Giosuè
241.8K

Giosuè - Molti falsi veggenti - 28.07.2016 ore 9.15

«Scrivi o figlio ciò che è caro al mio Cuore di Dio. In questa epoca molti falsi veggenti sono apparsi. Riconoscete o figli cari quali di questi vi portano nella strada dell’errore. Alcuni di questi predicano catastrofi naturali, avvenimenti spettacolari, cose che accadranno nella Chiesa in modo preciso, citando tempi e luoghi in cui avverranno. Non seguiteli, sono l’arma che il maligno usa per portarvi fuori dal vostro dovere quotidiano: il Santo Rosario e i Divini Sacramenti. Riconoscete coloro che fanno la missione per Dio da quelli che non la fanno. Riconoscete coloro che predicano una vita spirituale, con avanzamenti spirituali, da coloro che si soffermano alle medesime cose di sempre. Avete poi bisogno di riconoscere fatti, avvenimenti? Per cosa? Per sentirvi potenti? Per sentirvi potenti stando vicini a qualcuno che è potente? Attenti o figli, perché rischiate di servire il principe delle tenebre! Egli è astuto e vuole trascinare voi e attraverso di voi anche altri in questo inganno. Siate sinceri, esaminate in voi stessi se ciò giova alla vostra anima. Vagliate perciò le ispirazioni di coloro che vi fanno crescere nelle virtù spirituali, di coloro che nel medesimo tempo vi portano alla Parola di Dio. Scartate tutte le altre. E’ tempo perso, tempo di cui vi chiederò conto quando verrò a giudicare il mondo. Perché questo importa: “quando il Figlio dell’uomo verrà, troverà ancora fede?”[1] Ecco figli, se non crescete nelle virtù spirituali e andate in cerca di verità che sono solo perdita per la vostra anima, credete, vi illudete di aver raggiunto verità, virtù, ma le ricercate in questi falsi profeti che nel seguirli volete, ritenete di essere come loro, benedetti dal Padre vostro. Attenti o figli! Vi chiedo di essere umili, nascosti al mondo. Non vi ho scelti perché appariate nel mondo, ma che disprezzati, reietti dal mondo mi offriate le vostre sofferenze, per costruire con le vostre offerte un’umanità migliore. Se non fate così rischiate di essere annoverati nella sorte dei malvagi, che non si sono abbassati, ma per vana umiltà hanno voluto essere grandi, come Dio».

