ilsantorosario
Conclusione del Mese Mariano - LE 15 PROMESSE DELLA MADONNA DEL S.ROSARIO A SAN DOMENICO DI GUZMAN o.p. (1212 d.C.) E AL BEATO ALANO DELLA RUPE o.p. (1464 d.C.) 1. Io (Maria), prometto la …More
Conclusione del Mese Mariano
- LE 15 PROMESSE DELLA MADONNA DEL S.ROSARIO A SAN DOMENICO DI GUZMAN o.p. (1212 d.C.) E AL BEATO ALANO DELLA RUPE o.p. (1464 d.C.)
1.
Io (Maria), prometto la mia speciale Protezione e grandissime Grazie, a chi recitera' devotamente il Mio Rosario.
2. Io (Maria), prometto Grazie speciali, a chi perseverera' nel Mio Rosario.
3. Il Rosario sara' un'Arma potentissima contro l'Inferno: distruggera' i vizi, liberera' dai peccati, dissipera' le eresie.
4. ll Rosario fara' fiorire le virtu' e le opere buone, e otterra' alle anime, le piu' abbondanti misericordie divine; (il Rosario) sostituira' nei cuori, l'Amore di Dio all'amore del mondo; (il Rosario) eleverà al desiderio dei beni celesti ed eterni. Oh, quante anime si santificheranno con questo mezzo!
5. Chi si affida a me, (Maria), con il Rosario, non andra' in perdizione.
6. Chi recita devotamente il Mio Rosario, meditandone i Misteri, non cadra' in disgrazia: se peccatore, si convertira'; se …
More
Oscar Magnani
Ho ricominciato a recitarlo quotidianamente da quasi un mese e veramente mi sta cambiando la vita!
One more comment
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - I detrattori e persecutori del SS. Rosario e gli ostili alla Confr…More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- I detrattori e persecutori del SS. Rosario e gli ostili alla Confraternita.

"Dolcissimo Padre e Pastore delle pecore di Cristo, non mancano coloro che non hanno alcun rossore e vergogna nel denigrare il SS. Rosario del Figlio e della Madre di Dio, e anche i Loro Servi nella Confraternita, (e questo) non solo per la cattiveria e l'invidia del diavolo, ma anche per crassa e supina ignoranza.
Essi calunniano con velenosa maldicenza (il SS. Rosario e la Sua Confraternita), di cui si è parlato prima, non senza grave scandalo dei piccoli e turbamento dei devoti.
Chi sono costoro?
Si possono riconoscere dai lineamenti:
1. Essi sono come il Grande Drago, che muove guerra contro la Donna Vergine (Ap. 12), il quale, con la coda del suo errore, trascina la terza parte delle stelle del cielo, vale a dire, dei devoti (della Confraternita del SS. Rosario) e li getta …
More
ilsantorosario
"...non mancano coloro che non hanno alcun rossore e vergogna nel denigrare il SS. Rosario del Figlio e della Madre di Dio, e anche i Loro Servi …More
"...non mancano coloro che non hanno alcun rossore e vergogna nel denigrare il SS. Rosario del Figlio e della Madre di Dio, e anche i Loro Servi nella Confraternita, (e questo) non solo per la cattiveria e l'invidia del diavolo, ma anche per crassa e supina ignoranza."
MESE MARIANO APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - I sostenitori, i difensori e i patrocinatori del SS. Rosario e della…More
MESE MARIANO
APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- I sostenitori, i difensori e i patrocinatori del SS. Rosario e della Confraternita.

