Avola, sconvolgenti profezie: "Il prossimo Papa sarà l'impostore e le forze maligne stanno dietro a questo scisma"

AVOLA

MESSAGGI PROFETICI SULLA CHIESA E SUI PAPI

(In grassetto le parti più importanti ma se potete leggete tutto...)


Venerdì 31 Marzo 2006
Madonna:
"Non illudetevi, se vedrete la folla che gremisce le piazze, le sale, sino sopra i tetti per acclamare il Papa o un alto prelato della Chiesa"

Venerdì 15 Settembre 2006
Signore Gesù:
"Guarda il mondo come prende fuoco, guarda Gerusalemme come sgocciola, quanto sangue che scorre tra la Palestina, Israele, Siria, il mondo asiatico, Iran, Turchia tutto in movimento per distruggere la Chiesa. Ora guarda Roma, il Mio Papa, guarda gli islamici, mussulmani. Nel prossimo viaggio del Papa(in Turchia, nel 2006. ndr), egli calpesterà quella Terra con grande rischio per la sua vita. Ora tu per sette giorni avrai sette dolori che ti tortureranno"

Lunedì 18 Settembre 2006, ore 05,30
Signore Gesù:
"Il Mio Vicario segue la via lasciata da Giovanni Paolo II. (…) Voi con la vostra follia volete scuotere il trono del Mio Vicario e le fondamenta del Vaticano. (…) Figli Miei, popolo Mio, pregate per il Papa ed il suo pontificato, l’ora è grave, pregate per lui"

24 Settembre 2006
Signore Gesù:
"O uomini, il Mio Vicario vi ha invitato tutti ad un dialogo costruttivo tra scienza e fede. Io ho detto e ripeto, desidero l'unità di tutte le Chiese, di tutti i popoli senza differenza di razza e colore. Io ho scelto la croce per la salvezza dell'umanità. Alle parole del Vicario vi siete spaventati, non comprese perché la scienza moderna vuole escludere Dio totalmente dalla vita dell'uomo. Con la vostra follia volete scuotere il trono del Papa e le fondamenta del Vaticano. Ricordate, con la violenza troverete cose cattive e disumane. Io vi guardo e orribile sarà la Mia giustizia. Pregate, fate atti di adorazione per il Papa e la Mia Chiesa"

Domenica 1 Ottobre 2006, ore 03:30
Signore Gesù:
"Vi guardo tutti, recitate tanti rosari, atti di orazione per il Papa. Ancora violenti attacchi contro di lui, preso per ciarlatano, per fallito, accusato d’essere incompatibile con la responsabilità del cristianesimo, che ha chiamato a raccolta i mussulmani.
Figlio ascoltami, la profezia dei tre Papi è finita, per ora; mentre il futuro è terribile, di questo Mio Vicario non sarà un lungo pontificato. (…) Ecco, busso, busso ancora, c’è pochissimo tempo al calar della sera. Io sono colui che guarisce le vostre ferite, venite! Unitevi alla discussione come ha detto il Mio Vicario su scienza e fede"

Martedì 24 Ottobre 2006, ore 19:50
Madonna:
"Ti chiedo di pregare e fare pregare per il Vicario di Cristo sulla Terra. Io, Maria, per ordine di Dio Padre non apparirò più sulla terra, affinché si compiano le Sacre Scritture. A voi figli prescelti vi parlerò, e lo comunicherete a tutti. Amatevi l’un l’altro, pregate per la Chiesa, i Sacerdoti, il Papa"

Domenica 29 Ottobre 2006
Madonna:
"Roma tu pagherai i tuoi peccati. L'Italia sede del Vicario di Cristo sarà umiliata perché il materialismo voluto da te sarà sempre più aggressivo"

Avola, 27 Gennaio 2008
Madonna:
"Siate rispettosi, obbedienti alle decisioni del santo padre, il Papa, come fu rispettoso ed ubbidiente il Figlio verso il Padre Suo"

Firenze, 13 Febbraio 2008
Signore Gesù:
"Senti come urlano, urlano, urlano. Con queste urla il mondo crollerà. Italia, Italia sarai l’ultima a cadere. Quanto sangue scorrerà sulle vie di Roma. O Roma, Roma, Io li ho portato le Mie radici, e tu urli. I capi sono divisi contro la Mia Chiesa, contro il Mio Vicario. Povero figlio Mio. I Miei sacerdoti, in molti si immoleranno con la loro vita per la difesa del Papa, ma molti Mi tradiranno per la paura"

Firenze, 15 Febbraio 2008
Signore Gesù:
"Questo che su di te chiamano fuoco di sant'Antonio, non lo è! È il fuoco della Mia Croce, è il fuoco del Mio Spirito che si riversa in questi ultimi tempi così gravi, soprattutto per l’Italia dove è iniziato il vero fuoco contro la Mia Chiesa, contro il Mio Vicario"

