LiberaNosDomine
Il demonio non potrebbe essere peggiore, al massimo lo eguaglia
Don Andrea Mancinella
"Hai fatto bene a scrivere la tua storia! Brava".
Io però aggiungerei quanto segue:
"peccato che ci manchi il finale: quello in cui sarai scaraventata - subito dopo Papa Bergoglio ovviamente - nel fuoco eterno infernale, dove i demoni ti leggeranno continuamente il tuo libraccio per tormentarti meglio coi tremendi rimorsi di aver perso Dio per sempre.
Auguri vivissimi a tutti e due, e buon soggiorno …More
"Hai fatto bene a scrivere la tua storia! Brava".
Io però aggiungerei quanto segue:
"peccato che ci manchi il finale: quello in cui sarai scaraventata - subito dopo Papa Bergoglio ovviamente - nel fuoco eterno infernale, dove i demoni ti leggeranno continuamente il tuo libraccio per tormentarti meglio coi tremendi rimorsi di aver perso Dio per sempre.
Auguri vivissimi a tutti e due, e buon soggiorno nelle Bolge...
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci voi da questi pervertiti!
Eremita della Diocesi di Albano
la verdad prevalece
“Alessia Nobile” è un uomo, travestito di 43 anni, escort omosessuale
la verdad prevalece
Bergoglio è un apostata che, in contraddizione con gli insegnamenti della Chiesa, sfida la Legge Naturale data da Dio.
lamprotes
"Sii te stesso!" è quanto viene detto da psicologi e da ambienti gay a chi "sente" di dover essere qualcos'altro, rispetto a quanto gli viene detto. La Chiesa, invece, pur con la discrezione dovuta, dice che una persona deve essere "Cristo", assumere Cristo in sé per essere veramente se stessa. Sono prospettive completamente opposte: antropocentrica la prima, teo-antropocentrica la seconda. Ma …More
"Sii te stesso!" è quanto viene detto da psicologi e da ambienti gay a chi "sente" di dover essere qualcos'altro, rispetto a quanto gli viene detto. La Chiesa, invece, pur con la discrezione dovuta, dice che una persona deve essere "Cristo", assumere Cristo in sé per essere veramente se stessa. Sono prospettive completamente opposte: antropocentrica la prima, teo-antropocentrica la seconda. Ma siccome gran parte dei chierici (e laici) oramai di fatto non credono più, vogliono essere pure loro "se stessi", con tutte le nefaste conseguenze che vediamo. Il Pampero ripete il mantra "sii te stesso", senza neppure rendersi conto cosa dice e dove porta le persone! È di una irresponsabilità assoluta, cristianamente parlando!