- "Altissimo Presule della Chiesa in queste zone, è giusto non defraudare delle
dovute lodi, i predicatori, i difensori, i divulgatori, e i sostenitori del SS.
Rosario.
I. 1. Essi, infatti, sono come i Maggiori Angeli di Dio, che rischiarano di luce
i più piccoli, nel percorso verso il Cielo, affinché possano primeggiare nell’amore e nell’onore del Dio Creatore. 2. Essi sono come dei buoni Abele, che promuovono il culto di Dio; essi sono come come dei Set, che invocano il Nome del Signore (Gen. 4). 3. Essi sono come dei novelli Noè (Gen. 7), che salvano dal diluvio dei peccati molte anime nell’Arca della Confraternita: essi, infatti, costruiscono, in segno di pace, l’Arca dell’alleanza per i peccatori; supplicano la colomba di volare verso coloro che sono tentati, con il …
More
ilsantorosario
"...è giusto non defraudare delle dovute lodi, i predicatori, i difensori, i divulgatori, e i sostenitori del SS. Rosario.... Essi, infatti, sono …More
"...è giusto non defraudare delle dovute lodi, i predicatori, i difensori, i divulgatori, e i sostenitori del SS. Rosario.... Essi, infatti, sono come i Maggiori Angeli di Dio, che rischiarano di luce i più piccoli, nel percorso verso il Cielo, affinché possano primeggiare nell’amore e nell’onore del Dio Creatore..."
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Risposta alle obiezioni. O Difensore invincibilissimo dei Fratelli…More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Risposta alle obiezioni.

O Difensore invincibilissimo dei Fratelli di Cristo, le cose dette ed affermate
finora hanno potuto tollerare la calunnia, o dei malevoli, o degli inesperti, o di
entrambi.
Non è una cosa insolita o nuova:
1. tuttavia, per quanto siano rigidi gli inverni e terribili le tempeste, il chicco di frumento spunta con uno stelo, e lo stelo culmina (con la spiga); 2. come la Chiesa (è cresciuta) fra le avversità, anche le (Confraternite del) SS. Rosario sono cresciute fra le avversità; 3. giustamente (disse) Sant'Agostino: “La falsità, la malizia, l’ignoranza, e la curiosità non sono mai mancate dall’inizio del mondo”, ed esse non finiranno mai di attaccare la Verità; 4. quanti (attacchi) ha ricevuto la Sacra Scrittur da Eretici, Giudei e Pagani? Tuttavia, disse il Filosofo: “Ognuno giudica e parla, da come è stato lui nella vita”; 5. …
More
ilsantorosario
"...come la Chiesa (è cresciuta) fra le avversità, anche le (Confraternite del) SS. Rosario sono cresciute fra le avversità; giustamente (disse) …More
"...come la Chiesa (è cresciuta) fra le avversità, anche le (Confraternite del) SS. Rosario sono cresciute fra le avversità; giustamente (disse) Sant'Agostino: “La falsità, la malizia, l’ignoranza, e la curiosità non sono mai mancate dall’inizio del mondo”, ed esse non finiranno mai di attaccare la Verità...
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Il dono delle Corone del Rosario al popolo. "O Consigliere straord…More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Il dono delle Corone del Rosario al popolo.

"O Consigliere straordinario, sostenitore e protettore dei Servi di Cristo e di Maria.
I. È cosa buona, degna, e (meritevole) di salvezza, distribuire (in dono) le Corone del Rosario. Le ragioni sono evidenti di per sè:
1. Chi potrà mai dire che non sia una cosa buona elargire le elemosine, e, soprattutto, le (elemosine) spirituali, come questa?
2. Se è (meritevole) di salvezza, offrire ad una Chiesa i Sacri Libri per i Divini Uffici, non lo sarà pure (offrire) le Corone del Rosario, che sono chiamate giustamente i Libri dei Laici, come anche dei Maestri e dei Principi?
3. A ciascuno è comandato di sforzarsi di condurre il suo prossimo al maggior bene: e questo avviene anche col dono (delle Corone del Rosario). 4. Secondo San Tommaso, il bene, di per sé, si diffonde e si propaga: il fondamento e la motivazione …
More
ilsantorosario
È cosa buona, degna, e (meritevole) di salvezza, distribuire (in dono) le Corone del Rosario. Le ragioni sono evidenti di per sè: 1. Chi potrà mai …More
È cosa buona, degna, e (meritevole) di salvezza, distribuire (in dono) le Corone del Rosario. Le ragioni sono evidenti di per sè:
1. Chi potrà mai dire che non sia una cosa buona elargire le elemosine, e, soprattutto, le (elemosine) spirituali, come questa?
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - (E’ lecito) portare con sè (la Corona) del Rosario? "O piissimo …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- (E’ lecito) portare con sè (la Corona) del Rosario?

