Clicks1.6K
it.news
31

Media italiano diffonde storia su "cuoco del Vaticano scomparso"

Rozario Jibon Manik, cuoco alla Nunziatura Apostolica di Dhaka, Bangladesh, è stato mandato in Vaticano nel 2017 ma è "scomparso".

Era andato a Roma prima della visita di Francesco in Bangladesh, nel novembre 2017, sembra per "studiare le abitudini alimentari di Francesco" e per scoprire "quali cibi preferisca il pontefice" (Corriere.it, 24 gennaio). Ma Rozario non è mai arrivato in Vaticano.

Se la storia è vera, Rozario probabilmente ha sfruttato la sua "missione in Vaticano" per trasferirsi in Europa.

#newsWxomusgdrd

KoalaLumpur likes this.
Non serve neanche il supporto delle ong, il neovaticano è totalmente autosufficiente nel suo apporto alla tratta...
KoalaLumpur likes this.
A meno che il cuoco non sia stato mangiato dagli antropofagi adoratori di Pachamama
Colombo ha ragione, i cannibali c’erano (e ci sono) - Corrispondenza romana
nolimetangere likes this.
Francesco I likes this.
N.S.dellaGuardia and one more user like this.
N.S.dellaGuardia likes this.
Maurizio Muscas likes this.