Clicks2.4K
it.news
51

Don Rosica in struttura psichiatrica

Don Thomas Rosica, 60, attivista gay ed ex portavoce della Santa Sede, risiede al momento presso l'istituto Southdown vicino a Toronto, Canada, una struttura psichiatrica con trattamento anti-dipendenze per prelati e religiosi.

Vi si trova da inizio settembre, come riferisce VoxCantor.blogspot.com (17 settembre).

Rosica si è ritirato dalle luci della ribalta lasciando il suo incarico di Amministratore Delegato della fondazione "Salt and Light Catholic Media", dopo che è emerso l'utilizzo esteso di plagio.

Per esempio, in un discorso altamente copiato dell'8 febbraio all'università di Cambridge, Rosica aveva accusato il denunciante arcivescovo Viganò di "bugie" chiamando la sua testimonianza "capolavoro diabolico".

In passato, Rosica ha insultato i Cattolici chiamandoli "talebani" ed ha attaccato i movimenti per la vita.

Foto: Thomas Rosica, © Chris Adamczyk, CC BY-SA, #newsPlwhwbvkah
antiprogressista likes this.
Preghiamo per lui è per tutti i sacerdoti caduti nel grande Inganno di satana
Maath
poverino lo devono recuperare non sia mai la chiesa si perda un elemento del genere. Non si sa nulla invece dell'ostello dove recuperano quel prete (segretario di Card. Coccopalmerio Cocorito) che fece il festino omosessuale a base di cocaina nei sacri palazzi. Sacro silenzio , Invece i preti della tradizione non sono recuperabili anzi meglio se si perdano secondo loro.
ricgiu
Lo stanno preparando per il prossimo conclave.....
Quando la testa parte non ritorna più..
Gaetano2
Questo è adatto a fare carriera sulle orme di Bergoglio.