Clicks3.7K

Il vero motivo della crisi del mondo e della Chiesa (Beato Fulton John Sheen)


“Il caos ed il disordine sono il risultato storico di una civiltà senza Dio” – “Quando una civiltà pecca e nega di peccare, diventa necessario per Dio farle sentire gli effetti del peccato” – “Come fargli sentire gli effetti del peccato? Con una crisi immane”

Nei tempi in cui la fede era più viva, la gente peccava come pecca oggi, ma “sapeva” di peccare; infrangeva la Legge di Dio, ma l’ammetteva e la riteneva giusta e sapeva pure che l’unica strada del ritorno non era la giustificazione del peccato, ma la sua Confessione e la conseguente Penitenza…

Quando una civiltà pecca e nega di peccare, diventa necessario per Dio farle sentire gli effetti del peccato…

Questa è la ragione per cui noi siamo tanto preoccupati ed ansiosi. Divorzi, assassinii, educazione atea, peccati carnali, calunnie ed egoismi ecc.., tutti questi peccati sono commessi con grandiosa disinvoltura per poter far toccare con mano a questo nostro mondo quanto si sia allontanato dalle basi della vita di Dio; come fargli sentire gli effetti del peccato? Con una crisi immane.

Come una salute rovinata nel corpo e nella mente è il risultato dell’alcolismo, come una famiglia in rovina è il risultato morale dell’infedeltà e del divorzio, così il caos ed il disordine sono il risultato storico di una civiltà senza Dio…

Dio non manda arbitrariamente i disastri su di noi, ma piuttosto i disastri derivano dalla violazione della Legge di Dio; come il tuono segue il lampo, e come l’ignoranza deriva dall’indolenza. Dio ha fatto il mondo in modo che il peccato produca certi effetti e questi momenti caotici della storia attuale sono un poco la manifestazione del Giudizio di Dio sul nostro modo di vivere.


(Beato Fulton J. Sheen, da “Ancore sull’abisso – Radiomessaggio del 26 Marzo 1950”)
maria immacolta likes this.
Condivido perfettamente tutto il testo
Sandrolanteri and 2 more users like this.
Sandrolanteri likes this.
Suari likes this.
nolimetangere likes this.
Dobbiamo essere distaccati dal mondo e non volervi nulla, ma desiderare soltanto la grazia e l'amore di Dio.
Walter and one more user like this.
Walter likes this.
nolimetangere likes this.
Micheleblu likes this.
Infatti è proprio così. Sono tempi di crisi immane e tragica "perchè la nostra civiltà pecca e nega di peccare" . Mi sento personalmente stordito e meravigliato, stupito, dal rovesciamento di valori che si respira. E siamo sempre sull'orlo di guerre nucleari!
nolimetangere likes this.
fabio86 likes this.