"O piissimo Vescovo dei Servi di Cristo:
I. si domanda: è opportuno portare con sé, alla cintola, o in mano, o altrove, la Corona del Rosario?
Rispondo che questo conviene e giova, (sia) per la labilità della memoria umana, (sia) per adoperarla prontamente davanti a tutti, sia per (dare) buon esempio, come si richiede da tutti, sia nell’Antico che nel Nuovo Testamento.
II. E’ meritorio questo esempio?
Rispondo: certamente un tale esempio non può che essere meritorio, se esso avviene senza ipocrisia, e con l’intenzione di accrescere la pietà, (e) per incoraggiare gli altri alla medesima Pratica Divina. Un esempio simile si trova nelle Rivelazioni di Santa Brigida, la quale, adoperava ugualmente il SS. Rosario con meravigliosa devozione, e lo portava visibilmente. Anch’io sono convintissimo di questa cosa. …
More
ilsantorosario
"... si domanda: è opportuno portare con sé, alla cintola, o in mano, o altrove, la Corona del Rosario? Rispondo che questo conviene e giova, (sia) …More
"... si domanda: è opportuno portare con sé, alla cintola, o in mano, o altrove, la Corona del Rosario? Rispondo che questo conviene e giova, (sia) per la labilità della memoria umana, (sia) per adoperarla prontamente davanti a tutti, sia per (dare) buon esempio, come si richiede da tutti, sia nell’Antico che nel Nuovo Testamento.
MESE MARIANO . APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - (Riguardo al SS. Rosario), cosa è meglio tra queste cose: recitarl…More
MESE MARIANO
. APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- (Riguardo al SS. Rosario), cosa è meglio tra queste cose: recitarlo ad alta voce, o in silenzio? Predicar(lo), o scriver(ne) un’Apologia, per difenderlo?

"O intrepido Vescovo dei Servi fedeli di Cristo, l’umana avidità (del sapere) non trovando mai riposo, spinta più spesso dalla vanità (del conoscere), che guidata dalla devozione, domanda molte cose:
I. la prima domanda è: quale delle due cose è migliore: pregare il Rosario in silenzio o ad alta voce?
Rispondo:
1. Chi sa recitare (il Rosario) in silenzio, non è necessario che utilizzi la voce: un detto di (Sant’)Agostino è: "L’orazione mentale può valere senza la voce, ma l’orazione vocale, giammai è meritoria, senza una mente devota".
2. È migliore il SS. Rosario mentale e vocale insieme, piuttosto che solo in silenzio, perché vi è contenuto un doppio bene: la fatica è maggiore per l’azione del corpo …
More
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - I molteplici (benefici) che, a partire dal Rito di Iscrizione (in …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- I molteplici (benefici) che, a partire dal Rito di Iscrizione (in Confraternita), si diffondono ugualmente, sia alle realtà spirituali, che a quelle temporali.

"O Vigilantissimo Custode e Pastore delle Pecore di Cristo, chi mai nella Chiesa e nel mondo cristiano potrebbe enumerare o arrivare a comprendere la grandezza, di quali e quanto grandi siano i benefici divini e umani dei Doni, che discendono dal Rito di Iscrizione, e dalla Comunione (dei meriti), a seguito dell’Iscrizione nel Registro della Confraternita di Maria SS.?
(Tali doni) si possono, tuttavia, considerare come delle appendici aggiuntive alle due divine preghiere del Pater Noster e dell’Ave Maria.
E se giustamente ricolleghiamo e riconduciamo tutti i (doni) alle due somme preghiere, è possibile figurarsi quindici doni per i Pater Noster e centocinquanta per le Ave Maria.
Queste due (pregh…
More
ilsantorosario
"...chi mai nella Chiesa e nel mondo cristiano potrebbe enumerare o arrivare a comprendere la grandezza, di quali e quanto grandi siano i benefici …More
"...chi mai nella Chiesa e nel mondo cristiano potrebbe enumerare o arrivare a comprendere la grandezza, di quali e quanto grandi siano i benefici divini e umani dei Doni, che discendono dal Rito di Iscrizione, e dalla Comunione (dei meriti), a seguito dell’Iscrizione nel Registro della Confraternita di Maria SS.?
(Tali doni) si possono, tuttavia, considerare come delle appendici aggiuntive alle due divine preghiere del Pater Noster e dell’Ave Maria..."
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - L’iscrizione dei nomi nel Registro della Confraternita. "O Conosc…More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- L’iscrizione dei nomi nel Registro della Confraternita.

