Clicks115
P.Elia
La fede è luce nelle tenebre! La fede è luce nelle tenebre! Cari fratelli e sorelle, il brano del Vangelo di Marco che ascoltiamo Domenica 24 Ottobre, ci permette di approfondire, tra l’altro, la …More
La fede è luce nelle tenebre!

La fede è luce nelle tenebre!

Cari fratelli e sorelle, il brano del Vangelo di Marco che ascoltiamo Domenica 24 Ottobre, ci permette di approfondire, tra l’altro, la bellezza e la potenza delle fede. Certamente il povero cieco Bartimeo, era rimasto affascinato dai racconti che narravano delle incredibili guarigioni operate dal Maestro venuto dalla Galilea e dal Suo messaggio di amore universale che tanta fede e speranza avevano suscitato nel suo cuore. Per questo nel momento in cui si rende conto che Gesù sta passando proprio per la sua via, senza lasciarsi distrarre dalle mille voci che cercano di stordirlo e confonderlo, ma continuando a restare concentrato su di Lui, non cessa di invocarlo umilmente: Figlio di Davide, Gesù, abbi pietà di me…. Infatti, cari fratelli e sorelle, è solo una profonda umiltà, un cuore puro che vede nella fede e un amore che vince ogni paura che, in definitiva, ci permetteranno di correre, essere guariti e vedere “faccia a faccia” Colui che è venuto per dare la vita e darla in abbondanza!