Firenze, 24 Febbraio 2008
Madonna:
"Io Maria, sono tra due strade, da una parte vedo l’umanità ostinata e indifferente che rimane crudele, attratta dai piaceri della carne e materialista verso i nostri richiami. Mai così! Come in questi ultimi tempi il mondo intero vive nel più grande peccato, disprezzando, contestando il Vicario di Cristo in Terra, disprezzando ancora il Mio divin Figlio! Gli uomini politici, in molti si dicono cattolici quando nella vita non lo sono mai stati, in verità vi dico che senza fede, senza fare la volontà di Dio, e con le bugie non potrete governare su Roma"

Avola, 15 Aprile 2008
Signore Gesù:
"A Roma esiste una cospirazione di malvagi che cerca di rimuovere il Mio Vicario dal posto di Pietro.
Roma città eterna delle colline, le forze (avverse) si sono riunite per veder capitolare il posto di Pietro, il comunismo e l'ateismo ma ancora questo tempo non è arrivato"


Avola, 11 Maggio 2008
Signore Gesù:
"Amo il sacerdote fedele e fervente. Amo il sacerdote che non sa o non vuole dare allo stesso modo. Uno è motivo di gloria, di riparazione, di consolazione al Mio Cuore Sacerdotale, l’altro è causa di sofferenze per gli altri sacerdoti, di gloria non elevata a Dio per Me, per Mio mezzo.
Ma Io continuo ad amare, ad offrire occasioni di ritorno al Mio cuore ferito. Il Mio amore infinito si estende ad ogni Mio sacerdote con ineffabile tenerezza. Sono il buon Pastore che con le Mie fedeli pecorelle soffro per contenere nel Mio ovile le pecorelle che tramano l’abbandono e la fuga. La Chiesa Cattolica Apostolica è il Mio ovile. In questa umanità, Pastore è il Mio Vicario. Chi ascolta e mette in pratica la sua parola, egli è con Me. Chi non segue la Chiesa nella parola del Pontefice è fuori da Me e perciò contro di Me. Voi sacerdoti che volete abbandonare la Mia via in nome di una presunta giustizia, badate ai vostri passi, quando prenderanno false direzioni avrete determinato lo scisma. Allora l’umanità verrà sottoposta ai flagelli ed alla rovina e Dio raccoglierà i giusti per formare essi con il Papa, il cuore sacerdotale della nuova Chiesa. Venite a Me, a Gesù. Venite al vostro Pastore, accostatevi al Mio Amore e per questo attingete alle fonti infallibili del Mio messaggio evangelico: esso è la Via, contiene la Verità, vi porta la Mia vita"

Avola, 28 Settembre 2008
Madonna:
"Rimanete vicino al Papa Benedetto XVI, egli è un uomo santo ed è molto vicino al Mio cuore di Madre. Figli e figlie, dovete fare attenzione, man mano che gli ultimi tempi si avvicinano. Egli soffrirà molto per Mio Figlio Gesù, lui è sempre pronto nel riservare gli insegnamenti della Chiesa ma verrà perseguitato. Non vedete quello che sta accadendo attorno a voi? Io intercedo presso Mio Figlio per proteggerlo dal male. Non siate sorpresi se un giorno verrà isolato, e questo potrà accadere nel prossimo futuro. Vi sarà nel mondo una rivolta politica dei senza Dio, in quel tempo in Italia si vedrà l’odio dei senza Dio, al suo posto insedieranno un falso profeta della gente del male. Questo evento ed altri eventi si verificheranno prima che venga introdotto il trionfo di Mio Figlio, che nella Sua gloria verrà in mezzo a voi, poi tutto il male scomparirà. Pregate, pregate, pregate per il Mio figlio Benedetto XVI"

Avola, 10 Maggio 2009
Signore Gesù:
"State assistendo tutti che il Mio figlio amato Benedetto XVI invoca la pace ma molti cuori sono pieni d’odio, in tutte le nazioni, anche nel tuo Paese"

Avola, 15 Settembre 2009
Madonna:
"Lo Spirito Santo chiede al Papa di compiere tutto ciò che la Madonna ha chiesto a Fatima e in tutti i luoghi delle Sue Apparizioni, ai Suoi eletti di questi ultimi tempi. La Madonna benedice tutti. Presto ogni casa, ogni famiglia vivrà in sé la gioia di avere visto la Donna vestita di Sole e il Suo diletto Figlio"

Avola, 25 Marzo 2010
Madonna:
"Figli Miei prediletti, non dovete cambiare le scritture e le sacre istituzioni per andare incontro a coloro che vogliono distruggere il Mio Vicario. Il cammino vero di voi sacerdoti è di ricondurli nella strada stretta".