Domine Jesus

[1] Vangelo di Luca 18, 8

Chi vuole fare del buon apostolato si connetta a questo canale di Telegram, cercando:
PACE NEL CUORE E PACE DEL CUORE
carlo eugenio rogers
ma quale progresso della parola di Dio? La parola di Dio è sempre la stessa in eteno ! fanno bene a copiare i messaggi perchè la madonna sta dicendo sempre le stesse cose anche a chi vuole il progresso e le variazioni : I profeti in termpi esresia istituzionale , sono i veri arbtiri della situazione , le vere guide spirituali e fari di orientamento in twmpi di anarchia .
3370
veritas iustitia veritas iustitia
Alcuni veggenti si copiano i messaggi, che sono tra l'altro ripetitivi, non conducono ad alcun progresso spirituale e alla comprensione della Parola di Dio.
carlo eugenio rogers
Siccome lo Spirito Santo afferma una sola verita ecco che molti veggenti e la Madonna stessa , afferma e trasmette ad anime diverse lo stesso messaggio , Ti contraddici palesemente con questa messaggio inventato in cui , praticamente affermi che bispogna seguire solo i progressiti della verita e non altri , cioè quelli dell istituzione incaricati ,mentre i profeti che sono la vera ispirazione divina …More
Siccome lo Spirito Santo afferma una sola verita ecco che molti veggenti e la Madonna stessa , afferma e trasmette ad anime diverse lo stesso messaggio , Ti contraddici palesemente con questa messaggio inventato in cui , praticamente affermi che bispogna seguire solo i progressiti della verita e non altri , cioè quelli dell istituzione incaricati ,mentre i profeti che sono la vera ispirazione divina , vanno sbugiardati . Se poi non sei in gradio di capire che i messaggi mariani dicono piu o meno le stesse cose e non si contraddicono, non inventarti messaggi per diffondere la calunnia sui veri veggenti e su Fatima e altri .
veritas iustitia veritas iustitia
@carlo eugenio rogers
Non affermo assolutamente nulla di quanto tu vai scrivendo. Chi legge le mie parole e quelle di questo profeta sa se dice il vero. Si deve aver sempre davanti la Parola di Dio e lo Spirito Santo che ci illumina anche su questo genere di cose. Per il resto S.Paolo afferma di non disprezzare nulla e prendere ciò che è buono, ma in questo occorre aver sempre davanti la Parola di …More
@carlo eugenio rogers
Non affermo assolutamente nulla di quanto tu vai scrivendo. Chi legge le mie parole e quelle di questo profeta sa se dice il vero. Si deve aver sempre davanti la Parola di Dio e lo Spirito Santo che ci illumina anche su questo genere di cose. Per il resto S.Paolo afferma di non disprezzare nulla e prendere ciò che è buono, ma in questo occorre aver sempre davanti la Parola di Dio, con la quale occorre far discernimento.
Massimo M.I.
Se più persone avrebbero ascoltato diversi 'falsi Profeti" di sventure, probabilmente ci sarebbero stati meno vaccinati per amore, o no?
Giosuè
Certo, ma occorreva saggezza in questo caso. Infatti coloro che lavoravano per la vera scienza ed avevano a cuore la Verità erano e sono semplicemente uomini o donne giusti e giuste. Visti come dice lei profeti di sventura, ma se ascoltati avrebbero salvato molte vite. Qui in questa ispirazione abbiamo un avvertimento a non correre dietro a ispirazioni spirituali o apparizioni, che ci possono portar …More
Certo, ma occorreva saggezza in questo caso. Infatti coloro che lavoravano per la vera scienza ed avevano a cuore la Verità erano e sono semplicemente uomini o donne giusti e giuste. Visti come dice lei profeti di sventura, ma se ascoltati avrebbero salvato molte vite. Qui in questa ispirazione abbiamo un avvertimento a non correre dietro a ispirazioni spirituali o apparizioni, che ci possono portar fuori dalla Verità è farci perdere tempo. La Parola di Dio e il magistero della Chiesa sono il sicuro discernimento. Però per chi non ha una preparazione in campo dottrinale tale ispirazione da me postata può per il momento essere d'aiuto.
Mi sento di avvertire mio malgrado, perché vi sono anche veggenti e loro aiutanti senza scrupoli, che ho incontrato. Alcuni di questi li ho smascherati e ho subito un'intimidazione vera e propria.
Giosuè shares this
1557
Quanti veggenti!
Giosuè
S. Paolo 2Corinzi 11,14
"anche satana si maschera da angelo di luce". Anche perché il suo nome in principio era Lucifero, e lo è ancora.
Perciò gli basta di portare i credenti anche fuori in una sola verità della fede cattolica, così che diventino suoi. Stiamo prudenti come i serpenti e buoni come le colombe, quando prendiamo in esame certe cose. Affidiamoci a un santo sacerdote, sperando di …More
S. Paolo 2Corinzi 11,14
"anche satana si maschera da angelo di luce". Anche perché il suo nome in principio era Lucifero, e lo è ancora.
Perciò gli basta di portare i credenti anche fuori in una sola verità della fede cattolica, così che diventino suoi. Stiamo prudenti come i serpenti e buoni come le colombe, quando prendiamo in esame certe cose. Affidiamoci a un santo sacerdote, sperando di trovarlo per un discernimento. Meglio se lo fa il vescovo del luogo.
Joshua.
Sarebbe compito gravoso dei vescovi, far discernimento degli Spiriti, attraverso sacerdoti santi e competenti in demonologia, teologia morale, in mistica e dogmatica. Purtroppo buona parte di queste discipline mancano dalle scienze teologiche, ma soprattutto mancano sacerdoti illuminati dallo Spirito Santo. Cosa avviene in pratica, che alcuni vescovi si oppongono alle buone apparizioni, alle …More
Sarebbe compito gravoso dei vescovi, far discernimento degli Spiriti, attraverso sacerdoti santi e competenti in demonologia, teologia morale, in mistica e dogmatica. Purtroppo buona parte di queste discipline mancano dalle scienze teologiche, ma soprattutto mancano sacerdoti illuminati dallo Spirito Santo. Cosa avviene in pratica, che alcuni vescovi si oppongono alle buone apparizioni, alle ispirazioni, doni dello Spirito Santo per lasciare libero corso a quelle sbagliate o fuorvianti. In questo caso essi non fanno un servizio alla verità e i veri doni del Cielo vengono trascurati. Che dire poi dei servi fedeli che vagano di Chiesa in Chiesa per trovare un sacerdote rispettoso della ss.ma Eucaristia. E qui mi fermo. Chi vuole intendere intenda e chi vuol continuare a perseguitare si fermi, per non accumulare su di sé abomini e peccati contro lo Spirito Santo.