Pare sia: Francesco firma punizione brutale contro prete Cattolico dell'Opus Dei

Don Janvier Gbénou, 42, espulso dall'Opus Dei, si fa chiamare Jesusmary Missigbètò e attualmente vive coi genitori in Costa d'Avorio; Gbénou ha ricevuto il 1° luglio un decreto della «Congregazione per i vescovi», firmato da Francesco e dal cardinale Ouellet.

Il decreto convalida le sanzioni imposte su Gbénou dall'Opus Dei per presunta carenza di "rispetto e obbedienza al supremo Pontefice" (Canone 273), un paragrafo che forse non è mai stato usato prima nella storia della Chiesa.

Gbénou ha messo in discussione l'omosessualismo di Francesco. Attualmente, ha il divieto di celebrare Messa in pubblico e in privato, di predicare e di ascoltare le confessioni.

Lui definisce la decisione ingiusta, affermando di on potere, in coscienza (coscienza che Francesco valorizza molto nel caso dei peccatori impenitenti), rinunciare alle critiche, perché lo stesso Francesco "ha mancato gravemente di rispetto e di obbedienza verso Dio e verso il popolo di Dio."

Gbénou cita Cristo, Papi e documenti del Vaticano contro l'eresia omosex di Francesco, elencando cardinali omosessualisti e relativi crimini contro l'insegnamento della Chiesa, come Hollerich (Lussemburgo), che ha definito l'insegnamento della Chiesa sull'omosessualità “falso”; Zuppi (Bologna), che ha concesso una "benedizione" omosex, Cupich (Chicago), che ha lasciato predicare degli omosessuali.

La vittima di Francesco chiede: "Che sanzioni sono state adottate contro quei cardinali, infedeli all'insegnamento della Chiesa Cattolica? Nessuna. Al contrario, incarichi di responsabilità e lode pubblica da parte di Francesco, mentre i preti fedeli alla Tradizione Cristiana vengono puniti".

#newsBuseixrgzg

Padre Benedetto Pagnotto shares this
586
Il capo della "Chiesa dell'ascolto" non è interessato a ciò che non vuole sentire
Giosuè
@Teresa Zattarin
Profezia di San Francesco
“Una profezia di San Francesco parla apertamente di un Papa non eletto canonicamente e descritto …
La profezia di San Francesco su due papi dal mio punto di vista....
"La verità allora sarà da alcuni predicatori seppellita nel silenzio, da altri si negherà col disprezzo. La santità di vita sarà derisa da coloro che la professano e per questa ragione il …More
@Teresa Zattarin
Profezia di San Francesco
“Una profezia di San Francesco parla apertamente di un Papa non eletto canonicamente e descritto …
La profezia di San Francesco su due papi dal mio punto di vista....
"La verità allora sarà da alcuni predicatori seppellita nel silenzio, da altri si negherà col disprezzo. La santità di vita sarà derisa da coloro che la professano e per questa ragione il Signore Gesù Cristo lascerà a loro non un degno pastore, ma uno sterminatore". Non a caso vengono chiuse o messe sotto indagine Congregazioni importanti. Molti sacerdoti, e autorità ecclesiastiche sono rimosse dal loro ruolo o non ascoltate. Pagano magari i pastori veri, buoni, fervorosi, rispetto a quelli tiepidi e compromessi con il mondo, i quali hanno scelto la via larga che li porterà alla rovina spirituale. Invece i veri pastori hanno cura degli uomini del popolo di Dio, a cui loro insegnano i Dieci Comandamenti, li accompagnano a riconoscere i peccati ed a lavarsi le vesti nell'anima con il sacramento della S.Confessione. Questi sacerdoti, questi credenti ferventi nella fede, sostenuta dalle Parole della Sacra Scrittura e con l'arma del S.Rosario (lo affermava S Pio da Pietralcina) sono come ai tempi di Gesù segno di contraddizione verso i credenti tiepidi, e i pastori appisolati (Isaia), affinché siano svelati i pensieri dei loro cuori, i loro compromessi, per i quali hanno seppellito o negato la Verità della Parola di Dio.
Teresa Zattarin
E' questa la vera Chiesa di Cristo?...
lamprotes
E' la mafia rosa vatican secondista che ha invaso la Chiesa!