Clicks1.9K
it.news
5

Polizia assale liturgia del Venerdì Santo

Le forze di polizia sono intervenute intorno alle 18, durante una liturgia del Venerdì Santo, nella parrocchia polacca del Cristo Re a Londra.

Quando il prete ha notato il problema, ha annunciato visibilmente scosso che c'era "un problema".

Poi due poliziotti sono entrati nel santuario senza mostrare alcun rispetto per la cerimonia religiosa, sono andati all'altare e hanno minacciato di multare i fedeli e anche di arrestarli, se fossero rimasti nella chiesa.

Un poliziotto ha detto al microfono: "Purtroppo questo incontro è legale... ehm illegale alla luce delle regole attualmente in vigore contro il Coronavirus."

Il prete, che nel frattempo aveva perso tutto il suo coraggio, ha chiesto ai fedeli di obbedire, così la congregazione ha lasciato la chiesa. I chierichetti si sono tolti le tuniche nella sacrestia, ma sono tornati a genuflettersi davanti alla Croce prima di lasciare la chiesa.

Quando ormai era troppo tardi, la parrocchia ha pubblicato un comunicato di protesta contro la "dissacrazione", annunciando che tutte le Messe di Pasqua saranno celebrate: "La polizia è andata brutalmente oltre la sua autorità, dato che tutti i requisiti del governo erano rispettati".

#newsAfdmazcffo

alfredo
È doloroso!!!!! Siamo veramente alla dissacrazione dei luoghi... Che amarezza
Joshua.
Una volta erano i kamikaze a creare i nuovi martiri nella Chiesa, ora sono i governanti telecomandati dai capi delle aziende farmaceutiche o da coloro che di nascosto le finanziano. Infatti costoro sanno predire nuove pandemie, chissà come mai?
il vandea
Maledetti servi del demonio, un giorno la pagherete all' inferno, in compagnia dei dannati Enrico VIII, Elisabetta I e Cromwell vostri ispiratori.
Fatima.
Era già successo anche qui.