vincenzo angelo

Noli me tangere: non mi toccare! Di Marziale Stilita

Padre Pasquale mi fa paura.Sbaglio o nell'Ultima Cena gli Apostoli divennero Vescovi?Sbaglio o fu istituito il Sacerdozio?Sbaglio o il Sacerdote tocca l'Ostia prima della Consacrazione e dopo da sempre, per tradizione millenaria,evidentemente guidata dallo Spirito Santo? Quindi cosa c'entra che Gesu' disse prendete e mangiatene tutti? Lo disse ai dodici,non a noi.Noi fedeli veniamo a cascata,o …More
Padre Pasquale mi fa paura.Sbaglio o nell'Ultima Cena gli Apostoli divennero Vescovi?Sbaglio o fu istituito il Sacerdozio?Sbaglio o il Sacerdote tocca l'Ostia prima della Consacrazione e dopo da sempre, per tradizione millenaria,evidentemente guidata dallo Spirito Santo? Quindi cosa c'entra che Gesu' disse prendete e mangiatene tutti? Lo disse ai dodici,non a noi.Noi fedeli veniamo a cascata,o non si tratta di Pane disceso dal Cielo?O vuole mettere l'offerta dal basso a alla pari della Grazia?Magari vuole mettere le opere di volontariato e altro come concausa indispensabile della Salvezza,e non come conseguenza indispensabile della Salvezza che viene dalla Fede? Io,che ho preso in passato molte volte con la mano l'Ostia consacrata,non sono un mistico,anche se ovviamente ogni tanto sento la Grazia che mi fa amare Gesu' e Maria,e francamente d'istinto per me ricevere l'Ostia consacrata in bocca o in mano,per quello che sento,non fa,non farebbe , differenza.La fa pero' nella mia mente e nella mia volonta',e solo una sciatteria paurosa unita a superbia e all' anticultura puo' credere che questo sia poca cosa,e se e' poca cosa,allora,per Carita',mi lasci almeno questa poca cosa!Perche' é' tenendosi stretto il poco che si riesce a ribaltare le situazioni,compresa quella delle anime.Quale persona che non sia un asino imparentato con il serpente della superbia,figuriamoci se Sacerdote,puo' ignorare l'importanza che Dio da' gia'nell'A.T. alla correttezza del rito del sacrificio,come della costruzione del Tempio e dell'Arca,e perfino della preparazione dell'Ultima Cena? Vergognatevi due volte:una perche' non siete all'altezza nemmeno dei laici non credenti ma un minimo colti,che questa cosa la capiscono benissimo;l'altra perche'siete Sacerdoti....Incredibile!!!Ci sarebbe moltissimo da dire,ai neoprotestanti e neoluterani latenti come Lei,ma dico solo una cosa semplice semplice:quale gigantesca sciatteria non ha timore di se' stessa davanti a Dio,al punto di non considerare come sia meglio che un povero fedele come me,per fare un esempio,abbia per lo meno un concetto di come debba essere l'Incontro Eucaristico, in tutto e per tutto,e per ricordarsene non possa avere nemmeno la forma del rito,che poi e' espressione della Fede a cui tendere,con cui confrontarsi senza arrivarci pienamente?Quale enorme mancanza di umilta',e di Prudenza ,é' quella di chi non considera la piccolezza e poverta' umana,e si droga mente e anima con una concezione esaltata e antropocentrica del ruolo del fedele dentro alla S.Messa!Nemmeno i veri massoni(non a caso setta figlia spirituale della scimmia di Dio)hanno una concezione dal basso(tanghera) dei riti anziche' dall'alto. Speriamo che un giorno capisca che la Grazia ,quando La attraversa, non e' sua.Lei e' un vaso forato,e se la considera un'offesa, sa che deve prendersela con s.Agostino, non con me.
vincenzo angelo