"O Conoscitore di Dio e Sposo fedelissimo della Chiesa, conviene, per equità e giustizia, che i nomi dei Confratelli e delle Consorelle siano scritti nel Registro della Confraternita, e questo per ragioni teologiche, civiche ed allegoriche.
I. Ragioni teologiche:
1. a motivo del Libro della Vita: poichè, coloro che zelano per Cristo e per Maria, “saranno tutti iscritti nel Tuo Libro della Vita” (Sal. 138,16); invece, i traditori, i disdegnosi, o i nemici (della Confraternita), “siano cancellati dal Libro della vita, e non siano scritti con i giusti” (Sal. 68,29);
2. quale Vessillo del pellegrinaggio (terreno), e della devozione di salvezza: così come furono censiti i figli di Israele, sia nell’entrare in Egitto, sia, poi, nell’uscire nel deserto (Num. 26,1ss);
3. a motivo di quella Promessa, secondo…
More
ilsantorosario
(il Registro di Confraternita è per) una più sicura speranza di Salvezza... (La speranza), infatti, può vacillare nei peccatori, ma rifiorisce …More
(il Registro di Confraternita è per) una più sicura speranza di Salvezza... (La speranza), infatti, può vacillare nei peccatori, ma rifiorisce incredibilmente in essi, al pensiero che sono così numerosi i meriti dei Confratelli che sono offerti in loro aiuto e, mossi da tale forza, giungeranno pentiti al confessionale; quando poi lasceranno questa vita, riceveranno i suffragi per essere liberati dal Purgatorio, e per ottenere una maggiore Corona di Gloria... Anch’io, come San Gregorio, credo fermamente che “è impossibile che le preghiere di molti non siano esaudite”.
Baliven shares this
😇 😇
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - La Confraternita, istituita giustamente sotto (il Vessillo) del …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- La Confraternita, istituita giustamente sotto (il Vessillo) del SS. Rosario.

"O Amabilissimo Sostenitore e Difensore della Comunità dei figli di Cristo:
I. l’Associazione dei Servi della Vergine Maria del SS. Rosario, già molto tempo fa fu iniziata dai santi Padri, i quali, per Volere di Dio, ne compresero il valore e l’efficacia.
In modo singolare, poi, San Domenico, insigne Patriarca dell’Ordine dei Predicatori, che era fiducioso dell’Aiuto di Dio, per la salvezza di molte anime, fu chiamato, in modo specialissimo, da Dio, e inviato nel mondo con segni e prodigi (a diffondere il SS. Rosario).
Egli liberò dalla rovina la Confraternita di Maria, già da tempo incominciata, e, infine, decaduta lentamente, e, dopo averla ricostituita, la mise in luce, tanto che ogni cristiano si meravigliava della nuova luce del mondo, come attesta Giovanni dal Monte, nel …
More
ilsantorosario
"... in questa Confraternita non si riconosce alcun obbligo di qualsiasi sorta, sotto forma di processo, o di paura di peccato mortale o veniale. E’ …More
"... in questa Confraternita non si riconosce alcun obbligo di qualsiasi sorta, sotto forma di processo, o di paura di peccato mortale o veniale. E’ da sapere, che vi sono due generi di meriti: il primo (genere di meriti, proviene), dal solo compito adempiuto giornalmente del SS. Rosario: e la sua omissione, priva di quel merito, a pena del dovere tralasciato; l’altro (genere di meriti proviene) dalla pratica e dall’esercizio delle altre opere buone, come le orazioni, le meditazioni, le cose dette, le cose fatte, i digiuni, e (le altre opere della Confraternita).
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Perché il SS. Rosario deve essere predicato personalmente e pubbli…More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Perché il SS. Rosario deve essere predicato personalmente e pubblicamente?

