Clicks53
Pietro da Cafarnao

Gesù é vivo ed operante

Sembra che Gesù dorma, mentre i discepoli sono agitati di fronte al mare in tempesta, invece Egli sta misurando la nostra pazienza, la nostra forza interiore, la nostra bontà d'animo, la nostra fedeltà e testimonianza a Lui Via, Verità e Vita, con la preghiera e la sofferenza di ogni giorno, che raccoglierà e affiderà a Maria Ss.ma per la vittoria finale, che è da sempre in mano e in potere a Dio. Dio ci chiede una fede oltre la fede, la fede di Abramo, che ebbe fede a tal punto dal sacrificare il figlio Isacco, la fede di Maria, la Madre del Figlio di Dio, che oltre ogni umana comprensione accetta il sacrificio umanamente incomprensibile del figlio di Dio affinché l'umanità possa risorgere in Dio. Così noi piccoli testimoni fedeli del risorto, perseguitati, umiliati, derisi, calunniati e anche percossi, ce ne andiamo una volta che la tempesta é passata, lieti di aver reso testimonianza alla Verità, che è Via per noi e per gli altri, che è Vita per questa vita, che è caparra sicura per la Vita eterna in Cristo Gesù.

Immagine tratta da:
it.wikipedia.org/wiki/Cristo_placa_la…