San Michele Arcangelo:
"Il vostro Vicario è circondato da traditori, i quali hanno scelto il suo successore. Grandi sono le sofferenze per il Papa. Pregate molto affinché il Papa Benedetto XVI non sia tolto. Guai al mondo! Sarà ricrocifisso il Corpo mistico di Cristo"

Avola, 28 Marzo 2010
Madonna:
"Coloro che si sono allontanati seguiranno l'impostore. Fate attenzione! Non seguitelo! Non obbedite alle sue parole, seguite in questi tempi il Mio figlio, Papa Benedetto XVI, circondato da nemici e traditori, pregate state vicino a lui con la vostra preghiera che non sia sostituito. Lui vi guiderà alla salvezza delle vostre anime e di tutta la Chiesa"

Avola, 9 Aprile 2010
Giuseppe Auricchia:
"A queste parole la Santa Vergine mi mostra la piazza e la basilica di S. Pietro e poi una stanza dove il santo Padre Benedetto XVI accasciato, era seduto su una poltrona. Egli sembra molto malato e preoccupato, mentre due prelati, vestiti di porpora rossa con i cappelli rotondi in testa, dopo essere entrati, portano un documento e cercano dì farlo firmare al Papa. Quel documento il Papa non lo firma. La Vergine Santa mi spiega:
Madonna:
"Vi sono molti traditori nella città santa che prevalgono molto sul santo Padre, che circondato da nemici, è sottoposto ad una grande prova. Quelli di cui può fidarsi possono essere contati sulla punta delle dita di una sola mano. E' strano vedere la vostra casa caduta nelle mani di satana, la casa è la Chiesa"

Avola, 11 Aprile 2010
Madonna:
"Se distruggete il Vicario di Cristo, Benedetto XVI, distruggerete voi stessi, perché Mi costringerete ad inviare più presto la Sfera? della Redenzione"

Avola, 30 Maggio 2010
Madonna:
"Il Mio resto fedele segue il Papa attuale, Benedetto XVI, che vogliono eliminare. Continuate a seguirlo e a rimanere fedeli a Lui e all'insegnamento della Mia Chiesa, stabilito dagli Apostoli. Non fatevi sviare dall'apostasia e dalle eresie. Vi dico che il prossimo Papa sarà l'impostore e le forze maligne stanno dietro a questo scisma. Figli Miei, siate preparati, così potete seguire quei sacerdoti fedeli al Papa e all'insegnamento della Chiesa. Preservate i santi messali e i libri della vecchia Santa Messa, perché gli apostati cambieranno le parole drammatiche"

Avola, 6 Giugno 2010
Signore Gesù:
"I Miei sacerdoti fedeli rimarranno uniti al Papa Benedetto XVI e sarà anche difficile trovarli"

Avola, 5 Agosto 2010
Madonna:
"La bilancia pende fortemente a sinistra nella città santa di Roma. Si elabora già un piano per distruggere il nostro amatissimo Vicario e l’uomo dei neri segreti, attende il momento di salire sulla cattedra di Pietro. Molti legioni di demoni sono scatenati sul mondo e cercano di far perire la capitale. Siccome per l'umanità il regno dell'uomo è il peccato, la fede vacilla e le candele si spengono. Mio Figlio troverà ancora un piccolo barlume di fede quando tornerà sulla terra? Vi sono oggi molti problemi, che riguardano la Casa di Mio Figlio. Non vi è che una sola vera fondazione ed è la Casa di Mio Figlio, con Pietro come primo capo ed è oggi rappresentato dal vostro Pontefice Benedetto XVI"

Avola, 8 Dicembre 2010
Signore Gesù:
"Caro figlio, vogliono unificare tutti, critici e non critici, convertendoli alla vera fede della Mia dottrina, la quale risiede solo nella Chiesa da Me fondata, sotto il pastorale del Mio Vicario. Si deve realizzare infatti, per la fine dei tempi un solo ovile e un solo pastore"

Avola, 11 Febbraio 2012
Madonna:
"Figlio Mio, è urgente il Mio richiamo per tutti i popoli del mondo, ma soprattutto per i Miei sacerdoti, vescovi e cardinali. Vi prego, rimanete fedeli alla vostra consacrazione. State tutti vicini al Mio Vicario perché gli uomini di questo mondo lo vogliono eliminare. Pregate, popolo Mio, fate atti di adorazione, riparazione, perché non avvenga la sua morte. La gente dice che sarà presto. Io, la Beata Vergine Maria, lo proteggerò da ogni male perché nessuno sa cosa accadrà dopo la sua morte. Tutte le profezie potentissime che ancora non sono state svelate, non lo saranno".