Momento di pazzia totale! Cosa fare? Ce lo dice Guareschi

Io sinceramente e francamente mi chiedo come si possa leggere un post cosi' coinvolgente e subito dopo perdersi nello stigmatizzare un particolare tutto sommato non centrale.Piccoli vezzi li abbiamo tutti,anche nello scrivere,innocenti o no,giusti o no,ma davvero non e' il post sotto cui sottolinearli e volerli correggere,ammesso che siano da correggere, o non ammesso che siano da correggere.…More
Io sinceramente e francamente mi chiedo come si possa leggere un post cosi' coinvolgente e subito dopo perdersi nello stigmatizzare un particolare tutto sommato non centrale.Piccoli vezzi li abbiamo tutti,anche nello scrivere,innocenti o no,giusti o no,ma davvero non e' il post sotto cui sottolinearli e volerli correggere,ammesso che siano da correggere, o non ammesso che siano da correggere.Sotto un post cosi',francamente, non fanno parte dell'ordine del giorno,e trovo strano che uno non lo capisca.Sotto un post cosi' il cuore si apre a 360 gradi.
vincenzo angelo

APPELLO DI MONS. CARLO MARIA VIGANÒ AL SUMMIT DI VENEZIA (contiene il video cancellato da …

Se non tutto giusto,quasi niente sbagliato,direbbe un poeta.Quasi niente:ma comunque ce ne fossero di queste denunce e testimonianze ed esortazioni!L'istinto di perfezionismo,m'indurrebbe ad analizzare bene il capitolo intitolato "La corruzione dell'autorita' e' premessa necessaria al Grande Reset"che tra l'altro,garantisco,a me viene da scrivere Autorita' e grande reset, con maiuscola e …More
Se non tutto giusto,quasi niente sbagliato,direbbe un poeta.Quasi niente:ma comunque ce ne fossero di queste denunce e testimonianze ed esortazioni!L'istinto di perfezionismo,m'indurrebbe ad analizzare bene il capitolo intitolato "La corruzione dell'autorita' e' premessa necessaria al Grande Reset"che tra l'altro,garantisco,a me viene da scrivere Autorita' e grande reset, con maiuscola e minuscola invertite,e credo che sia un particolare molto importante.Eppure una volta, non qui,mi diedero del cattolico liberale.Apprezzo moltissimo mons. Vigano',lo considero mio capo,;apprezzo anche Il Prof. Lamendola,che pero' a volte come un veicolo da trasporto che avevo molti anni fa,va benissimo ma ogni tanto sbanda un po' all'improvviso,a mio parere,e se fossi Mons. Vigano' non mi lascerei troppo prendere la mano.Sarebbe molto lungo scendere nel dettaglio,circa la regalita' di Cristo oggi.Certamente la forma di governo scelta da Dio per gli uomini e' la Monarchia,questo di sicuro,e ci sono stati anche dei grandi santi nelle famiglie regali.Ci arriveremo.Ma fino a quando "Venga il Tuo Regno"del Pater e il Magnificat non saranno pienamente realizzati,non si puo' essere semplicistici e sbrigativi.Il capitolo che ho segnalato contiene delle evidenti contraddizioni.Verissimo che questi governi non hanno Autorita' dall'alto e nemmeno dal basso:ma poi leggo un salto logico per cui l'autorita' dal basso non va piu' bene:ecco,questo e' uno stile politico retorico e giornalistico,ma non di rigorosa polemica apologetica!Regalita' di Cristo spostata all'escatologia da parte del Vaticano II?Il Concilio ha pecche gravi,ma non questa, credo.Oggi ce l'ha, perche' Cristo non e' piu' Re in casa Sua.Ma fuori basta la missione,e la crociata solo a scopo difensivo.Senza liberta' non ci puo' essere amore, e io non obblighero'mai nessuno con la forza a essere credente e cattolico.Ma credo nemmeno Dio,che comunque ,come si dice "O vuole o permette",Rivoluzione francese compresa,autorita' di Pilato compresa,e fa con pochi, non con le masse all'insegna dell"'armiamoci e partite". Comunque,di base,se e' vero che la Passione di Cristo ha anticipato quella della Sua Chiesa,la Regalita' di Cristo esiste in Cielo e in Terra ma in Terra ancora deve manifestarsi pienamente.Il Tabernacolo e' la Tenda dell'A.T. e cosa disse Dio a Davide che voleva costruirgli un Tempio?Trascendenza ,si',immanenza, no,pero',finora, ci sono generali e generali,anche quelli dell'armiamoci e partite,invece che dell'armiamoci e partiamo.
vincenzo angelo

Papa Francesco tira le orecchie alla CEI: vuole la nuova Chiesa, vuole tutto e subito…

Socialdemocrazie "popolari".Le abbiamo conosciute ai tempi del Patto di Varsavia.
vincenzo angelo

Benedizione non confessionale: Francesco invoca un ignoto "Dio di tutti"

