Santa Ildegarda: l’omosessualità è la suprema offesa contro Dio

Commentando, nel Liber divinurom operum, il versetto 6,8 dell’Apocalisse, la Santa scrive: «Il serpente antico gioisce per tutte le punizioni con cui l’uomo è castigato nell’anima e nel corpo. Lei, …
Gesù è con noi
San Ildegarda spiegò che l'omosessualità è la suprema ribellione contro Dio e avvertì che quando questo peccato si manifestava, la Legge di Dio sarebbe stata infranta e la Chiesa sarebbe stata perseguitata come una Vedova. In altre parole, senza un papa per proteggerlo. Il papato è stato imprigionato e ora al contrario chi usurpa la sedia di Pietro è colui che sta portando i sodomiti a …More
San Ildegarda spiegò che l'omosessualità è la suprema ribellione contro Dio e avvertì che quando questo peccato si manifestava, la Legge di Dio sarebbe stata infranta e la Chiesa sarebbe stata perseguitata come una Vedova. In altre parole, senza un papa per proteggerlo. Il papato è stato imprigionato e ora al contrario chi usurpa la sedia di Pietro è colui che sta portando i sodomiti a perseguitare la nostra Santa Chiesa
Gesù è con noi
1 Corinzi 6:9
Non sapete che gl'ingiusti non erediteranno il regno di Dio?
Esortazione a fuggire la dissolutezza
Non v'illudete; né fornicatori, né idolatri, né adúlteri, né effeminati, né sodomiti, né ladri, né avari, né ubriachi, né oltraggiatori, né rapinatori erediteranno il regno di Dio.
nolimetangere
👏👏👏👏👏