Diodoro
Forse potremmo dire anche, caro professore, che il "servo arbitrio" di infausta memoria luterana (il Peccato Originale avrebbe totalmente distrutto la condizione umana, al punto che la Salvezza verrebbe solo da un arbitrio di Dio applicato a chi Lui voglia) è invece una realtà nel senso cattolico. L'uomo è libero nel senso che la libertà è una prerogativa della sua anima, ma è in catene nel …More
Forse potremmo dire anche, caro professore, che il "servo arbitrio" di infausta memoria luterana (il Peccato Originale avrebbe totalmente distrutto la condizione umana, al punto che la Salvezza verrebbe solo da un arbitrio di Dio applicato a chi Lui voglia) è invece una realtà nel senso cattolico. L'uomo è libero nel senso che la libertà è una prerogativa della sua anima, ma è in catene nel senso che il Diavolo lo trattiene -"a buon diritto", dato il Peccato Originale- sotto il proprio tallone.
Solo l'Uomo Nuovo, "venuto per rendere testimonianza alla Verità", lo costituisce libero - come e più che al momento della Creazione