Clicks819
it.news
2

Arcivescovo sulle restrizioni da coronavirus: "Presa in giro. Prendono in giro noi e prendono in giro Dio"

L'arcivescovo di San Francisco (USA), Salvatore Cordileone, ha organizzato tre processioni Eucaristiche (20 settembre) in tutta la città per protestare contro le restrizioni alla Santa Messa.

Cordileone nota che le persone possono andare al centro commerciale, con una capienza del 25%, mentre nella cattedrale enorme può entrare solo un fedele.

L'arcivescovo non vede "alcun motivo" per questa regola, "tranne il desiderio di mettere i Cattolici in fila per ultimi.”

Cordileone ha parlato varie volte con i rappresentanti della città, ma non è servito a nulla: "Abbiamo sopportato con pazienza fin troppo a lungo questo trattamento ingiusto, adesso è arrivato il momento di unirci per testimoniare la nostra fede e il primato di Dio dicendo al Municipio: Basta!"

Le restrizioni sono, per Cordileone, “un insulto”: “È una presa in giro. Prendono in giro noi, ma ancor peggio prendono in giro Dio"

#newsCpdirbsxrc

nolimetangere
Bisogna che si sveglino. Con Cristo o con il padre della menzogna.
Christoforus78
Ottimo tardi ma almeno si è mosso..porti onore al suo cognome!