Clicks602

10 scoperte archeologiche entusiasmanti del 2020

MENAHEM KAHANA/AFP | Alex Wiegmann, Israel Antiquities Authority |

Archäologischer Dienst Graubünde

Alcune offrono ulteriori spunti sulla storia biblica e cristiana

Il 2020 è stato un anno difficile per gli archeologi, visto che gli scavi in tutto il mondo sono stati fermati a causa della pandemia. Ad ogni modo, ci sono state anche delle scoperte significative. L’archeologia biblica è un importante campo di studi, visto che identifica legami tangibili tra i racconti biblici e i resoconti storici.
Abbiamo voluto presentarvi alcune delle più entusiasmanti scoperte archeologiche del 2020. Eccole qui!

1. Scoperto a Gerusalemme un mercato dell’epoca di Gesù

MENAHEM KAHANA | AFP
Gli esperti credono di aver trovato il mercato bimillenario di Gerusalemme. Sono giunti a questa conclusione dopo aver scoperto un’antica tavola progettata per la misura dei liquidi. Il luogo è situato a 5 metri sotto il livello stradale, in un’area nota come Stepped Street, che si estende dalla piscina di Siloe al Monte del Tempio.

2. La scienza fa “risorgere” alberi antichi grazie a semi trovati in siti archeologici

Kolomenskaya Kseniya | Shutterstock
Incredibilmente, i semi di palma di 2.000 anni fa ritrovati nel sito di Masada e altrove sono ancora utili, e da questi sono spuntate e sono cresciute palme da dattero di una varietà che non esisteva più. Uno degli alberi sta ora iniziando a dare frutto.

3. Scoperta una delle prime missioni gesuite ancora non portate alla luce a Florida Keys

Image by Victor Thompson in Historical Archaeology | Florida Museum of Natural History

Un team di archeologi ha annunciato la scoperta del Forte San Antón de Carlos, un insediamento coloniale spagnolo del XVI secolo che contiene il luogo in cui sorgeva una delle prime missioni gesuite in Nordamerica. Si parlava da molto dell’esistenza del sito, e ora gli sforzi archeologici durati 7 anni hanno provato che era vero.

4. Incredibile ricostruzione facciale digitale mostra l’aspetto di un sacerdote di 900 anni fa

Photo Courtesy of Hew Morrison

Nel 2019, nella cattedrale di Lincoln, in Inghilterra, sono stati portati alla luce i resti di più di 50 individui che erano stati sepolti sotto la chiesa durante l’intera storia dell’edificio, che ha quasi 950 anni. Nel 2020, grazie alle incredibili abilità digitali dell’artista forense Hew Morrison, abbiamo potuto scoprire quello che doveva essere l’aspetto di uno dei sacerdoti.

5. Scavi in Svizzera rivelano uno stampo millenario per gioielli cristiani

Archäologischer Dienst Graubünden

Gli archeologi che lavorano a un sito in Svizzera hanno scoperto un antico stampo usato per realizzare gioielli contenente simboli cristiani, il che ha portato gli esperti a ritenere che si trattasse di uno strumento per realizzare ornamenti cristiani.

6. Gli archeologi scoprono una chiesa di 1.300 anni vicino al Monte della Trasfigurazione

Alex Wiegmann, Israel Antiquities Authority

Gli archeologi hanno dissotterrato una chiesa bizantina di 1.300 anni fa ai piedi del Monte Tabor, dove secondo il Nuovo Testamento ha avuto luogo la Trasfigurazione di Gesù.

7. Gli archeologi sostengono di aver trovato il sito in cui sorgeva la città di Betsaida

El Greco | Public Domain

Un archeologo statunitense ha affermato di aver trovato il sito in cui sorgeva l’antica città di Betsaida. Rami Arav, docente presso l’Università del Nebraska a Omaha, ha dichiarato che il sito archeologico di Et-Tell, nel nord di Israele, dove ha condotto degli scavi, è il luogo in cui si trovava la città biblica perduta.

8. Monastero medievale ritrovato sotto un garage inglese

Cotswold Archaeology | Twitter | Fair Use

Gli esperti credono di aver localizzato l’ultimo dei cinque grandi monasteri di Gloucester. Si ritiene che il luogo ospitasse gli Whitefriars, una comunità monastica nata dai Carmelitani nel XIII secolo.

9. Chiesa cristiana delle origini trovata sul luogo in cui Gesù ha dato le chiavi a Pietro

Alla Khananashvili | Shutterstock
Gli archeologi hanno scoperto quella che sembra una chiesa costruita sopra un tempio e dedicata alla professione di San Pietro. Si crede che sia collegata a un momento fondamentale della vita di Cristo, quello in cui l’apostolo Pietro ha professato di credere che Gesù fosse il Messia e il Figlio del Dio vivente.

10. Archeologo britannico pensa di aver trovato la casa in cui Gesù trascorse l’infanzia

Copyright K.R.Dark
Cinque anni di intense ricerche sui dati archeologici hanno consolidato le prove per le quali una casa del I secolo a Nazaret apparteneva alla Sacra Famiglia, ha concluso un ricercatore britannico.

it.aleteia.org/…ogiche-entusiasmanti-del-2020/