Avola, 26 Febbraio 2012
Madonna:
"Cari figli, al Mio messaggero gli è permesso di dire queste parole dopo aver ricevuto un messaggio segreto che pubblicherà il 25 Marzo. Gli uomini che governano si sentono sapienti, non riconoscono che sono guidati da satana. Tra di loro esiste un gruppo di pianificatori che vuole costruire una repubblica universale. Il loro piano è quello di eliminare la vera Chiesa di Dio. Essi la otterrebbero celermente se il Seggio di Pietro fosse abbandonato, ecco perché vi annunciano la morte del Papa, ma sappiate che essi non sanno più studiare all'interno di se stessi come salvarsi. L'umanità si trova coi piedi sul banco degli imputati e aspetta la sua sentenza davanti il Tribunale di Dio"

Avola, 25 Marzo 2012
Signore Gesù:
"Figlio Mio, è tempo che sia rivelato a Roma il capovolgimento politico che vivete e la lotta interna degli uomini, ma più importante è stata una cospirazione dell'errore e dell'inganno, che satana e i principi delle tenebre ordineranno un giorno per distruggere la Mia Casa, per stabilire un'unione sotto un governo mondiale unico, una sola chiesa di Dio che sarà senza Dio. Vorranno togliere di mezzo il Mio Vicario per farsi comandare da chi odia il Figlio di Dio".

.....................

MONS. RENÉ LAURENTIN, IL PIÙ GRANDE ESPERTO DI APPARIZIONI MARIANE, PARLA DEGLI EVENTI MARIANI DI AVOLA.

La sua valutazione sembra essere positiva. Mi è capitato più di una volta di leggere Mons. Laurentin prendere posizioni dure e talvolta anche molto dure nei confronti di apparizioni che mostrassero problematiche più o meno gravi. Nella breve trattazione del caso di Avola Laurentin coglie alcuni criteri di autenticità importanti legati sia al tenore del messaggio, che alla devozione, che alla personalità del veggente.
Tutto lascia ben sperare...


Il 24 luglio 1990 la "Madonna appare" su un pino nella contrada di Mammanelli ad Avola, ad un vecchio agricoltore, Giuseppe Auricchia, nato nel 1916, vedovo e padre di quattro figli: una femmina e tre maschi, tutti sposati. Giuseppe Auricchia è un modesto contadino che ha frequentato le scuole elementari e la cui vita si è svolta tra la casa, il lavoro nei campi e la chiesa. E un uomo affabile, ospitale ed umile.

Racconta in questa maniera la sua prima visione della Vergine: «A mezzogiorno, ero vicino alla mia fattoria ed ecco che all’improvviso una luce ha accecato il mio viso. Ho avuto molta paura e dall’alto ho visto scendere una nube ovale molto luminosa. La nube si è posata su un pino a pochi metri da me. Allora ho visto uscire da essa una donna di circa vent’anni, interamente vestita di bianco, straordinariamente risplendente. In vita portava una sciarpa dorata e dalle sue spalle scendeva un lungo mantello bianco. Il suo volto era radioso, di una bellezza indescrivibile».

La donna lo invita ad avvicinarsi e gli rivela: «Sono la Madre di Dio. Pregate, recitate il rosario. Tornerò ancora e ti parlerò di nuovo. Recitate questa preghiera: "Regina del Cielo e della Terra, abbi pietà e misericordia per l’umanità"».

Da quel giorno in poi, a Mamma- nelli, la Madonna è ritornata sempre puntualmente a mezzogiorno, ogni ultima domenica del mese. E in quei momenti che Ella svela al veggente dei messaggi e dei segreti destinati a tutta l’umanità. La visione era stata preceduta dalla visita di una donna, vestita di nero, che teneva per mano un bambino di circa sei anni. La donna chiede di potersi riposare un po’ e di avere qualche cosa da mangiare. Auricchia la invita ad entrare da lui e le offre pane e formaggio, uova e vino, mostrando a questa donna un letto in cui se vuole può riposarsi; le assicura che nessuno la disturberà. Dopo lascia la stamberga e riprende il suo lavoro nei campi. Al suo ritorno, la madre e il bambino erano scomparsi senza aver toccato cibo. Questa visita si ripete almeno cinque volte.

Durante l'apparizione del gennaio 1991, una folla composta da numerosi pellegrini (in totale 4000) assiste ad un fenomeno straordinario. Il sole comincia a muoversi e a girare freneticamente nel cielo, come avviene durante le apparizioni di Fatima. Le apparizioni di Avola sono state accompagnate da conversioni e da ripetute guarigioni miracolose. Il primo ad essere guarito dalla Vergine fu il veggente stesso, durante la prima apparizione; è stato guarito da un invecchiamento prematuro delle cellule cerebrali.

La statua della Madonna, sistemata nella cappella eretta secondo la Sua volontà dal veggente, ha essudato dell’olio. Questo fenomeno continua da allora e non terminerà finché «tutti lo vedono», rivela Maria al veggente nel messaggio del 6 gennaio 2001. Secondo le analisi compiute, l’olio che essuda dalla statua della Vergine ha tutte le caratteristiche di un olio di oliva puro.

