Francesco: "Siate discepoli di Buddha"

Francesco ha dato il benvenuto il 28 maggio a una delegazione buddista proveniente dalla Mongolia per una prima visita ufficiale nel Vaticano. Ha mentito loro affermando che Cristo "ha respinto ogni forma di violenza". Tuttavia, Francesco di recente era indeciso se armare Kiev, dato che l'Ucraina "deve difendersi".

Cristo non ha proposto la non violenza [ipocrita] che favorisce chi ha il potere: ha trasformato corde in fruste per cacciare i mercanti dal tempio (Giovanni 2). Francesco ha proseguito mettendo Cristo sullo stesso piano di Buddha, fondatore di una falsa religione, dicendo: "Gesù e Buddha promuovevano la pace e la non violenza".

Francesco ha aggiunti che tutti noi dovremmo "essere 'discepoli' dei 'Maestri' della non violenza".

#newsSjbqnuvnys

N.S.dellaGuardia
Non si sa poi sulla base di quali conoscenze egli parli di non-violenza, visto che in 9 anni ha distribuito schiaffi a chiunque non gli andasse a genio, cattolici compresi.
Don Andrea Mancinella
Post scriptum: La fonte delle parole oggettivamente orribili di Giovanni Paolo II (che mi ordinò sacerdote nella Basilica di San Pietro nel 1983 - assieme ad un'altra settantina di diaconi- e che per questo non posso comunque dimenticare) è l'Osservatore Romano 7-8 maggio 1984, e anche la 'Documentation Catholique' del 17/6/1984, p. 619.
Scusate la dimenticanza nel postarla.

PS: impiegai due …More
Post scriptum: La fonte delle parole oggettivamente orribili di Giovanni Paolo II (che mi ordinò sacerdote nella Basilica di San Pietro nel 1983 - assieme ad un'altra settantina di diaconi- e che per questo non posso comunque dimenticare) è l'Osservatore Romano 7-8 maggio 1984, e anche la 'Documentation Catholique' del 17/6/1984, p. 619.
Scusate la dimenticanza nel postarla.

PS: impiegai due anni a scrivere il mio libro citato: il secondo anno fu completamente dedicato al controllo diretto delle fonti di tutte le citazioni testuali (moltissime, si può dire che il libro è tutto una citazione o quasi), sia per me stesso che soprattutto per onestà verso i lettori. Solo una minima parte, del tutto ininfluente, è sfuggita al mio controllo diretto (perchè i testi non erano reperibili o momentaneamente indisponibili nelle varie biblioteche da me frequentate a Roma), ma comunque è stata ripresa da fonti secondarie del tutto affidabili.
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci dai Papi 'conciliari'!
Eremita della Diocesi di Albano
Don Andrea Mancinella
OK, ma non è stato Papa Bergoglio il primo a dire una simile assurdità, che oggettivamente è anche una bestemmia.
Fu Papa Giovanni Paolo II, che troppi continuano a considerare un 'grande Papa' solo perchè ha difeso, effettivamente, la morale cattolica (ma non basta, occorreva difendere anzitutto la Fede), a esaltare il Buddha, ossia il 'risvegliato'.
Durante l'incontro del 6 maggio 1984 a Seoul …More
OK, ma non è stato Papa Bergoglio il primo a dire una simile assurdità, che oggettivamente è anche una bestemmia.
Fu Papa Giovanni Paolo II, che troppi continuano a considerare un 'grande Papa' solo perchè ha difeso, effettivamente, la morale cattolica (ma non basta, occorreva difendere anzitutto la Fede), a esaltare il Buddha, ossia il 'risvegliato'.
Durante l'incontro del 6 maggio 1984 a Seoul in Corea del Sud (quasi quarant'anni prima di Papa Bergoglio) disse ai budddhisti da lui ricevuti in delegazione:
“Mi sia concesso rivolgere un saluto particolare ai membri della tradizione buddhista mentre si preparano a celebrare la festività della nascita del Buddha Signore. Possa la loro esultanza essere totale e la loro gioia completa”.
Ora definire il Buddha "Signore" fu un'offesa innominabile a Gesù Cristo, CHE E' L'UNICO VERO SIGNORE DELLA STORIA.
Altro che Papa Bergoglio...
PER FAVORE, SVEGLIATEVI UNA BUONA VOLTA! LA CRISI COMINCIA DAL VATICANO II E CONTINUA CON TUTTI I 'PAPI CONCILIARI', DEI QUALI BERGOGLIO E' SOLO L'ULTIMO.
(La citazione dei Giovanni Paolo II è presa dal mio libro, che ho già citato più volte,"1962/Rivoluzione nella Chiesa" - alla pagina 206 - disponibile anche gratuitamente online qui: chiesaviva.com/1962 libro.pdf
Per favore leggetelo (è stato consigliato a tutti dai maggiori esponenti della Tradizione Cattolica e anche dalla Fraternità Sacerdotale San Pio X), altrimenti resterete sempre nella nebbia intellettuale.
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci tutti!
Eremita della Diocesi di Albano
Marziale
Questa è la parte finale del Discorso di GVPII:
"Quando la Chiesa cattolica proclama Gesù Cristo ed entra in dialogo con credenti di altre religioni, essa lo fa per dare testimonianza del suo amore per tutti gli uomini di tutti i tempi, un amore che fu manifestato sulla croce per la riconciliazione e la salvezza del mondo. È in questo spirito che la Chiesa cerca di promuovere una più profonda …More
Questa è la parte finale del Discorso di GVPII:
"Quando la Chiesa cattolica proclama Gesù Cristo ed entra in dialogo con credenti di altre religioni, essa lo fa per dare testimonianza del suo amore per tutti gli uomini di tutti i tempi, un amore che fu manifestato sulla croce per la riconciliazione e la salvezza del mondo. È in questo spirito che la Chiesa cerca di promuovere una più profonda comunanza con tutti i popoli e con tutte le religioni.
4. Mi sia concesso rivolgere un saluto particolare ai membri della tradizione buddhista mentre si preparano a celebrare la festività della nascita del Buddha Signore."