"O illustrissimo Vescovo, seguace degli Apostoli:
I. (Gesù) disse: “Andate in tutto il mondo, (e) predicate il Vangelo ad ogni creatura” (Mc. 16,15).
Ebbene, il SS. Rosario è il Vangelo della Beata Vergine Maria.
(Il SS. Rosario), infatti, è composto da due preghiere, le quali contengono implicitamente, qualunque cosa vi sia nel Vangelo.
Per questo, (il SS. Rosario) deve essere predicato ad ogni creatura e ad ogni stato della Chiesa, da parte di coloro a cui il compito da il dovere di predicare. Neanche il numero (di centocinquanta Ave) è in disaccordo col Vangelo: anzi, quella ripetizione così santa e salutare, equivale al merito, per la sua maggior lode. II. Pur tuttavia, compete all’Ordine dei Frati Predicatori, predicare in ogni luogo tale meraviglioso SS. Rosario: 1. e questo…
More
ilsantorosario
(Gesù) disse: “Andate in tutto il mondo, (e) predicate il Vangelo ad ogni creatura” (Mc. 16,15). Ebbene, il SS. Rosario è il Vangelo della Beata …More
(Gesù) disse: “Andate in tutto il mondo, (e) predicate il Vangelo ad ogni creatura” (Mc. 16,15). Ebbene, il SS. Rosario è il Vangelo della Beata Vergine Maria. (Il SS. Rosario), infatti, è composto da due preghiere, le quali contengono implicitamente, qualunque cosa vi sia nel Vangelo.
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Come si prega il Rosario? "O Nobilissimo Sostentatore delle anime …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Come si prega il Rosario?

"O Nobilissimo Sostentatore delle anime di Cristo, riferirò qui, alcuni modi (di pregare il SS. Rosario), che ho appreso, sia dalla tradizione degli antichi, sia da una Rivelazione della Vergine Maria, Madre di Dio.
I. modo: pregare (nel SS. Rosario) direttamente Cristo.
E così, si preghi la prima Cinquantina in onore di Cristo Incarnato;
la seconda Cinquantina, (in onore) della Passione (di Cristo);
la terza Cinquantina, (in onore) di Cristo che Risorge, Ascende (al Cielo), manda (lo Spirito Santo) Paraclito, Siede alla Destra del Padre, e verrà per il Giudizio (Universale). II. modo: pregare (nel SS. Rosario), Cristo, mediante i Santi. E così, la prima (Cinquantina) sia offerta per i decantati cinque Sensi o Membra di Maria SS., in onore di Gesù Cristo: come, ad esempio, gli Occhi di Maria (SS.), che videro Gesù, le Labbra (…
More
ilsantorosario
"O Nobilissimo Sostentatore delle anime di Cristo, riferirò qui, alcuni modi (di pregare il SS. Rosario), che ho appreso, sia dalla tradizione degli …More
"O Nobilissimo Sostentatore delle anime di Cristo, riferirò qui, alcuni modi (di pregare il SS. Rosario), che ho appreso, sia dalla tradizione degli antichi, sia da una Rivelazione della Vergine Maria, Madre di Dio.
I. modo: pregare (nel SS. Rosario) direttamente Cristo.
E così, si preghi la prima Cinquantina in onore di Cristo Incarnato;
la seconda Cinquantina, (in onore) della Passione (di Cristo);
la terza Cinquantina, (in onore) di Cristo che Risorge, Ascende (al Cielo), manda (lo Spirito Santo) Paraclito, Siede alla Destra del Padre, e verrà per il Giudizio (Universale).
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Le indulgenze che si acquistano col Rosario. "O Venerabilissimo …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Le indulgenze che si acquistano col Rosario.

