Don Andrea Mancinella
E diciamo una preghiera per l'anima di quel poveretto crocifisso nell'attuale Inghilterra tanti secoli fa. Anche lui ha sofferto, senza dubbio, anche se non come Nostro Signore Gesù Cristo che soffrì, ricordiamolo, ancor più spiritualmente. Comunque preghiamo perchè le sofferenze dell'uomo crocifisso di questo articolo gli siano servite a pentirsi dei suoi peccati, come il buon ladrone. Chissà... …More
E diciamo una preghiera per l'anima di quel poveretto crocifisso nell'attuale Inghilterra tanti secoli fa. Anche lui ha sofferto, senza dubbio, anche se non come Nostro Signore Gesù Cristo che soffrì, ricordiamolo, ancor più spiritualmente. Comunque preghiamo perchè le sofferenze dell'uomo crocifisso di questo articolo gli siano servite a pentirsi dei suoi peccati, come il buon ladrone. Chissà...
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci!
eremita della Diocesi di Albano
Teresa Zattarin
Mi fa ricordare la descrizione della crocifissione nel libro del Poema
dell'Uomo Dio...Quando i carnefici gli avevano conficcato il primo
chiodo nelle carni, nel polso...Gesù dall'enorme dolore aveva lanciato
un grido di dolore...Poi vedendo il dolore della Madre sua che assisteva
tutto questo...ed era straziata nel vedere il Figlio suo il Figlio di Dio
soffrire in tal modo...non emise mai più …More
Mi fa ricordare la descrizione della crocifissione nel libro del Poema
dell'Uomo Dio...Quando i carnefici gli avevano conficcato il primo
chiodo nelle carni, nel polso...Gesù dall'enorme dolore aveva lanciato
un grido di dolore...Poi vedendo il dolore della Madre sua che assisteva
tutto questo...ed era straziata nel vedere il Figlio suo il Figlio di Dio
soffrire in tal modo...non emise mai più un lamento, nonostante le
torture fossero continue ed inimmaginabili. Veramente , come aveva detto
Simeone al Tempio..Una spada ti trafiggerà l'anima!....Avrebbe desiderato
essere Lei al suo posto... ma la Redenzione doveva avvenire attraverso
il Figlio di Dio!... (L'ho detto un pò con le mie parole)
Don Andrea Mancinella
Se pensiamo a ciò che ha sofferto Nostro Signore Gesù Cristo sulla Croce, preceduto da tutte le sofferenze descritte nei Vangeli - agonia nel Getsemani, flagellazione e incoronazione di spine- davvero dobbiamo ringraziarLo continuamente per ciò che ha fatto per noi miserabili peccatori, per strapparci dal potere di Satana e introdurci nel suo Regno di luce.
Raccomanderei a tutti, a questo proposi…More
Se pensiamo a ciò che ha sofferto Nostro Signore Gesù Cristo sulla Croce, preceduto da tutte le sofferenze descritte nei Vangeli - agonia nel Getsemani, flagellazione e incoronazione di spine- davvero dobbiamo ringraziarLo continuamente per ciò che ha fatto per noi miserabili peccatori, per strapparci dal potere di Satana e introdurci nel suo Regno di luce.
Raccomanderei a tutti, a questo proposito, di leggere la Passione di Gesù secondo la Beata Caterina Emmerich, che sono riuscito a trovare in lingua italiana qui:
medjugorje.altervista.org/doc/visioni/emmerick/passione_emmerick/index.php
La Passione di Gesù descritta dalla Beata è estremamente commovente, nella sua terribile atrocità (personalmente stimo la Beata Caterina Emmerich la mistica più affidabile per le sue visioni, molte delle quali, profetiche, si sono puntualmente verificate(.
Si dirà che siamo in tempo di Natale. Ma posso replicare che quel Bambino che ora ricordiamo essere nato in una grotta e riposare in una mangiatoia venne proprio per morire per noi sulla Croce, e poi risorgere il terzo giorno ed ascendere al Cielo.
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci!
eremita della Diocesi di Albano
Kiakiar
Che pratica crudele! Se penso che per i nostri peccati quei lunghi chiodi hanno trafitto le sacre carni di Gesu mi vengono i brividi..
alda luisa corsini
Carissima, dia un'occhiata a questo articolo di Avvenire del 2002 e che posterò domani: edoardolongo.blogspot.com/2017/04/santo-chiodo-del-duomo-di-milano.html
Kiakiar
Carissima ho letto e ne sono rimasta sconvolta L ' articolo e molto interessante e ben argomentato. Questa ingegnosita nel cercar di far sopravvivere il condannato tra spasmodici dolori , usando il chiodo in questione come un coltello è stata direttamente ispirata dagli spiriti malvagi non c' e dubbio. E' un mistero , è impressionante come Gesu abbia voluto sposare le sue Sacre membra con il …More
Carissima ho letto e ne sono rimasta sconvolta L ' articolo e molto interessante e ben argomentato. Questa ingegnosita nel cercar di far sopravvivere il condannato tra spasmodici dolori , usando il chiodo in questione come un coltello è stata direttamente ispirata dagli spiriti malvagi non c' e dubbio. E' un mistero , è impressionante come Gesu abbia voluto sposare le sue Sacre membra con il dolore piu atroce e intenso..