Lingua
Click
2 mila
it.news

Carnevale o comunione

La scorsa domenica, una donna mascherata e in costume carnevalesco voleva ricevere la Santa Comunione nella chiesa di San Moisè a Venezia. Il prete si è rifiutato di somministrarle la Comunione dopo averle chiesto di rimuovere la maschera, visto il suo rifiuto.

Parlando a nuovavenezia.gelocal.it (7 febbraio), Monsignor Giuseppe Camilotto della basilica di San Marco a Venezia ha definito una provocazione presentarsi in costume carnevalesco a ricevere la Santa Comunione.

Foto: San Moisè, Venice, © Didier Descouens , CC BY-SA, #newsQvpkeezcxx

Scrivi un commento
Giosuè
Bravissimo! Questa è la pastorale che serve! Occorrerebbe che le omelie fossero incentrate sul rispetto a Dio e sul perché di questo. Dopodiché al termine della S. Messa, vi dovrebbe essere un piccolo spazio di preghiera e di adorazione, altrimenti il messaggio pastorale non verrebbe recepito.
Il sacerdote ha fatto bene!!!! Condivido
A celestina scavo piace questo.