In differenti messaggi, la Vergine rivela che l’olio è un «segno d’amore» da «conservare come un tesoro» perché esso «servirà nel giorno della vostra tribolazione». Giuseppe Auricchia ha ricevuto diversi messaggi dalla Vergine. Ella gli dice: «Chi mi ama e crede in me sarà salvato e otterrà la vita eterna». Ella teme la corruzione dell’umanità e dichiara: «Tu sai, figlio mio, come a Siracusa e in altri luoghi, ho dato al mondo il segno del mio amore, del mio Cuore Immacolato e come mi affliggo e verso delle lacrime per richiamarvi tutti al pentimento» (messaggio del 25 agosto 1990).

La curia di Noto e il vescovo Giuseppe Malandrino, seguono gli avvenimenti con riserbo e a distanza, restando in attesa del resoconto di un diacono inviato sul luogo.

Tratto da:
René Laurentin, Avola, in R. Laurentin-P. Sbalchiero (a cura di), Dizionario delle «apparizioni» della Vergine Maria, Edizioni Art, Roma 2010, pp. 843-843.
micaelita
Perfetta fotografia della situazione attuale. Ci sono voluti dieci anni per avere una prima conferma dell'imposta religiosa che con l'uomo Bergoglio ha anche fisicamente usurpato il Trono di Pietro. Ce ne vorranno altri per vedere la Sfera della Redenzione, della quale esistono già foto miracolose che ne anticipano le fattezze. Dio abbia pietà di noi.
micaelita
*impostura
Laura Gafforio shares this
18
Avola
ricgiu
✍️ Benedetto XVI, secondo me, ha tenuto una posizione ambigua tra modernismo (prefetto del Santo Uffizio) e tradizione (Summorum Pontificum), posizione tipica di chi deve giostrarsi tra convenienze di posizione e propria coscienza. Non è certo un Leone Magno ma è uno dei meno peggio dopo Pio XII. Ma si sa, 'Il coraggio, uno, se non ce l'ha, mica se lo può dare'. Lo Spirito Santo, in altra epoca,…More
✍️ Benedetto XVI, secondo me, ha tenuto una posizione ambigua tra modernismo (prefetto del Santo Uffizio) e tradizione (Summorum Pontificum), posizione tipica di chi deve giostrarsi tra convenienze di posizione e propria coscienza. Non è certo un Leone Magno ma è uno dei meno peggio dopo Pio XII. Ma si sa, 'Il coraggio, uno, se non ce l'ha, mica se lo può dare'. Lo Spirito Santo, in altra epoca, lo dava, eccome!
Danilo minicucci
Dovrò anticipare l'invio della sfera riparatrice... !!!!
Tutto chiaro, no?!
Tempi di Maria
@Acchiappaladri Il suo rispetto delle persone che sempre manifesta è esemplare e la ringrazio, ancor prima dei pensieri che condivide. Invece devo riconoscere - e lo riconoscerebbe chiunque - che il sig, @Peppotto non brlla - quanto meno nel suo breve commento - per la medesima esemplarità. E questo sarebbe già un elemento bastante che capire dove sia la Verità (in senso oggettivo, ovviamente, …More
@Acchiappaladri Il suo rispetto delle persone che sempre manifesta è esemplare e la ringrazio, ancor prima dei pensieri che condivide. Invece devo riconoscere - e lo riconoscerebbe chiunque - che il sig, @Peppotto non brlla - quanto meno nel suo breve commento - per la medesima esemplarità. E questo sarebbe già un elemento bastante che capire dove sia la Verità (in senso oggettivo, ovviamente, al di là di quanto i singoli vi aderiscono più o meno perfettamente)... La verità trasforma la vita ed i comportamenti perchè quella Verità che soddisfa l'intelligenza è anche il principio di una vita secondo l'Esemplare divino, Cristo.

Ma Dio SI E' VOLUTO ASSOCIARE nell'opera della Salvezza un'umile serva che, divenuta Nuova Eva per la sua obbbedienza senza condizione, è ormai elevata al di sopra degli angeli, dei Principati e delle potesta, Regina mundi e Mediatrice di Grazia. E' in forza di questa elezione che Ella può compiere la missione che sta compiendo in favore di tutti con le sue celesti apparizioni ed i suoi celesti messaggi.

