Francesco e il Traditionis Custodes Foto: © gloria.tv, CC BY-ND, #newsYmrobzgptvMore
Francesco e il Traditionis Custodes

Foto: © gloria.tv, CC BY-ND, #newsYmrobzgptv
Davide Romano shares this
103
Don Andrea Mancinella
Quello che i suoi ideatori - Grillo, Roche e Papa Bergoglio - hanno osato, con evidente scherno, chiamare 'Traditionis custodes' (=I custodi dellaTradizione) è solo l'ultimo grido disperato di chi sta per annegare e si aggrappa freneticamente ai suoi miti di gioventù, al bugninismo e alla pseudo-riforma liturgica del '69/70 di Papa Paolo VI ormai in rotta catastrofica in tutto il mondo.
E' la …More
Quello che i suoi ideatori - Grillo, Roche e Papa Bergoglio - hanno osato, con evidente scherno, chiamare 'Traditionis custodes' (=I custodi dellaTradizione) è solo l'ultimo grido disperato di chi sta per annegare e si aggrappa freneticamente ai suoi miti di gioventù, al bugninismo e alla pseudo-riforma liturgica del '69/70 di Papa Paolo VI ormai in rotta catastrofica in tutto il mondo.
E' la reazione scomposta di chi vede con scoraggiamento crescente avanzare un nuovo clero, per lo più giovane, che riscopre la Santa Messa della Tradizione che quella falsa riforma, ispirata all'eresia anglicana, aveva tentato invano di soffocare.
Da 'Traditionis custodes' emana inarrestabile un lezzo di vecchiume 'conciliare' da far inorridire, come fa inorridire chiunque abbia conservato il sensus Fidei la 'nuova Messa di Paolo VI / Bugnini'.
Sono finiti, il loro è il canto non del cigno ma della cornacchia.
Si possono pure chiudere nella loro tomba in anticipo, nessuno fermerà più le nuove generazioni sacerdotali nella celebrazione del Vetus Ordo Missae!
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, liberateci dai liturgisti neomodernisti!
Eremita della Diocesi di Albano
Fernanda Dellucci shares this
39