"O Venerabilissimo Vicario di Cristo, per Apostolica Dignità:
I. Il Pontefice Massimo Giovanni XXII ha concesso l’Indulgenza di 24 anni, 34 settimane e 1 giorno, a coloro che pregano il SS. Rosario di Maria, ed ha definito che esso consta di centocinquanta Ave Maria.
Ho visto un Transunto, ossia un estratto autenticato della Bolla: ho sentito dire che il manoscritto originale si custodisce nel nostro Convento di Avignone.
(La Bolla) concede anche, sessanta giorni di Indulgenza, a chi aggiunge alla fine di ciascuna Ave Maria, la clausola: Gesù Cristo.
Così, ripetendo questa clausola per centocinquanta volte, si acquistano sessanta giorni di Indulgenza (alla volta, per ogni Ave con la clausola), e sommando, (si) ottiene un notevole numero (di Indulgenze). Tralascio le altre numerosissime concessioni offerte. Si …
More
ilsantorosario
".... Il Pontefice Massimo Giovanni XXII ha concesso l’Indulgenza di 24 anni, 34 settimane e 1 giorno, a coloro che pregano il SS. Rosario di Maria, …More
".... Il Pontefice Massimo Giovanni XXII ha concesso l’Indulgenza di 24 anni, 34 settimane e 1 giorno, a coloro che pregano il SS. Rosario di Maria, ed ha definito che esso consta di centocinquanta Ave Maria."
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Il vantaggio e il frutto del Triplice Rosario. "O lodevolissimo …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Il vantaggio e il frutto del Triplice Rosario.

"O lodevolissimo Medico delle pecore di Cristo, la Misericordiosissima Trinità, mediante il SS. Rosario della Vergine Giustissima, dona la Giustizia, secondo quel noto (passo del Vangelo): “Date e vi sarà dato” (Lc. 6,38).
Se dunque, ogni giorno, offriremo (a Maria SS.) quindici Rose con Divino Ossequio, c’è la speranza di conseguire un corrispondente Premio e Frutto, secondo quell’insegnamento di Cristo: “Riceverete il centuplo” (Mt. 19,29).
Chiamo Rose, le Sacre Parole dell’Ave Maria, che rivisitano l’Evento nell’Intenzione (di Dio Padre) e nel (Suo) Perfezionamento, e contemplano, con debita devozione, le (tre) Corone del SS. Rosario, dalle centocinquanta (Ave), pronunciandole ed offrendole tutte a Dio, per intercessione di Maria Santissima, Avvocata e Regina di (tutti) i Santi.
1. Ave: La senza Colpa …
More
ilsantorosario
"...la Misericordiosissima Trinità, mediante il SS. Rosario della Vergine Giustissima, dona la Giustizia, secondo quel noto (passo del Vangelo): “…More
"...la Misericordiosissima Trinità, mediante il SS. Rosario della Vergine Giustissima, dona la Giustizia, secondo quel noto (passo del Vangelo): “Date e vi sarà dato” (Lc. 6,38).
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Quale dei due è più eccellente in dignità e valore: il Salterio …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Quale dei due è più eccellente in dignità e valore:
il Salterio di Davide, o (il SS. Rosario) della Madre di Dio?

"Venerabilissima Guida delle anime, la SS. Trinità ci fa dono della Verità, mediante il SS. Rosario della Vergine, che è Madre della Verità.
Su ciò, la futilità di alcuni, più curiosa che desiderosa di imparare, domanda:
Quale dei due è più illustre: il Salterio di Davide o il SS. Rosario di Maria?
Rispondo a questa irriverente comparazione, con (alcune) distinzioni. I. A favore del Salterio Davidico, (affermo): 1. dove vi è maggiore devozione e carità nel pregare, ivi anche il merito è maggiore: infatti, il merito di essa discende dalla carità. Mediante la (carità), una minuscola opera buona ha un merito più alto, rispetto ad (un’opera) assai grande, senza la (carità); 2. (il Salterio) di Davide eccelle quanto alla causalità: esso, infatti, …
More
Baliven
😇
ilsantorosario
"Venerabilissima Guida delle anime, la SS. Trinità ci fa dono della Verità, mediante il SS. Rosario della Vergine, che è Madre della Verità."
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - La restaurazione del SS. Rosario, fatta dalla Madre di Dio per …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- La restaurazione del SS. Rosario, fatta dalla Madre di Dio per Rivelazione (al Beato Alano).

