Clicks503
it.news
1

Polonia: consacrazione episcopale… poca paura del coronavirus

Il mattino del 2 maggio, il vescovo ausiliario di Przemyśl (Polonia), Krzysztof Chudzio, è stato consacrato nella cattedrale diocesana.

Il presidente Andrzej Duda ha inviato le sue congratulazioni. Tra le altre cose, gli ha augurato "salute".

E anche se la chiesa era formalmente chiusa, alla liturgia hanno partecipato circa 20 vescovi, 50 preti, molti seminaristi, monache e laici.

La distanza di sicurezza sanitaria è stata rispettata poco. Gli unici a indossare le mascherine sono stati i due operatori alle telecamere e le monache.

#newsJrwadvvlkf

N.S.dellaGuardia
Giusto!! Forse che chi crede in Dio deve temere la Sua Casa e la Sua Presenza? Chi va al supermercato ed ha paura di andare in Chiesa non si chiami cattolico, per coerenza.
L'idea si essere contagiati in Chiesa è talmente fuori dal mondo che al confronto l'idea che in vaticano ci sia un papa sembra quasi verosimile...