A freddo un po' mi scuso,ma non mi sono espresso con odio,solo con spontaneita' e vedo che lo avete capito.La permalosita' dell'io personale in definitiva Dio vuol annientarla in tutti e non nutrirla. D'istinto finora preferisco dire la verita' in un modo sbagliato,che mi mette un po' nel torto,alla "buona"piuttosto che esasperare permalosita'e senso di giustizia altrui "alla buonista" …More
A freddo un po' mi scuso,ma non mi sono espresso con odio,solo con spontaneita' e vedo che lo avete capito.La permalosita' dell'io personale in definitiva Dio vuol annientarla in tutti e non nutrirla. D'istinto finora preferisco dire la verita' in un modo sbagliato,che mi mette un po' nel torto,alla "buona"piuttosto che esasperare permalosita'e senso di giustizia altrui "alla buonista" comportandomi da migliore di quel che sono.Ma so che i buonisti,come Francesco, cercano la complicita' del mal comune mezzo gaudio.Detestano i perfettini,cercano rassicurazione per se' stessi.Giuda sapeva benissimo quanto Gesu' fosse buono,magari se Gesu' lo fosse stato di meno Giuda si sarebbe sentito gratificato,pero' questo non lo avrebbe cambiato nella sua condotta di schiavitu' verso il peccato e di rifiuto di Maria,perche' pretendeva di conciliare servo arbitrio con salvezza.Per odio a Dio che non li concilia si é ostinato fino a sfidare la Misericordia,volendo dimostrare che il suo rifiuto poteva essere piu' forte.Una sfida,non una semplice mancanza di fiducia.Un "capriccio" mortale per l'anima.Questo lo spiega mi sembra la Valtorta.Giuda,come Satana, ha cercato e trovato un modo per sfuggire alla Misericordia, attraverso una ostinazione nel peccato;per dimostrare che il suo peccato poteva vincerla.La disperazione della salvezza viene dopo,ed e' voluta e oggettiva.Ha voluto fare del peccato il suo Dio,facendosi forte del peccato.I buonisti che vedono Giuda in Paradiso non sono tutti cattivi,sono piccoli,permalosi,mediocri,amano il proprio io e si legittimano amando pure quello degli altri,come pagani.Scelgano se vogliono,come Giuda, odiare Dio perche' Perfetto ed esigente,(ma dinamicamente, in prospettiva, come un padre e non come un re inesorabile),oppure se vogliono accettare che Dio li faccia crescere,lavorandoli per dritto e per rovescio.
vincenzo angelo

Benedizione non confessionale: Francesco invoca un ignoto "Dio di tutti"

Il mistico e teosofo Bergoglio ci ha finalmente svelato il Mistero della SS.Trinita'.Sapevamo gia',noi anime basse,per sentito dire, che la Vita Trinitaria é relazione d'amore,ma non sapevamo ancora perche' al Suo interno"litigassero".Ora e' chiaro:fanno politica.
vincenzo angelo

Benedizione non confessionale: Francesco invoca un ignoto "Dio di tutti"

Per Bergoglio e padre Pasquale la Politica é Dio,é la Causa prima.In principio era la Politica,e la Politica era presso Dio e la Politica era Dio.Poi venne l'amore universale...anzi no,perche´la politica aveva fallito!D'altra parte non poteva che fallire, perche´era un gatto che si morde la coda.Infatti:"La politica é la massima forma di carita'(amore);l'amore e' (una questione) politica. …More
Per Bergoglio e padre Pasquale la Politica é Dio,é la Causa prima.In principio era la Politica,e la Politica era presso Dio e la Politica era Dio.Poi venne l'amore universale...anzi no,perche´la politica aveva fallito!D'altra parte non poteva che fallire, perche´era un gatto che si morde la coda.Infatti:"La politica é la massima forma di carita'(amore);l'amore e' (una questione) politica. Insomma come dire:Socrate e' ateniese.Gli ateniesi sono Socrate;ma se gli ateniesi non sono Socrate,allora Socrate ha fallito.Andate a dormire,ma prima fatevi mettere la cintura di castita'.
vincenzo angelo

Benedizione non confessionale: Francesco invoca un ignoto "Dio di tutti"