"Esimio Pastore e Guida dei Servi di Cristo, la Misericordissima Trinità, concede Misericordia ai defunti, mediante il SS. Rosario di Maria, Madre di Misericordia. Riguardo a questa cosa, non voglio tener nascosto alla vostra Reverendissima Paternità, quello che ha operato la Divina Clemenza in questo tempo presente.
I. Un tale, che pregava il SS. Rosario della Vergine Maria, fu assalito, per sette interi anni, a volte in modo tangibile, e altre volte in modo visibile, da spaventose tentazioni di demoni. Ed egli, in tutti questi anni, non ebbe alcuna consolazione, neanche la minima.
Infine, avendo Dio avuto compassione (di lui), gli apparve la Regina di Clemenza, la quale, facendogli visita, accompagnata da alcune Sante, lo liberò dal pericolo, allontanando da …
More
ilsantorosario
"...la Misericordissima Trinità, concede Misericordia ai defunti, mediante il SS. Rosario di Maria, Madre di Misericordia..."
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Come potè il (SS. Rosario), tanto a lungo mirabile e glorioso, …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Come potè il (SS. Rosario), tanto a lungo mirabile e glorioso, cadere in oblio?

"Devotissimo Padre in Cristo, la Giustissima Trinità, ai vivi fa attraversare la valle della desolazione, mediante il Rosario della Vergine senza colpa.
A tal proposito, gli animi dei piccoli sono preoccupati al pensiero (cosa che sembra difficile che possa avvenire!), che il Rosario cada sepolto nell'oblio della dimenticanza, scompaia la (sua) testimonianza, e questo produce nei semplici, una certa ansia.
I. Dio, infatti, fin dall’inizio del mondo, e poi, per molti secoli, fu conosciuto chiarissimamente da tutti gli uomini, ma da pochissimi ricevette culto; fino a quando, dunque, tutti gli uomini furono coperti dalla grande coltre della dimenticanza e dell’ignoranza di Dio, al punto che, ai tempi di Abramo, non vi era più alcuno, fuorchè lo stesso Abramo, che lo conoscesse …
More
ilsantorosario
"Anche se queste riforme già avvengono, ahimè, nessuno le chiama novità e fantasie: a tal punto che molti (Religiosi) conoscono molte e tantissime …More
"Anche se queste riforme già avvengono, ahimè, nessuno le chiama novità e fantasie: a tal punto che molti (Religiosi) conoscono molte e tantissime altre cose, ma la propria Regola non la conoscono."
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - La genesi e la storia del Rosario di Cristo e di Maria. "O sapient…More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- La genesi e la storia del Rosario di Cristo e di Maria.

