Clicks1K
it.news
3

Cardinale Sarah insinua: prete pedofilo non può essere perdonato

Dopo aver commesso atti di pedofilia, un prete "non può più tenere l'Ostia consacrata nelle mani" – quest afferma il cardinale Robert Sarah nel suo libro Dio o nulla (2015, edizione francese, pagg. 311-316).

Sarah è convinto che quel prete, se continua a celebrare Messa, manca di rispetto così tanto a Cristo (consciamente o meno) che fa "un patto col diavolo".

Poi Sarah prosegue dicendo che gli atti di un pedofilo intaccano l'essenza stessa di un prete "in senso ontologico" al punto che "il legame sacerdotale che lo lega a Cristo è sconfitto."

Secondo Sarah, una tale violazione è così "estrema" che il prete "non può più entrare in Comunione con Gesù".

"Il peggior criminale ha sempre la posssibilità del perdono divino, ma il prete pedofilo si mette nelle condizioni di combattere frontalmente contro il Figlio di Dio," aggiunge Sarah.

Questa posizione riflette una variazione radicale del Donatismo, un gruppo eretico di Cartagine (IV-VI secoli) che sosteneva che i preti devono essere senza macchia per poter celebrare validamente i sacramenti. Il principale oppositore del Donatismo è stato Sant'Agostino.

Foto: Robert Sarah © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-SA, #newsOhwcousvha

3
4
1
2
Testimone82
La pedofilia è una malattia che va curata. Poi bisogna valutare se questi preti avevano una vera vocazione o lhanno fatto per opportunismo.
nolimetangere
Ma si potrà mai curare?
nolimetangere
Donatismo o no, un prete pedofilo è indegno di celebrare messa e di indossare i paramenti sacri. È un orrore troppo grande la pederastia. E un sacerdote che commette atti di pederastia significa che odia Cristo. La pederastia è odio verso l'innocenza e la verginità e quindi odio verso Cristo e la Madonna e odio verso i bambini cari a Gesù.
Una persona simile non puó toccare il corpo di Cristo o …More
Donatismo o no, un prete pedofilo è indegno di celebrare messa e di indossare i paramenti sacri. È un orrore troppo grande la pederastia. E un sacerdote che commette atti di pederastia significa che odia Cristo. La pederastia è odio verso l'innocenza e la verginità e quindi odio verso Cristo e la Madonna e odio verso i bambini cari a Gesù.
Una persona simile non puó toccare il corpo di Cristo o celebrare messa. È raccapricciante.