Clicks31
Angie W.
1
San Carlo Borromeo che distribuisce la comunione alle vittime della peste del 1576 a Milano. San Carlo era convinto che l’epidemia fosse «un flagello mandato dal cielo» come castigo dei peccati del …More
San Carlo Borromeo che distribuisce la comunione alle vittime della peste del 1576 a Milano.

San Carlo era convinto che l’epidemia fosse «un flagello mandato dal cielo» come castigo dei peccati del popolo e che contro di essa fosse necessario ricorrere ai mezzi spirituali: preghiera e penitenza. Egli rimproverò le autorità civili per aver riposto la loro fiducia nei mezzi umani piuttosto che in quelli divini. «Non avevano essi proibito tutte le riunioni pie, tutte le processioni durante il tempo del Giubileo? Per lui, ne era convinto, erano queste le cause del castigo»

www.corrispondenzaromana.it/come-san-carlo-…
Angie W.
"San Carlo: «da nessun’altra colpa è Dio più gravemente offeso, da nessuna provocato a maggiore sdegno quanto dal vizio delle eresie, e che a sua volta nulla può tanto a rovina delle provincie e dei regni quanto può quell’orrida peste»