Un sillogisma errato e una cretinata pazzesca!A che livelli!Tra l'altro,se Bergoglio sapesse quel che dice,dovrebbe tirare fuori il triregno e metterselo su quella povera testa!Piu' facile che se lo metta in testa prima lei, Padre Pasquale!Se non lo trova,non le dico cosa ci si deve mettere, in testa!Ci si metta una caffettiera,perche' errato per errato, meglio :Il caffe' e' un piacere;se non e' …More
Un sillogisma errato e una cretinata pazzesca!A che livelli!Tra l'altro,se Bergoglio sapesse quel che dice,dovrebbe tirare fuori il triregno e metterselo su quella povera testa!Piu' facile che se lo metta in testa prima lei, Padre Pasquale!Se non lo trova,non le dico cosa ci si deve mettere, in testa!Ci si metta una caffettiera,perche' errato per errato, meglio :Il caffe' e' un piacere;se non e' buono;che piacere e´.Oppure:" Il Papa é' buono;se non e' buono;che Papa e´.
vincenzo angelo

Benedizione non confessionale: Francesco invoca un ignoto "Dio di tutti"

Poi lo squallore del modo di porsi,con quel sorrisetto fintamente buono,velleitario e superficiale.Guardatevi Pio XII nei filmati,e confrontatevi. Buffoni.!
vincenzo angelo

Benedizione non confessionale: Francesco invoca un ignoto "Dio di tutti"

Martirio,semmai,é Carita' nella sua massima espressione.Qualche politico martire c'e sempre stato,(una minoranza),e hanno rappresentato le eccezioni,non la normalita'.Ma certe facce possono di tutto e di piu'.
vincenzo angelo

Benedizione non confessionale: Francesco invoca un ignoto "Dio di tutti"

Che schifo!!!Non capisco se Padre Pasquale e Bergoglio ci sono o ci fanno!!!Siete dei maleducati e degli ignoranti,e arroganti,questo e´ sicuro,perche´ non potete permettervi di dare alle parole un significato personale e cervellotico e creare confusione.Attenetevi alle regole,quando siete in casa d'altri,o a scuola,e la lingua e' casa di tutti,non vostra.Politica,a casa di tutti,non significa …More
Che schifo!!!Non capisco se Padre Pasquale e Bergoglio ci sono o ci fanno!!!Siete dei maleducati e degli ignoranti,e arroganti,questo e´ sicuro,perche´ non potete permettervi di dare alle parole un significato personale e cervellotico e creare confusione.Attenetevi alle regole,quando siete in casa d'altri,o a scuola,e la lingua e' casa di tutti,non vostra.Politica,a casa di tutti,non significa Carita' nella sua massima espressione. Facce di tolla che altro non siete!!!Fareste ridere se non faceste schifo.
vincenzo angelo

Discorso su “Francesco” fuori dell’Asse

Grande Blondet,e la sua spiegazione vale anche per la Consacrazione della Russia chiesta a Fatima.
vincenzo angelo

Segni dei tempi: la Parola di Dio e quello che sta accadendo

...e purtroppo "rimediano" con certa teologia"sperimentale" come i vaccini,appunto.
vincenzo angelo

Segni dei tempi: la Parola di Dio e quello che sta accadendo

"...i miei figli possano capire che devono scegliere.."É il lavoro della vita intera!Il lavoro della Grazia,un lavoro soprannaturale come le tre virtu' teologali.Scegliere personalmente,in prima persona.e infatti chi lo capisce lo desidera anche per gli altri:ovviamente in particolare per le persone vicine. Diventare veramente cattolici...mentre in Vaticano si trastullano ancora con Lutero e …More
"...i miei figli possano capire che devono scegliere.."É il lavoro della vita intera!Il lavoro della Grazia,un lavoro soprannaturale come le tre virtu' teologali.Scegliere personalmente,in prima persona.e infatti chi lo capisce lo desidera anche per gli altri:ovviamente in particolare per le persone vicine. Diventare veramente cattolici...mentre in Vaticano si trastullano ancora con Lutero e prendono per buono qualunque battesimo.La" piattezza" lo dimostra,e´antievangelica,perche´chi crede é, ciascuno secondo i doni suoi proprii,"come lo scriba divenuto seguace del Regno che trae dal suo bagaglio cose antiche e sempre nuove".Lo fa lo Spirito Santo,la Grazia.
vincenzo angelo

Perché il caso del presunto stupro in Sardegna non tocca solo Grillo ma tutta la classe politica

