Click902
it.news
31

Trucco del caso individuale: cardinale Marx benedice coppie omosessuali

Il cardinale di Monaco Reinhard Marx, 64, ha esortato i suoi sacerdoti a dare agli omosessuali un liturgico "incoraggiamento" [tedesco: "Zuspruch"] aggiungendo: “Non ci vedo alcun problema.”

Parlando a Bayerischer Rundfunk (3 febbraio), Marx ha affermato di non volere che le sue parole vengano interpretato come un "sì" generale e globale alle benedizioni degli pseudo-matrimoni gay nella Chiesa, però l'effetto delle sue parole sarà esattamente questo e Marx lo sa.

Marx ha risposto alla domanda se le coppie gay possano essere benedette dicendo: "Sì, non ci sono soluzioni generali." Marx vuole introdurre benedizioni-gay con il trucchetto del "caso per caso" ed afferma che benedire le coppie gay è una di quelle cose che "non si possono regolamentare", sebbene la Chiesa e il Vangelo considerino ogni atto omosessuale un peccato mortale.

Nondimeno, Marx vuole scaricare sui parroci la decisione se benedire o meno le coppie omosessuali [gravemente immorali]. Ben presto, il rifiuto di benedire coppia gay sarà motivo per licenziare i sacerdoti in Germania.

#newsYoqzveghab
Giosuè
S'incomincia col discernimento caso per caso, poi diventa un'abitudine, in seguito viene esteso a tutti così da diventare la pastorale nuova. Infine si celebreranno i matrimoni gay in chiesa e coloro che non vorranno sottostare all'ordine da parte di vescovi progressisti ci penserà la magistratura a imporre tali matrimoni in chiesa, tanto in vaticano sono d'accordo, visto l'andazzo. È solo …Espandi
S'incomincia col discernimento caso per caso, poi diventa un'abitudine, in seguito viene esteso a tutti così da diventare la pastorale nuova. Infine si celebreranno i matrimoni gay in chiesa e coloro che non vorranno sottostare all'ordine da parte di vescovi progressisti ci penserà la magistratura a imporre tali matrimoni in chiesa, tanto in vaticano sono d'accordo, visto l'andazzo. È solo questione di tempo. Alla fine ci sarà un nuovo documento degli organi vaticani per sancire il nuovo vangelo della falsa chiesa. Tanto il leader maximo e i suoi collaboratori dicono inizialmente di no (perché non si sappia tra la gente) come per i vescovi cinesi eletti dal regime e poi fanno quello che vogliono loro e non quello che insegna l'insegnamento della Chiesa di 2000 anni. Ma questo è un dettaglio inutile per loro, sono i nuovi messia che credono solo in se stessi; il vangelo lo usano solo come pretesto per la loro autorità, ma poi lo stiracchiano come vogliono loro per i loro gusti e consumi e interessi.
A Maurizio Muscas e a 2 utenti piace questo.
A Maurizio Muscas piace questo.
A solosole piace questo.
A Giuseppe Di Tullio piace questo.
Spesso mi domando se questi personaggi stanno dalla parte di Dio o di satana......
A Spada piace questo.
Maurizio Muscas
pChi accondiscende verso il Peccato ė perchė lo pratica
A solosole e a 3 utenti piace questo.
A solosole piace questo.
A Spada piace questo.
A Giuseppe Di Tullio piace questo.
A Testimone82 piace questo.
A Maurizio Muscas piace questo.