"O sapientissimo Vescovo dei Servi di Cristo, l’Onorabilissima Trinità, per mezzo del Rosario dell’Amorevole Vergine, Madre di Dio, illumina l’intelligenza di coloro che non sanno. Ovunque si domanda sull’Autore (del Rosario), e del tempo in cui ha avuto inizio e si sia diffuso. Chissà se la maggior parte sono sospinti a (questa) domanda più da una certa devozione, che dalla curiosità. Spero che non siano come gli Ateniesi, rivolti più alle novità che alle verità. Che importa, infatti, indagare su chi abbia fatto un castello, o un libro, ecc., quando, si è sperimentato con certezza, che essi sono assai buoni? E non ha neanche importanza, poi, che l’inizio di tali cose sia stato difficoltoso, se il loro risultato fosse buono! Forse che i Prelati e i Principi malvagi non possono emanare e lasciare …
More
Baliven
😇
ilsantorosario
Fu la SS. Trinità a comporre l’Ave Maria, l’Arcangelo Gabriele la riferì alla Santissima Vergine, Sant’Elisabetta la arricchì, la Chiesa la completò.…More
Fu la SS. Trinità a comporre l’Ave Maria, l’Arcangelo Gabriele la riferì alla Santissima Vergine, Sant’Elisabetta la arricchì, la Chiesa la completò. Fu Cristo ad insegnare ai Discepoli il Pater Noster, e lo trasmise, mediante loro, a tutta la Chiesa (Mt. 6.9).
One more comment
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Le Scritture dell’Antico Testamento possono riferirsi al SS. Rosar…More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Le Scritture dell’Antico Testamento possono riferirsi al SS. Rosario?

"O Venerabile Difensore ed Interprete dei segreti delle Sacre Pagine di Dio, la Gloriosissima Trinità, mediante il SS. Rosario di Maria, riporta il fervore negli Ordini Religiosi.
Intorno a ciò, viene chiesto: quali Parole della Sacra Scrittura si potrebbero riferire al SS. Rosario della Beata Vergine Maria?
1. La soluzione è abbastanza evidente dalle cose già dette;
2. (Secondo San Paolo): “Tutto, in figura, si riferiva a Loro” (1 Cor. 10,11): figura, ossia, di Cristo che sarebbe venuto: di cui l’Antica Legge fu solo l’ombra;
3. poichè l’Incarnazione di Cristo fu il compimento dell’antica Legge: dall’effetto, allora, si risale alla causa; 4. a nessuno è lecito il permesso di spiegare la Sacra Scrittura, ma ai soli Dottori in Teologia, su mandato del Sommo Pontefice; a loro, dunque è …
More
ilsantorosario
"O Venerabile Difensore ed Interprete dei segreti delle Sacre Pagine di Dio, la Gloriosissima Trinità, mediante il SS. Rosario di Maria, riporta il …More
"O Venerabile Difensore ed Interprete dei segreti delle Sacre Pagine di Dio, la Gloriosissima Trinità, mediante il SS. Rosario di Maria, riporta il fervore negli Ordini Religiosi.
Intorno a ciò, viene chiesto: quali Parole della Sacra Scrittura si potrebbero riferire al SS. Rosario della Beata Vergine Maria?
One more comment
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - Quale delle due (preghiere) è prima rispetto all’altra: il Pater …More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- Quale delle due (preghiere) è prima rispetto all’altra: il Pater Noster o l’Ave Maria?

"O insignissimo delle scienze intellettuali (e) Pastore delle Pecore di Cristo, la Beatissima Trinità, mediante il Santissimo Rosario della Beatissima Vergine, allontana dai poveri, ogni miseria. Su ciò, la curiosa avidità (di sapere) dei secolari, chiede: Quale delle due preghiere è più eccellente: il Pater Noster o l’Ave Maria?
Essi si porrebbero il dito sulla bocca, se conoscessero il (detto) del Filosofo (Aristotele): “Sono odiose le comparazioni delle cose”. Veramente io, contrario (ad essere) di parte, (sarò) neutrale; mi posizionerò sicurissimamente nel mezzo, e questionerò sulle due (preghiere):
I. Il Pater Noster, per cinque caratteristiche, precede l’Ave Maria:
1. quanto all’Autore: infatti, (il Pater Noster lo pronunciò) Cristo, mentre l’Ave Maria la pronunc…
More
ilsantorosario
il Pater Noster, è più conforme all’umano sentire, all’intelletto, all’utilità e alla necessità, come attestano le medesime sette richieste; l’Ave …More
il Pater Noster, è più conforme all’umano sentire, all’intelletto, all’utilità e alla necessità, come attestano le medesime sette richieste; l’Ave Maria, invece, riguarda più le Persone di Cristo e di Maria, che la nostra povertà.
2 more comments