Questo è stato sempre il vero spirito che mosse GVPII : dialogo di fratellanza, anche con quelli che non sono "figli di Dio" ma solo "creature di Dio".

Quel "del Buddha" e non il Buddha, fa del Buddha una caricatura.
Il Buddha Signore è una persona.
Del Buddha è una caricatura, una cosa.

Un poco come quando lo stesso GVPII definì gli ebrei esser nostri "Fratelli maggiori".
Intendendo velatamente esser gli ebrei come Esaù, fratello maggiore, che vendette la primogenitura a Giacobbe, fratello minore.
Giacobbe : il Cristianesimo, noi.

Dunque lo spirito di GVPII fu lo stesso spirito che animava Fulton J. Sheen:
“Noi non supplichiamo per l’unità delle diverse religioni, ma per l’unione delle persone religiose.”

Parole che ben si accordano con quelle di Maria SS delle Tre Fontane:
"Non crediate, figli miei, alla libertà di religione nelle religioni. Tale libertà non fa amare Dio e i suoi comandamenti e le sue leggi d’amore."

È solamente il Falso Profeta e AntiCristo Bergoglio il sudicio untore che vuole e suggerisce la "libertà di religione nelle religioni".
È solamente il nuovo Giuda di Keriot che disconosce l'unica e sola Verità che :
«Tra il Cristianesimo e qualsivoglia altra religione c’è la distanza dell’infinito» Napoleone

Che poi, dopo, siano seguiti alcuni scandali è cosa nota, ma questa è altra storia.
Don Andrea Mancinella
@ Marziale: carissimo Marziale, io comprendo perfettamente il desiderio di scagionare Giovanni Paolo II, io stesso ho scritto che comunque non posso dimenticare che fu lui ad ordinarmi sacerdote tanti anni fa.
Però bisogna prendere atto della realtà.
Basterebbe anche solo l'abominio di 'Assisi 1986' a dimostrare ciò che ho scritto. In quell'occasione, il grande Monsignor Marcel Lefebvre insieme …More
@ Marziale: carissimo Marziale, io comprendo perfettamente il desiderio di scagionare Giovanni Paolo II, io stesso ho scritto che comunque non posso dimenticare che fu lui ad ordinarmi sacerdote tanti anni fa.
Però bisogna prendere atto della realtà.
Basterebbe anche solo l'abominio di 'Assisi 1986' a dimostrare ciò che ho scritto. In quell'occasione, il grande Monsignor Marcel Lefebvre insieme a Monsignor De Castro Mayer scrisse una dichiarazione a sette Cardinali filo-tradizionalisti ma impauriti, che è storica e denuncia con chiarezza cristallina, secondo la più pura Dottrina Cattolica, perchè quell'incontro interreligioso è stato un vero e proprio ABOMINIO.
La può leggere ad esempio qui, sul sito web di Radio Spada:
Lettera di condanna di Mons. Lefebvre dell'incontro inter-religioso di Assisi
Purtroppo Giovanni Paolo II aveva una formazione, acquisita da lui in seguito e non nel seminario clandestino da lui frequentato, filo -neomodernista.
Era un ammiratore sfegatato, fin da giovane sacerdote, dei corifei del neomodernismo rampante dell'epoca, Henri de Lubac SJ e Yves Congar OP e ne traduceva gli scritti in polacco per diffondere il loro pensiero bacato su un quotidiano liberale dell'epoca.
Poi durante il Vaticano II, quando era Vescovo e Padre conciliare, affiancò quei due tipi ereticali nel redigere alcuni documenti importanti di quella pessima e drammatica assise, e contribuì così attivamente allo sfascio susseguente della Chiesa.
Le consiglio di leggere tutto il mio libro che ho citato, con calma e sangue freddo. Abbiamo bisogno della VERITA', anche quando questa può farci male. Altrimenti non usciremo mai da questa tremenda crisi nella Chiesa.
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci!
Eremita della Diocesi di Albano
Marziale
Reverendo,
l'abominio di Assisi rientra in quegli scandali succedutisi, ma come ho scritto nell'ultima mia riga, questa è altra cosa.
Il grande Mons.Lefebvre mi ricorda un poco il san Pietro nella famosa disputa con san Paolo, quando il Primo Papa insisteva per il mantenimento di antiche pratiche, e sappiamo come finì: lo Spirito intervenne a favore di san Paolo.
E gli incirconcisi entrarono in …More
Reverendo,
l'abominio di Assisi rientra in quegli scandali succedutisi, ma come ho scritto nell'ultima mia riga, questa è altra cosa.
Il grande Mons.Lefebvre mi ricorda un poco il san Pietro nella famosa disputa con san Paolo, quando il Primo Papa insisteva per il mantenimento di antiche pratiche, e sappiamo come finì: lo Spirito intervenne a favore di san Paolo.
E gli incirconcisi entrarono in massa a far parte della Chiesa, e popolarono il mondo.

