Corano circa la ‘guerra santa’ (Primo numero = Sura, il secondo = il versetto).
--II. 190: Combattete i vostri nemici nella Via di Dio. 191: Uccideteli ovunque li incontriate e cacciateli via... 216: Vi è prescritta la Guerra Santa, anche se ciò può non riuscirvi gradito. Ma questa prescrizione è per voi un bene. ... 218: Ma quanti credono, ti seguono e combattono nella via di Dio, su di essi è la benedizione di Dio. ... 244: Combattete nella Via di Dio.
--III, 121: Ricordati, Maometto, di quando un mattino lasciasti la tua famiglia, per condurre i credenti in battaglia. 127: Il vostro Signore vi renderà vittoriosi, e ciò per uccidere ed umiliare i miscredenti, i quali saranno così i perdenti in questa e nell’altra vita.
... 142: Pensate forse di entrare in Paradiso senza che Dio vi veda combattere la Guerra Santa con fede salda e sicura?
--IV. 71: O voi che credete! Preparatevi convenientemente al combattimento, indi muovete contro i vostri nemici, tutti insieme, od a piccoli gruppi. ... 74: Sappiate che combattono sulla Via di Dio quanti barattano la vita mortale con l’altra vita ultraterrena e immortale. E chiunque in tal modo combatte, sopravvivendo alla lotta o perdendo in essa la vita, avrà dal suo Signore una grande ricompensa. ... 84: Combatti dunque sulla Via di Dio, Maometto, ed invita i credenti a seguirti. 101: I miscredenti in verità sono per voi dei dichiarati nemici!
--V. 33: In verità quanti si oppongono a Dio ed al suo Inviato, portano la corruzione sulla terra, saranno uccisi e crocifissi, avranno loro tagliate le mani e le gambe, e saranno allontanati. Tale sarà la loro ignominia nella vita mortale, e nell’altra li attende il Fuoco dell’inferno. ... 51: O voi che credete! Non abbiate amici fra la Gente del Libro (ebrei e cristiani). Dio allontana da sé i miscredenti e gli iniqui!
--VIII. 12: Percuotete, percuotete dunque le cervici (altre traduzioni traducono: Percuoteteli tra il capo e il collo, percuoteteli alla nuca)(e da qui la decapitazione…), percuotete e spezzate ogni dito. 17 Non voi li uccideste, bensì Dio li uccise, non eri tu a lanciare le frecce bensì Dio le lanciava.. 39: I miscredenti Combatteteli dunque finché non vi sia più scandalo e il culto tutto sia reso solo ad Allah. ... 60: Allestite contro di loro forze e cavalli quanto potete, per terrorizzare il nemico di Dio e vostro... 65: O Profeta! Incita alla battaglia i credenti! Cento dei vostri ne vinceranno mille di quelli che hanno respinto la Fede, ché questi sono gente che nulla comprende. ... 67: Non è degno d’un profeta possedere prigionieri prima d’aver duramente colpito sulla terra i nemici di Dio.
--IX. 14: Siate, nel combattere gli idolatri, la mano di Dio, che li castiga e li copre di ignominia. Egli vi aiuterà in questa lotta e renderà saldi i vostri cuori. ... 29: Combattete quanti non credono in Dio e nel Giorno del Giudizio e che non osservano le proibizioni divine annunciate dal suo Inviato. Combattete quella parte della religione del Libro (ebrei e cristiani) che non segue la Religione della verità (islam), sino a che essa non si umilierà davanti a voi e vi pagherà il tributo!. ... 30: Dicono i cristiani ‘Gesù è il Figlio di Dio’. Che Dio li maledica per queste menzogne dette su di Lui!. .... 52: E a che cosa potremo andare incontro, se non alla vittoria o al martirio? ... 73: Combatti, Maometto, contro i miscredenti e egli ipocriti e non dare loro tregua. Sappi che il Fuoco dell’inferno sarà la loro eterna dimora! ... 113: Non chiedeteci, Tu ed i credenti, di perdonare agli idolatri, fossero pure i vostri parenti prossimi, poiché ad essi è riservato il fuoco dell’inferno. .. 120: I passi dei credenti saranno sempre rivolti contro i miscredenti, ed i colpi inferti ad essi, o da essi ricevuti, sono considerati da noi come buone opere da far valere nel Giorno del Giudizio. ... 123: O voi che credete! Combattete i miscredenti che sono attorno a voi.

Per brevità, e per orrore, di fronte a tanto spirito sanguinario e guerrafondaio mi fermo qui.
Chi volesse continuare a documentarsi su queste affermazioni per di più attribuite letteralmente a Dio stesso, quale sue Parole valide ieri, oggi e per sempre; legga anche:
II,193; 217; III,13; 152; IV,89; VIII,15, 41, 57, 69, 71; IX; 5, 33, 91,95; XXII. 39, 40, 58, 77. XXIX. 69. XXXIII. 25, 26, 27, 60, 61, 62. XLVII. 4, 8. XLVIII. 15, 16, 19, 20, 21, 29. LIX. 3, 4, 6, 7. LX. 9. LXI. 4, 6, 9, 11, 12. LXVI. 9.


