Christmas Campaign: Financial Insights
Clicks963
it.news
1

Vescovo col coronavirus: "Ogni volta che inspiravo, pensavo 'Gesù entra in me'."

Il vescovo ausiliario di Bombay (India), Dominic Savio Fernandes, 66, è stato in ospedale dal 10 al 26 ottobre per coronavirus.

L'unico problema che ha avuto è stata la respirazione, ma non ha mai dovuto usare un respiratore. "Mi davano 2-3 litri di ossigeno al giorno, ho fatto anche un trattamento al plasma" (AsiaNews.com, 26 ottobre).

“Ogni volta che inspiravo, pensavo 'Gesù entra in me' e quando espiravo pensavo 'e io con Lui'."

"Ho capito che niente nella vita è più importante se non l'amore per Dio e per tutti gli altri, il perdono per gli altri." La prima cosa che ha fatto appena uscito dal centro di terapia intensiva è stata "celebrare il Santo Sacrificio della Messa."

Foto: Dominic Savio Fernandes, #newsUuwagwebnc

DiscepoloGAU
Eh?