Siamo arrivati negli "ultimi tempi", e credo che l'operato degli scorsi decenni di GVPII fiorirà, e darà i suoi succosi, salubri, profumati ed inaspettati frutti.
È Scritto che infine tutte le genti si convertiranno a Cristo Signore, e sono convinto che il primo scatto del meccanismo dato del grande Papa contribuirà infine, come nel complesso gioco di meccanismi e scatti dell'orologio, all'ingresso nella Chiesa degli affamati, dei miseri e dei lontani.

Nulla va mai perduto dell'opera dello Spirito.
I frutti dello Spirito, a volte, impiegano secoli per scardinare e infine vincere la dura e stolida gleba.

Certo che fare una buona frittata con la stragrande maggioranza di uova ( i Sacerdoti) marce è cosa impossibile all'uomo, ma non a Dio od a Sua Madre: e così , è Scritto, avverrà.
Marziale
Aggiungo pure che mi sorprende alquanto che lei non abbia ancora identificato Bergoglio come esser il Falso profeta apocalittico. Eppure ho scritto tanto in proposito. E se lei non ha letto o non ha compreso, allora abbiamo un grande problema.
E tutto il resto passa, inesorabilmente, in terzo piano.
N.S.dellaGuardia
... E soprattutto guai a voi se vi convertite!!!
La Verità vi farà liberi
"Dai giorni di Giovanni il Battista fino ad ora, il regno dei cieli soffre violenza e i violenti se ne impadroniscono." (Mt 11, 12)
lamprotes
Misero spettacolo di passioni umane in cui ciò che conta è mettere al centro se stessi....
Marziale
Chi ancora non capisce che quest'uomo è l'AntiCristo, merita di esser definito buddista:
1.L'AntiCristo svelato.
2.“ Chi parla da se stesso ( l’AntiCristo) cerca la propria gloria.” Gv.7,18 Esegesi e commento.
3.L'AntiCristo, come viene descritto nella Scrittura.
4.Ecco chi è Abominio della desolazione o Distruzione.

5.Falso profeta/AntiCristo, la profezia finale: come riconoscerlo fisicamente. …More
Chi ancora non capisce che quest'uomo è l'AntiCristo, merita di esser definito buddista:
1.L'AntiCristo svelato.
2.“ Chi parla da se stesso ( l’AntiCristo) cerca la propria gloria.” Gv.7,18 Esegesi e commento.
3.L'AntiCristo, come viene descritto nella Scrittura.
4.Ecco chi è Abominio della desolazione o Distruzione.

5.Falso profeta/AntiCristo, la profezia finale: come riconoscerlo fisicamente. Una ipotesi.

6."Dovrà esser rivelato l'uomo iniquo." Esegesi e commento di san Tommas…

7.Come riconoscere fisicamente l'AntiCristo/Falso profeta.Una ipotesi. E…

8.Perché il Falso profeta/AntiCristo sarà un Papa, falso. Infatti: “Fig…
9. Una ipotesi teologica sulla biblica figura del Falso profeta o AntiCri
10.L'utilità della venuta dell'AntiCristo e il Cristianesimo senza più la Croce.
11. Mons. Fulton J.Sheen e Bergoglio.
12.“È necessario che tutto questo avvenga”Mt.24
13.“È come uno che è partito per un viaggio … ha ordinato al portiere di vigilare.”
14.Dio li ha ingannati.
15.Parole profetiche, scritte per Bergoglio. L’essenza dell’AntiCristo.
16.Apocalisse: la Prostituta.
17.La Statua/Immagine della Bestia apocalittica.
18.Il cinghiale silvestre dentro la Vigna santa. Sal.79