Clicks1.3K
it.news
1

Protetto di Francesco convocato per incriminazione

L'ufficio del procuratore di Orán (Argentina) ha emesso un mandato per il vescovo Gustavo Zanchetta al fine di incriminarlo.

Secondo GrupoLaProvincia.com (16 maggio), l'udienza dovrebbe servire a incriminare Zanchetta per “molestie semplici [omo]sessuali" contro due ex seminaristi, che lo hanno querelato.

Zanchetta, che Papa Francesco protegge in Vaticano, riceverà notifica tramite il ministero degli esteri argentino e la nunziatura apostolica di Buenos Aires.

È stato vescovo di Orán fino al luglio 2017, quando si è ritirato all'improvviso, e subito dopo, Francesco gli ha affidato un incarico in Vaticano.

#newsSudeoegdzf
Non preoccupiamoci eccessivamente per mons.Zanchetta,
nella sua misericordia infinita Bergoglio gli concederà l'immunità diplomatica come ha già fatto per Mons. Balestrero ex Nunzio in Colombia sospettato di riciclaggio di denaro, nominandolo nunzio apostolico in Congo.