Al sig. @Peppotto ripeto con garbo ma anche con irremovibile determinazione le stesse parole rivolte un giorno dalla Vergine Benedetta ad un uomo (Bruno Cornacchiola) che dovette ricredersi dopo aver incontrato quella "Bella Signora" che gli cambiò per sempre la vita: "ORA BASTA ENTRA NELL'OVILE SANTO, CORTE CELESTE DI DIO IN TERRA"!
Acchiappaladri
@Peppotto dal contenuto del suo commento (rispettoso, e la ringrazio per ciò: esortazioni come la sua servono di stimolo a noi poveri peccatori cattolici per approfondire la consapevolezza di ciò che crediamo) appare che lei ha fede in una religione diversa da quella Cristiana Cattolica Apostolica Romana che tutti gli altri commentatori mostrano di credere.
Quindi è inevitabile che qualcosa di …More
@Peppotto dal contenuto del suo commento (rispettoso, e la ringrazio per ciò: esortazioni come la sua servono di stimolo a noi poveri peccatori cattolici per approfondire la consapevolezza di ciò che crediamo) appare che lei ha fede in una religione diversa da quella Cristiana Cattolica Apostolica Romana che tutti gli altri commentatori mostrano di credere.

Quindi è inevitabile che qualcosa di ciò che crede lei come importante per la sua salvezza dalla eterna dannazione sia diverso e inconciliabile con quello che poveramente credono i cattolici.

Invitandola a pregare per la mia conversione sempre più autentica a Nostro Signore Gesù Cristo, non si offenda ma io mi permetterò di pregare per la sua conversione alla unica vera Fede, seguendo l'esempio di esemplari cristiani come il fu card. dr. John H. Newman o il vivente prof. dr. Scott Hahn., per meglio corrispondere ai desideri dell'Onnipotente.

Già molte volte è stato dimostrato che l'ingresso nella Chiesa di fratelli in origine protestanti è vivificante per il Cattolicesimo e lo cura dai tanti mali che lo affliggono.
Acchiappaladri
@Tempi di Maria Risposta pronta ed esauriente. Ora sono un po' meno ignorante e so che è già stato scientificamente accertato che la storia del fenomeno non è come me la immaginavo io. Abbiamo quindi una prova scientifica, statistica, che noi che qui ci parliamo abbiamo ricevuto il privilegio di vivere in un tempo straordinario.
Peppotto
Il Signore dice che IL MIO POPOLO PERISCE PER MANCANZA DI CONOSCENZA. Leggete la BIBBIA e conoscerete la verità. Maria e non la Madonna come dice il cattolicesimo non può dire e fare nulla. Il Papa non è il vicario di Cristo ma solo un invenzione del cattolicesimo. Ravvedetevi dall'idolatria prima che sia troppo tardi. Cristo è la VIA LA VERITÀ E LA VIA, nessun altro.
Tempi di Maria
@Acchiappaladri Studi comparativi di cui parla sono stati fatti - mi riferisco in particolare ai Dizionari e i testi più teologici sulle apparizioni mariane - e il giudizio è unanime: non c'è paragone tra quantità di eventi e drammaticità di messaggi degli ultimi decenni con quelli che sono avvenuti nelle altre epoche storiche.
Addirittura mons. Laurentin nel più volte citato Dizionario delle …More
@Acchiappaladri Studi comparativi di cui parla sono stati fatti - mi riferisco in particolare ai Dizionari e i testi più teologici sulle apparizioni mariane - e il giudizio è unanime: non c'è paragone tra quantità di eventi e drammaticità di messaggi degli ultimi decenni con quelli che sono avvenuti nelle altre epoche storiche.

Addirittura mons. Laurentin nel più volte citato Dizionario delle apparizioni della Beata Vergine Maria edito in Italiano da Art editrice nel 2010, divide il suo monumentale contributo in due parti:

1. tutte le apparizioni ed i veggenti prima del 1950
2. tutte le apparizioni dopo il 1950.

Significativo...
Acchiappaladri
@Tempi di Maria @Patrizia Stella Sono convinto che abbiate ben detto ENTRAMBI, nel senso che, grazie al "basta con ste profezie" chi legge l'articolo ora, a maggior ragione, sa che sbaglia a farlo acriticamente.
Nel caso specifico delle "profezie sui due papi" io ho già espresso ieri il mio criterio prudenziale per ciò che abbia origine DOPO l'elezione di Benedetto XVI: @Patrizia Stella mi sembra …More
@Tempi di Maria @Patrizia Stella Sono convinto che abbiate ben detto ENTRAMBI, nel senso che, grazie al "basta con ste profezie" chi legge l'articolo ora, a maggior ragione, sa che sbaglia a farlo acriticamente.

Nel caso specifico delle "profezie sui due papi" io ho già espresso ieri il mio criterio prudenziale per ciò che abbia origine DOPO l'elezione di Benedetto XVI: @Patrizia Stella mi sembra che lo estremizzi un po'.
@Tempi di Maria raccoglie dalla storia recentissima dei "dati di fatto", dei testi che da alcuni anni già esistevano, di origine certa, di contenuto attinente ad eventi appena accaduti o in svolgimento ora: per chi studia questo fenomeno sarebbe una arbitraria censura far finta che queste parole messe già a suo tempo nero-su-bianco e fatte circolare non siano esistite.
Egli non ci propone "profezie" appena sfornate, e a volte non si sa bene da chi e per quale motivo, il che potrebbe configurare una sorta di favoreggiamento propagandistico.

