it.news
809

Prete condannato a 30 anni e "lavori forzati"

L'«Alta corte» del Malawi ha condannato il 27 giugno don Thomas Muhosha a trent'anni di reclusione e "lavori forzati" per il coinvolgimento nell'omicidio di MacDonald Masambuka, 22, un albino, avvenuto nel 2018.

Altri cinque sospetti sono stati condannati all'ergastolo. Uno era il fratello della vittima. Muhosha aveva intenzione di vendere parti del corpo della vittima, che gli assassini hanno attirato in una trappola mortale con la promessa di trovargli moglie.

L'omicidio degli albini è mosso dalla superstizione che le parti del loro corpo, ossa incluse, portino salute e fortuna.

#newsPddixuqfgm