Clicks2.1K
it.news
61

Cardinale Marx manda a quel paese il Vaticano: "La Germania aiuta a guidare la Chiesa"

L'obbedienza è solo per quei tonti di conservatori, non per il cardinale di Monaco Cardinal Marx, presidente dei vescovi tedeschi.

Il 4 settembre, Marx ha ricevuto una lettera dal Cardinale Ouellet, Prefetto della Congregazione per i Vescovi.

Ouellet gli ha detto che un sinodo tedesco in programma ("Via Sinodale") è "contrario alle istruzioni di Papa Francesco" e andrebbe fermato, perché riguarda materie per le quali una Chiesa locale non è competente.

Eppure, in una lettera del 12 settembre, Marx ha mandato a quel paese Ouellet, informandolo che il sinodo proseguirà come previsto. Per riuscire a fare più danni, ha lasciato trapelare la lettera al Frankfurter Allgemeine Zeitung.

Nella lettera, Marx ammette apertamente la sua intenzione di mettere in dubbio l'insegnamento infallibile della Chiesa: "Non vedo come questioni su cui il Magistero ha già assunto posizione dovrebbero essere ritirate dal dibattito".

I risultati del sinodo saranno utili per la Chiesa Universale "sulla base del caso singolo", è convinto Marx.

Il sinodo serve a spingere per quattro abusi, che hanno già rovinato i Protestanti: uno spotenziamento del clero, l'abolizione del celibato per vescovi e sacerdoti, l'incoraggiamento della fornicazione omosessuale e l'invenzione delle pretesse.

Marx insiste che “innumerevoli credenti in Germania" stanno spingendo per questo.

Avrebbe dovuto anche dire che “innumerevoli credenti in Germania" (72% secondo uno studio del 2019) non credono nella resurrezione del corpo di Cristo.

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-NC-SA, #newsObzaojuzrx
jack67
E' il tragicomico finale, una parabola inesorabile che porterà questo Papa alla delegittimazione completa, e da parte dei modernisti e da parte dei Veri Cattolici. Se provate a leggere questa tragedia sotto il profilo di un evento politico/mondano ( a cui hanno ridotto la Chiesa questi apostati) ora il Papa è in difficoltà in casa sua...non basta più la sua pur eccezionale capacità di scardinare …More
E' il tragicomico finale, una parabola inesorabile che porterà questo Papa alla delegittimazione completa, e da parte dei modernisti e da parte dei Veri Cattolici. Se provate a leggere questa tragedia sotto il profilo di un evento politico/mondano ( a cui hanno ridotto la Chiesa questi apostati) ora il Papa è in difficoltà in casa sua...non basta più la sua pur eccezionale capacità di scardinare i fondamenti della Fede, ora i modernisti vogliono lo scacco matto...ed il Papa - che ha sempre mistificato - non riesce più a reggere il colpo, troppo tutto e subito rischia di travolgerlo. Non trova sponde ora fra i veri Cristiani, perché per sei anni ne è stato il persecutore... è un uomo solo e fa pena, ma se la è cercata, e con lui tutta quella Chiesa che è stata al gioco, vuoi per paura, vuoi per tornaconto. Ora la situazione gli sta sfuggendo dalle mani, e sbatte come una aringa in barile, quando mancano le regole proprio da parte di chi dovrebbe esserne il custode, tutto è lecito...i tedeschi lo hanno capito da anni, aspettavano solo un Papa di questo livello infimo ed assurdo, per poter andare dove volevano...eccolo lo scisma di cui dice lui " non ho paura".... altro che dovrebbe averne terrore, non paura se fosse un Papa serio. E' una caricatura che non sa ciò che fa e dice, invece quelli che lo sanno ( i tedeschi) avendo un fantoccio a Palazzo, fanno festa e grande pure. Il re è nudo ed i suoi ministri se la ridono.... il popolo invece piange perché una così devastante situaizone non è mai stata vissuta dalla Chiesa in duemila anni.... roba da intervento immediato dello Spirito Santo.
il vandea
Ormai la chiesa tedesca e' in mano al demonio. Preghiamo affinche' Gesu', nostro Signore e nostro Re, intervenga nella Sua Onnipotenza per stroncare questo stato di cose e instaurare il Suo Regno.
Torna presto, Signore Gesu'!! Viva Cristo Re !!!
come è sciupato… si vede che digiuna molto… come sono lontani da San Francesco… dalla spiritualità francescana… come sono lontani…!
nolimetangere likes this.
È solo una finta disputa, la solita pantomima a cui ormai ci hanno abituato, in realtà il loro programma è già scritto e pronto da più di cento anni, e finalmente, avendo messo uno dei loro sul Trono di Pietro, hanno ora anche il potere di attuarlo, o almeno così credono, e di fare tutto ciò che desiderano, "ma Dio ha altri progetti"...
In effetti è poco chiaro l'obiettivo di questa disputa: sinodo amazzonico e sinodo germanico stanno proponendo gli stessi argomenti per arrivare agli stessi risultati.
In più il instrumentum laboris è stato redatto da tedeschi o austriaci su istanze portare avanti da tempo dalle rispettive conferenze episcopali.
È come se si stessero disputando il copyright, la paternità delle idee.
In più è chia…More
In effetti è poco chiaro l'obiettivo di questa disputa: sinodo amazzonico e sinodo germanico stanno proponendo gli stessi argomenti per arrivare agli stessi risultati.
In più il instrumentum laboris è stato redatto da tedeschi o austriaci su istanze portare avanti da tempo dalle rispettive conferenze episcopali.
È come se si stessero disputando il copyright, la paternità delle idee.
In più è chiaro che la questione di decisioni prese localmente su temi generali non sussiste, poiché gli stessi temi verranno trattati universalmente, poiché per loro i temi necessari localmente per l'Amazzonia saranno decisivi per la Chiesa intera.
Rimane la tenue speranza per noi che sia una guerra di potere, che il più delle vite conduce ad un nulla di fatto o a rivelare a tutti le reali intenzioni.
jack67 likes this.
I prelati dimostrano di non aver più fede in Dio. Il loro agire è solo orizzontale umano: credono che formulette umane, concessioni, accordi riescano a tenere in piedi la baracca. Senza la Fede però nulla si regge e questa chiesa edificata senza Dio poggia sulla sabbia ed è destinata miseramente a collassare.