Nel caso di questi ultimi decenni rimane, più per chi studia la psicologia e l'evoluzioni sociologiche delle comunità che ai fini di aiuto al retto orientamento religioso di un cristiano, il fenomeno notevolissimo dell'accumularsi di decine e decine di "veggenti" che si esprimono su argomenti connessi alla vita della Chiesa dicendo a volte, mentre si sviluppano dei fenomeni, delle "predizioni" su di esse che ... "sembrano prenderci", anche se il "veggente" è una persona che sta sperduta chissà dove e che non sembra avere una conoscenza diretta dei fatti e uno spessore intellettuale sufficiente per poter riuscire in questo e che pure non sembra operare truffaldinamente per conto di qualche mandante umano.
Non so se qualche studioso abbia già fatto studi comparativi della frequenza e dell'impatto del fenomeno veggenti/profezie nelle società "cristiane" in altri periodi storici.
Io ipotizzo che in realtà il fenomeno sia stato abbondante e impattante (per quanto poteva esserlo con i mezzi di comunicazione che c'erano allora) anche in altri periodi storici, oltre che in questi di fine XX/inizio XXI secolo.
Tempi di Maria
@Patrizia Stella Si può mettere pratica il suo saggio consiglio spirituale coservando al contempo attenzione a quanto il mondo della profezia ci mette a disposizione per meglio comprendere quanto accade. Pubblicare queste profezie dopo 5 anni di attività di Bergoglio (si bado bene: dopo 5 anni e non dall'inizio del suo insediamento...) non mi sembra fuori luogo nè generatore di confusione; al più …More
@Patrizia Stella Si può mettere pratica il suo saggio consiglio spirituale coservando al contempo attenzione a quanto il mondo della profezia ci mette a disposizione per meglio comprendere quanto accade. Pubblicare queste profezie dopo 5 anni di attività di Bergoglio (si bado bene: dopo 5 anni e non dall'inizio del suo insediamento...) non mi sembra fuori luogo nè generatore di confusione; al più può aiutare a chiarire ancora di più le idee e a confermare quanto i dati offerti dall'attualità riferiscono in merito. Certo, preghiera conversione mortificazione della malsana curiosità... tutto giusto, ma per quanto mi riguarda - e per quanto riguarda anche tante altre persone - anche attenzione a quanto il Cielo ci sta dicendo, facendo un attento lavoro di discernimento ed esaminando ciò che è buono distinguendolo da ciò che non lo è. Chi conosce la mia attività su glora tv da quasi un anno ormai sa che non mi catapulto su qualsiasi messaggio e rivelazione privata...
Patrizia Stella
Io andrei molto cauta nel prendere per oro colato queste profezie che piovono a valanga da ogni parte a motivo della confusa situazione della Chiesa. Che siamo nel pieno del tempo dell anticristo non c'è dubbio... Ma identificare i vari personaggi è molto rischioso anche perché sono anticristo tutti coloro che rinnegano Cristo. E sono molti purtroppi. Noi dobbiamo vivere anche modificando la nostra …More
Io andrei molto cauta nel prendere per oro colato queste profezie che piovono a valanga da ogni parte a motivo della confusa situazione della Chiesa. Che siamo nel pieno del tempo dell anticristo non c'è dubbio... Ma identificare i vari personaggi è molto rischioso anche perché sono anticristo tutti coloro che rinnegano Cristo. E sono molti purtroppi. Noi dobbiamo vivere anche modificando la nostra curiosità morbosa di conoscere tutti i dettagli del disegno di Dio sulla Chiesa e sulla umanità.
Ci basta vivere giorno per giorno confidando nell'aiuto di Dio in quel giorno perché, come dice Gesù "a ciascun giorno basta la sua pena".
Basta con ste profezie per favore pur rimanendo in guardia dalle insidie del maligno.
Patrizia
Diodoro
"...Da questi brevi cenni si scorge chiaro abbastanza, che sia e che voglia la setta Massonica. I suoi dogmi ripugnano tanto e con tanta evidenza alla ragione, che nulla può esservi di più perverso. Voler distruggere la religione e la Chiesa fondata da Dio stesso, e da Lui assicurata di vita immortale, voler dopo ben diciotto secoli risuscitare i costumi e le istituzioni del paganesimo, è insigne …More
"...Da questi brevi cenni si scorge chiaro abbastanza, che sia e che voglia la setta Massonica. I suoi dogmi ripugnano tanto e con tanta evidenza alla ragione, che nulla può esservi di più perverso. Voler distruggere la religione e la Chiesa fondata da Dio stesso, e da Lui assicurata di vita immortale, voler dopo ben diciotto secoli risuscitare i costumi e le istituzioni del paganesimo, è insigne follia e sfrontatissima empietà.

