Cardinale si "scusa" dopo incontro riservato

Il cardinale Kurt Koch, 72, e il presidente dei vescovi tedeschi, Bätzing, hanno avuto una "conversazione riservata" a Roma il 4 ottobre, dopo essersi …
N.S.dellaGuardia
Se non è in grado di fare fronte alle lusinghe dei nemici della Chiesa, allora taccia! Rimanga pure nell'anonimato delle migliaia di vescovi ignavi e traditori. Con satana non si dialoga! Punto!