Antonella 75 shares from Tempi di Maria
3.3K
🙏

L'idolatria apostatica, la persecuzione di Antioco Epifane e gli ultimi tempi della Chiesa

Commento di don Dolindo Ruotolo su I Maccabei, capitolo 1 (estratti) * * * ISRAELE DOMANDA DI MODERNIZZARSI A MODO PAGANO. CORRUZIONE DEI COSTUMI E APOSTASIA DALLA FEDE. Da quelli che ereditarono il …More
Commento di don Dolindo Ruotolo su I Maccabei, capitolo 1 (estratti)
* * *
ISRAELE DOMANDA DI MODERNIZZARSI A MODO PAGANO. CORRUZIONE DEI COSTUMI E APOSTASIA DALLA FEDE.

Da quelli che ereditarono il regno di Alessandro – dice il Sacro Testo –, uscì una radice di peccati, Antioco l’illustre, ossia Epìfane, figlio del re Antioco, detto il Grande, che era stato ostaggio a Roma, e prese il regno nell’anno centotrentasette del regno dei Greci.
(...)
Antioco salì al trono nell’anno centotrentasette dell’epoca dei Seleucidi, e prese il nome di Epifane, l’illustre, per attribuirsi un titolo divino. Questo titolo, infatti, corrispondeva a quello di presente, che i Latini davano ai loro dei, e che univano al nome dei loro Imperatori per estrema adulazione, considerandoli come divinità. Così Orazio dice di Augusto: Dio presente sarà reputato Augusto.
Il titolo di Epifane suonava per lo scellerato Antioco un’amarissima ironia, tanto che i suoi sudditi glielo cambiarono in quello di Epifame, …More
Antonella 75 shares from Elly1975
471
😌 😌
I dieci comandamenti. Tavola dei dieci comandamentiMore
I dieci comandamenti.
Tavola dei dieci comandamenti