Né meno orrenda e intollerabile cosa egli è ripudiare i benefizi largiti per Sua bontà da Gesù Cristo non pure agl'individui, ma alle famiglie e agli Stati; benefizi, per giudizio e testimonianza anche di nemici, segnalatissimi.

In questo pazzo e feroce proposito pare quasi potersi riconoscere quell'odio implacabile, quella rabbia di vendetta, che contro Gesù Cristo arde nel cuore di Satana."
Dalla Humanum Genus (1884)
Tempi di Maria
@Acchiappaladri Caro amico, preciso: sono solo io che lavoro sul canale, anche se inizialmente il progetto era di avere qualche collaboratore. Ma come la Provvidenza vuole...
Acchiappaladri
@Resistenza Cattolica - Catholic Resistance - Resistencia católica - Résistance catholique - Opór … Sì, certo: grazie della precisazione. 🙂
Intendo "ricevute e divulgate" dopo il 18 Aprile 2005.
Ricevute con certezza prima e divulgate dopo? non sarebbe un problema.
Se proprio oggi qualcuno mi tirasse fuori dal cassetto un documento del 1917 (dimostrando al mondo che è proprio un originale di …More
@Resistenza Cattolica - Catholic Resistance - Resistencia católica - Résistance catholique - Opór … Sì, certo: grazie della precisazione. 🙂
Intendo "ricevute e divulgate" dopo il 18 Aprile 2005.
Ricevute con certezza prima e divulgate dopo? non sarebbe un problema.

Se proprio oggi qualcuno mi tirasse fuori dal cassetto un documento del 1917 (dimostrando al mondo che è proprio un originale di quell'epoca: dopo tante prese per i fondelli che abbiamo subito, a maggior ragione l'onere della prova è a carico di chi esibisce il documento) che tratta della tragedia papale che stiamo vivendo lo prederei eccome in seria considerazione. :-)

Io per prudenza, per possibile "conflitto di interessi" ;-) ;-) capiamoci ;-) , quello che un qualunque sedicente veggente contemporaneo, anche il più brav'uomo o brava donna del mondo, chierico o laico, mi dice su Benedetto XVI e/o Francesco dopo che questi sono stati eletti, lo prendo con beneficio di inventario.

Tanto per fare esempi di fenomeni molto conosciuti, per trarre indicazioni sui due ultimi papati io suggerisco di considerare solamente di quello che hanno detto i veggenti di Medjugorje o Natuzza Evolo ciò che fu ricevuto prima dell'elezione di Benedetto XVI.

Considerando il ragionevole dubbio che chi comanda al momento nelle gerarchie ecclesiastiche non abbia in cima alle sue priorità l'apprezzamento dei doni metafisici divini, in più, lo dico solo come opinione personale, valuterei con molta prudenza anche dichiarazioni ufficiali del Vaticano sulla soprannaturalità o meno di fenomeni mistici con risvolti "politici" nella attualità.
Quando ci sarà nuovamente un governo di cattolicità comprovata (dalla prassi) tornerò a dargli volentieri fiducia per i suoi giudizi sulla supernaturalità dei fenomeni mistici.
Diodoro
@Sancte Joseph www.corsiadeiservi.it/it/default1.asp
In particolare, importantissima come programma della setta segreta dei Modernisti, l'idea di "riformare Roma con Roma - e non più contro Roma": 1920. Verso la fine della pagina.
Il pastore calvinista Sabatier era il "Papa" del movimento.
Non dico che già nel 1920 fossero "IN" Vaticano. Certamente però avevano tutte le intenzioni, e tutti i …More
@Sancte Joseph www.corsiadeiservi.it/it/default1.asp
In particolare, importantissima come programma della setta segreta dei Modernisti, l'idea di "riformare Roma con Roma - e non più contro Roma": 1920. Verso la fine della pagina.
Il pastore calvinista Sabatier era il "Papa" del movimento.

Non dico che già nel 1920 fossero "IN" Vaticano. Certamente però avevano tutte le intenzioni, e tutti i programmi operativi, per entrare, lasciare l'involucro intatto e sostituire il nucleo.
Stev33
Impressionanti.E comunque il successore di Benedetto XVI non viene chiamato" il falso profeta "ma "un falso profeta".Particolare da non sottovalutare.Mi sembra che Bergoglio ci rientri pienamente.
Sancte Joseph
La massoneria da quanto tempo è in Vaticano? Solo dal Concilio V. II o da tanto più tempo?
Diodoro
(2010) San Michele Arcangelo:
"Il vostro Vicario è circondato da traditori, i quali hanno scelto il suo successore. Grandi sono le sofferenze per il Papa.