Vero,ma senza dimenticare che siamo su un piano inclinato,come scritto,da oltre mezzo secolo.Qualunque sia il punto del percorso,piu' a monte o piu' a valle,la contraddizione e incoerenza di fondo e'la stessa,e sta nella natura umana che non si apre abbastanza alla Grazia soprannaturale.Un detto afferma:"La prima generazione costruisce,la seconda mantiene e la terza disperde".Siamo terza …More
Vero,ma senza dimenticare che siamo su un piano inclinato,come scritto,da oltre mezzo secolo.Qualunque sia il punto del percorso,piu' a monte o piu' a valle,la contraddizione e incoerenza di fondo e'la stessa,e sta nella natura umana che non si apre abbastanza alla Grazia soprannaturale.Un detto afferma:"La prima generazione costruisce,la seconda mantiene e la terza disperde".Siamo terza generazione,ma se lo vogliamo possiamo sentirci almeno pari alla prima.Dobbiamo volerlo come compito,come vocazione.Il resto lo fara' Dio insieme a noi.
vincenzo angelo

L'Osservatore Romano (Giovedi, 1 Aprile 2021): "Giuda e lo scandalo della misericordia"

Condannata dalla S.Scrittura, perchè di fatto aggiunge alla Scrittura qualcosa che non c'é,e quindi rientra nella sentenza finale del libro di Apocalisse.Sostenere chi ha bisogno anche se colpevole rientra nel Vangelo e nella Cavalleria,e le parole di Gesu' sul divorzio fanno testo.Non rientra se il colpevole,anche se gia' in parte raggiunto dalla Giustizia terrena di Dio che ne permette la …More
Condannata dalla S.Scrittura, perchè di fatto aggiunge alla Scrittura qualcosa che non c'é,e quindi rientra nella sentenza finale del libro di Apocalisse.Sostenere chi ha bisogno anche se colpevole rientra nel Vangelo e nella Cavalleria,e le parole di Gesu' sul divorzio fanno testo.Non rientra se il colpevole,anche se gia' in parte raggiunto dalla Giustizia terrena di Dio che ne permette la caduta per offrirgli occasione di ravvedimento,intendesse invece proseguire nel peccato come stile di vita.Sarebbe inutile la caduta e vana la Giustizia terrena di Dio.Vale per il divorzio ma vale per ogni materia grave,e anche nel Giudizio particolare in mancanza di pentimento e di proponimento e il Giudice é sempre lo stesso:N.S.G.C. Vero cheumanamente, sara' pure difficile discernere sul foro interno,e un azzeccagarbugli modernista potrebbe scomporre l'indurimento in una serie di cadute:ma valutare tocca ai confessori ma anche ai laici;che non son fatti solo di materia ma anche di anima che puo' essere assistita dallo Spirito Santo nel valutare.IL battezzato é sacerdote,profeta e re. Che poi, se sbaglia e fa torto nel valutare,non puo' certamente essere il cristiano quello che si scandalizza e che si ribella,o si blocca nel decidere,poiché le ingiustizie subite giovano alla salvezza dell'anima che le subisce,anche senza scomodare il ricordo delle molte ingiustizie subite da molti santi o della perfetta letizia francescana.
vincenzo angelo

«Un fulmine a ciel sereno» | Una risposta a Papa Bergoglio su Maria Corredentrice

Nel film "la gente mormora",con Cary Grant(1951)c'è la figura di un inquisitore,che ,curiosamente,nei tratti del volto mi sembra somigli molto al parassitologo tuttora vivente Andrea Crisanti.Ebbene:anche al precursore dell'anticristo,indicato dalla Valtorta,cioé,con molta probabilita', Bergoglio, manca una t: la t si é spostata in avanti(per impazienza o superbia?);non c'é arrivato,alla t:aveva …More
Nel film "la gente mormora",con Cary Grant(1951)c'è la figura di un inquisitore,che ,curiosamente,nei tratti del volto mi sembra somigli molto al parassitologo tuttora vivente Andrea Crisanti.Ebbene:anche al precursore dell'anticristo,indicato dalla Valtorta,cioé,con molta probabilita', Bergoglio, manca una t: la t si é spostata in avanti(per impazienza o superbia?);non c'é arrivato,alla t:aveva cominciato bene,ma senza T niente Cristo e niente salvezza.Solo bla bla bla con la sintesi di tutte le eresie:le esplicite e le implicite(che Dio, in questo caso favorevole all'aborto, fara' abortire). Detto questo,con l'abbondanza e la bellezza di riferimenti che il magnifico post riporta,e col gusto inveterato di farmi qualche nemico in terra,e spero non in Cielo, dico che é inutile e contrario alla Prudenza voler strafare,e unire alle cose certe le cose ancora dubbie e contraddittorie come Amsterdam;che parla anche di novita' o adattamenti nelle specie del pane da consacrare.Meticciare?No,grazie.
vincenzo angelo

