Un vescovo si scusa per aver chiamato Biden "stupido"

Monsignor Robert Gruss, Vescovo di Saginaw, Michigan, si è scusato venerdì per aver definito "stupido" il propagandista dell'aborto Joe Biden durante un recente discorso (CatholicNewsAgency.com). …More
Monsignor Robert Gruss, Vescovo di Saginaw, Michigan, si è scusato venerdì per aver definito "stupido" il propagandista dell'aborto Joe Biden durante un recente discorso (CatholicNewsAgency.com).
Secondo il linguaggio utilizzato in questi casi, Gruss si è rammaricato che i suoi commenti siano stati "estrapolati dal contesto". Ha assicurato di aver parlato di "perdono" e non di rancore, anche nei confronti di Joe, che è favorevole all'aborto.
"Ho usato la parola 'stupido' in riferimento al Presidente Biden e riconosco che è stata una scelta di parole sbagliata", ha detto Mons. Gruss, "Non voleva essere denigratoria e mi scuso".
I linguisti si chiedono come la parola "stupido" possa essere usata per descrivere una persona senza essere "denigratoria".
Traduzione AI
silvioabcd
Ma quale scuse, si deve rincarare la dose, altrimenti si pecca di pusillanimità.
il vandea
Doveva solo chiamarlo 'servo dell' anticristo'..