B) Il Corano insegna anche il diritto di bottino, la cacciata dalle case, e anche la riduzione in schiavitù dei gruppi conquistati con le armi, e la legittimità divina della schiavitù. (NB validi non solo nel 700, ma anche oggi, ed ovunque)
II, 221 non sposate le donne idolatre, finché non abbiano creduto, che è meglio una schiava…
IV, 24 (prendere in spose) tutte le donne maritate vi sono interdette escluse le ancelle/schiave in vostro possesso 95 Non sono uguali agli occhi di Dio quelli che fra i credenti se ne restano a casa (eccetto i malati) e quelli che combattono sulla via di Dio… 94 Anzi, presso di Dio c’è bottino abbondante.
VIII, 1, Il bottino spetta a Dio e al suo messaggero, 67 Non è degno di un profeta il possedere prigionieri prima di aver duramente colpito i nemici di Dio.
XXIII,5 ..si mantengono casti, eccetto che con le spose e con quello che le loro destre posseggono (=le schiave)
XXX, 25 Dio è forte e potente, 26 e fece uscire quelli della gente del Libro (cristiani ed ebrei) dai loro castelli (altri traducono: case), e gettò nel loro cuore il terrore, si che parte ne uccideste, e parte ne faceste prigionieri, e Dio vi fece eredi della loro terra, delle loro case e delle loro ricchezze, una terra che mai calcaste prima.
XXXIII, 50 O Profeta, noi ti dichiariamo lecite le tua spose, e le schiave che possiedi, concesse a te da Dio come preda/bottino di guerra, 52 (Oltre alle 4 mogli permesse) Non ti è lecito prendere ancora altre spose, né di cambiare quelle che hai con altre, anche se ti piacesse la loro bellezza, eccettuate le schiave…
XLVII, 4 E quando incontrate in battaglia quelli che rifiutano la fede, colpitene le cervici, (altre traduzioni: la nuca, il capo) finché li avrete ridotti a vostra mercé, poi stringete bene i ceppi, dopo o fate loro grazia oppure chiedetene il prezzo del riscatto…(Per questo sono nati i Mercedari: per pagare il prezzo e riscattare gli schiavi delle loro razzie di guerra)
XLVIII, 15 ..quando voi partirete a prendere il bottino di guerra, 20 Iddio vi promise bottino grande che voi conquistaste
LIX, 6 Il bottino che Dio ha concesso al suo Messaggero..
LXX,30 .. i loro genitali custodiscono, con tutte che non siano le loro spose e le loro schiave…


C) Maometto non solo ha insegnato, ma ha praticato personalmente la guerra di conquista. E ha praticato in persona la riduzione dei vinti in schiavitù. (Cf. G. Konzelmann, Maometto, Ediz Bompiani 1983). E qui, pro bono pacis, ometto le esplicite citazioni storiche.

Osservazione finale:
Al di là della valutazione di come simili insegnamenti abbiano: 1) la base di razionale credibilità, e 2) possano quindi essere accettati come ‘Rivelazione divina’ e base di vita autentica religiosa.
I brani di guerra dell’Antico Testamento sono da noi cristiani giudicati superati. Nel Nuovo Testamento (formatosi dal 50 al 100 d.C.) non c’è un solo versetto bellicoso, ed è la fonte e norma del Cristianesimo.
I testi del Corano (formatosi nelle prime decadi del 600) sono chiari ed inequivocabili, considerati attuali anche oggi, e dichiarati ultima e definitiva Rivelazione di Dio, ed anche base della legge civile (=Sharìa).
Qualunque nostro movimento politico o ideologia di matrice rossa, nera, verde, bianca, gialla, blu, che avesse una simile continua istigazione alla violenza, alla guerra, al predominio, a sottomettere, a schiavizzare, verrebbe immediatamente perseguito, a norma di Legge, in tutta Europa.
I libri di Storia ci dicono che nella sua espansione militare dal Medio-Oriente al Marocco (dal 635 al 750), l’Islam ha distrutto circa 200 diocesi cristiane. E che nell’espansione ad est dal Medio-Oriente all’India (dal 635 al 750), ha distrutto circa altre 200 diocesi cristiane.
Da allora, le storie dell’arresto dell’espansione islamica ai Pirenei dell’VIII secolo, a Belgrado (1456), a Lepanto (1571), a Vienna (1683), ci dicono cosa hanno dovuto fare i nostri antenati per sopravvivere, e conservare in Europa la nostra religione, cultura, storia, e civile libertà di parola e di scelta.
Di qui la grave responsabilità che hanno le autorità politiche, religiose, e gli incaricati dell’ordine giuridico e dell’ordine pubblico, nell’accreditare e favorire la diffusione di una simile ideologia in Europa ed in Italia.
maria immacolta likes this.
Il nemico numero 1 del Cattolicesimo non é l Islam ma il Giudaismo Talmudico.
L'islam è l'utile idiota della situazione.
demaita
Crociato likes this.
Crociato
Si,infatti quando sento che l'Europa ha radici GiudeoCristiane.......
ricgiu
Bergoglio non ha neppure letto i testi di Dogmatica
maria immacolta and 2 more users like this.
maria immacolta likes this.
Acchiappaladri likes this.
Giuseppe Di Tullio likes this.
Giovanni da Rho likes this.
Penso che non possa esistere nessuno peggiore di costui.
demaita
Le citazioni sono prese da ‘Il Corano’ Biblioteca Universale Rizzoli, 1977, ri-ed 1988, 771 pagine di testi e note.