Predicatore papale chiacchiera di "tradizionalismo" (video)

Parole opportuniste di un cardinale che, in questa circostanza, parla di Fede ma non testimonia affatto Fede Speranza Carita' e nemmeno Prudenza.Piuttosto testimonia superbia e spirito di divisione reso fazioso dalla carne.Infatti nelle cose umane,e la Chiesa è umana,ci sono comunque cadute e sbandamenti.Qualche tradizionalista,di oggi ma anche ante Concilio,poteva e puo'pur cadere nel dolorismo;…More
Parole opportuniste di un cardinale che, in questa circostanza, parla di Fede ma non testimonia affatto Fede Speranza Carita' e nemmeno Prudenza.Piuttosto testimonia superbia e spirito di divisione reso fazioso dalla carne.Infatti nelle cose umane,e la Chiesa è umana,ci sono comunque cadute e sbandamenti.Qualche tradizionalista,di oggi ma anche ante Concilio,poteva e puo'pur cadere nel dolorismo;nell'ossessione di far penitenze etc.,mentre invece Dio ci accompagna,ama la vita,ama l'uomo vivente,pur mirando a prepararlo per la vita eterna, e non vuole che perdiamo il gusto della vita: ma piu' evidente, oggi,e credo piu' opportuno da sottolineare,a essere obiettivi,è che l'idea,pur giustissima, che la Chiesa sia anche gioia,è diventata sovente antropocentrismo e rilassamento. Lo pensavo ascoltando per forza,qui in sudamerica, uno di quei predicatori protestanti che fanno maratone verbali di settimane,e non parlano mai di Maria e di Sacramenti e di vera e ricca Storia cattolica.Mi chiedevo dove fosse la gioia, e i fatti concreti in enorme quantita' e straordinarieta' e i santi; i mistici che la Chiesa Cattolica vanta.Ma se quelli ,tra i cattolici,che hanno fatto un idolo del Vaticano II, credono do poter mostrare la vera gioia a questi urlatori autoreferenziali; s'illudono:a me sembra che sempre di "barriga" si tratti.
vincenzo angelo

Viganò: "Bergoglio vuole demolire la Chiesa"

Credo che Mons.Vigano' non sbagli nulla in quello che dice.A noi,sul lato della pieta',accanto a quello della condivisione pubblica,sta intensificare le preghiere per le anime del Purgatorio che,a differenza di molti "militanti"capiscono bene dove sta la Verita'.Non é solo un dovere richiesto dal Catechismo,e un vantaggio per ciascuno, ma é anche molte altre cose utilissime per la nostra vita …More
Credo che Mons.Vigano' non sbagli nulla in quello che dice.A noi,sul lato della pieta',accanto a quello della condivisione pubblica,sta intensificare le preghiere per le anime del Purgatorio che,a differenza di molti "militanti"capiscono bene dove sta la Verita'.Non é solo un dovere richiesto dal Catechismo,e un vantaggio per ciascuno, ma é anche molte altre cose utilissime per la nostra vita spirituale e materiale; col Patrocinio di san Giuseppe.Un'arma efficace nel combattimento,tanto piu' che é anche contemplazione e Dottrina.Oserei dire che non sarebbe nemmeno sbagliato pensare che Dio permetta certe alleanze maligne e sudditanze a esse, da parte di molti, allo scopo di spingerci a cercare alleanze rinnovate in quella dimensione dell'invisibile tanto sgradita a Bergoglio l'intrigante.La vera regalita' sta agli antipodi rispetto agl'intriganti,che stanno dappertutto.Quindi la vera regalita',cioé Dio al primo posto, come fu per Re David,non puo' che essere invisibile,e resistente nella Fede,mentre il resto crolla sotto il peso delle alleanze pagane.Esattamente come nella Storia dell'Antico Israele.