Mons. Perić: Francesco sta diffondendo il virus di Sodoma

Monsignor Ratko Perić, 79 anni, vescovo in pensione di Mostar, un'area che comprende Medjugorje, in Bosnia ed Erzegovina, ha condannato l'opera di propaganda omosessuale di Francesco "Fiducia supplicans …More
Monsignor Ratko Perić, 79 anni, vescovo in pensione di Mostar, un'area che comprende Medjugorje, in Bosnia ed Erzegovina, ha condannato l'opera di propaganda omosessuale di Francesco "Fiducia supplicans" (VjeraiDjela.com, 28 gennaio).
Perić presenta un'esposizione teologica sull'omosessualità, basata sulle Scritture, sull'epoca patristica, sui teologi moderni e sul Catechismo.
La sintesi biblica mostra che gli atti omosessuali sono "molto malvagi", "atti abominevoli" contro natura, che uccidono l'anima e il corpo, e sono un "abominio". Perić parla di un "virus di Sodoma" e lo paragona a una "epidemia".
Egli nota che in Romani 1 e 1 Corinzi 6, San Paolo usa i termini più duri ("innaturale", "passioni degradanti", "perversione", "deviazione innaturale") per gli atti omosessuali.
"Non solo i pervertiti e i sodomiti non riceveranno la benedizione di Dio, ma non erediteranno il regno di Dio. Può esistere una punizione più grande?". - scrive Perić.
Tra i Padri della Chiesa, cita Sant'Agostino …More
g g g
non la sta diffondendo è lui il virus
Nicola D.B. shares this
122