Russia-Vaticano: ecumenismo congelato

I rapporti tra il Vaticano e gli Ortodossi Russi sono più o meno in stallo e "praticamente congelati", ha detto il metropolita ortodosso russo Anthony Sevryuk al sito Vesti.ru.

"A questo punto, devo dire che alcuni commenti che abbiamo letto e sentito non solo dalla bocca del Papa, ma anche da gran parte del suo staff, non aiutano assolutamente a preparare un nuovo incontro e un'ulteriore collaborazione."

Meno di un mese fa, Francesco ha incontrato Sevryuk per 15 minuti in Kazakhstan.

Il comunicato di Sevryuk mostra che il Vaticano è fervente di "Ecumenismo" sempre che le attività ecumeniche siano approvate dagli oligarchi ("politically correct").

Foto: Anthony Sevryuk © wikicommons, CC BY-SA, #newsGeimlxepda