Clicks2K
it.news
3

Cardinale di Curia: Francesco è amato dai nemici dei suoi predecessori

Non esiste alcuna opposizione contro Papa Francesco nella Curia Romana, ha detto il cardinale Kurt Koch ala radio di stato austriaca ORF (20 aprile): "Solo una piccola minoranza desidera che lui sia un po' diverso”.

Secondo Koch, i pontefici sono sempre stati criticati; tuttavia, con Francesco, le frazioni si sono spostate:

“Gli ex papi venivano criticati dall'ala progressista, mentre ora è l'ala tradizionalista [=Cattolica] che ha i suoi problemi con papa Francesco."

Koch ha sottolineato che a Francesco "piace molto essere Papa".

Il cardinale si è sentito dire da alcuni sacerdoti argentini: "Non abbiamo mai visto Jorge Bergoglio più felice di adesso che è Papa."

Foto: Kurt Koch, © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-NC-SA, #newsRbjmamtfqw
il vandea
Oltre che eretico e massone , e' anche un pallone gonfiato.
Adriano Ghiso and one more user like this.
Adriano Ghiso likes this.
maria immacolta likes this.
Diodoro
"la Chiesa non è divisa in Tradizionalisti e Progressisti, ma in Cattolici e Modernisti". È tutto qui.
Per essere più precisi: esiste "la Chiesa" ed esistono "le Forze di Occupazione della Chiesa"
Daniele Tarozzi and 2 more users like this.
Daniele Tarozzi likes this.
antiprogressista likes this.
Adriano Ghiso likes this.
L'uomo di Dio sa di essere "servo inutile" e questo non ha niente a che fare col Patologico Narcisismo Bergogliano
.
La correggo, cardinale, con le stesse parole di un altra Eminenza:"la Chiesa non è divisa in Tradizionalisti e Progressisti, ma in Cattolici e Modernisti".
I Papi precedenti erano invisi ai Modernisti, gli stessi Modernisti che ora giubilano di gioia davanti al Papa Nero, servo …More
L'uomo di Dio sa di essere "servo inutile" e questo non ha niente a che fare col Patologico Narcisismo Bergogliano
.
La correggo, cardinale, con le stesse parole di un altra Eminenza:"la Chiesa non è divisa in Tradizionalisti e Progressisti, ma in Cattolici e Modernisti".
I Papi precedenti erano invisi ai Modernisti, gli stessi Modernisti che ora giubilano di gioia davanti al Papa Nero, servo Prediletto dell'Anticristo.