Clicks39
Fatima.

IL FALSE FLAG STAVOLTA SEMBRA RIUSCITO

Maurizio Blondet 13 Giugno 2019

Due petroliere in fiamme nello stretto di Hormuz, la Front Altair di proprietà norvegese e la Kokuka Courageous, di Singapore ma giapponese. Sembra colpite da siluri. Gli equipaggi sono soccorsi e salvati dagli iraniani e da navi americane, le cui forze sono state notoriamente aumentate nelle scorse settimane.
Immediatamente il segretario di Stato Mike Pompeo accusa Teheran del misfatto. “Attacchi non provocati, chiara minaccia alla sicurezza internazionale”. Perché mai Teheran avrebbe dovuto compiere questa provocazione, non può essere spiegato
Leggi tutto