Clicks1K
it.news
1

Irlanda: la Confessione è un reato

Una proposta di legge irlandese votata la scorsa settimana dice che un prete che ascolta la Confessione commette un reato, ha detto Oran Doyle, professore di diritto al Trinity College, a RTE.ie (19 aprile, audio sotto).

La legge vale anche se il prete mantiene la distanza sanitaria e ascolta la confessione all'aperto. Stranamente, il prete può incontrare un parrocchiano "per una chiacchierata".

Il reato consiste nella partecipazione a un evento religioso; il divieto vale sia per gli eventi al chiuso che per quelli all'aperto, tranne per funerali e nozze.

È la prima volta, dall'immissione del regime del Covid, che in Irlanda viene applicata una proibizione esplicita dei servizi religiosi.

Finora, il governo lasciava i cittadini all'oscuro di cosa fosse legalmente proibito e di cosa fosse solo consigliato.

Foto: © Mazur, CC BY-NC-ND, #newsGerqezhvex

N.S.dellaGuardia
C'era una volta la verde Irlanda: terra Cattolica di paesaggi ed orizzonti e devozioni...
Un'era fa...