Clicks1.2K
signummagnum
1

La scala di satana: «Questa è la vostra ora, è l’impero delle tenebre» (Lc 22,53)

Avrete anche voi notato che nel Vangelo, i rimproveri più forti del Signore Gesù sono rivolti verso la gente di potere. In particolare, Gesù riprende gli scribi, esperti della legge mosaica, divina, e i farisei, che sembravano osservare la legge più degli altri.

Gesù è vero Dio e vero uomo. Come Dio, vede tutto, sa tutto, e prima o poi interviene con la sua Giustizia. Gesù è di fronte agli ipocriti che cercano le lodi della gente, mentre la loro fedeltà è solo di facciata. In realtà sono avidi, duri, crudeli.

A loro, il Signore dice (Mt 23,27-28):

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all’esterno sono belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. Così anche voi apparite giusti all’esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d’ipocrisia e d’iniquità.

I rimproveri pronunciati dal Signore suonano sempre molto attuali, perché i potenti della nostra società meritano questo e altro. Ma c’è una differenza.

Nella società ebrea di quel tempo, la rispettabilità si otteneva fingendo di servire Dio e di osservare la sua Legge. Oggi, invece, nella società anticristiana, per essere rispettabili si finge di servire l’uomo, calpestando la Legge di Dio.

Non solo, ma la Legge divina che viene calpestata non è quella affidata a Mosè adattandola agli uomini antichissimi. No, è la Legge divina perfetta che ci ha dato Cristo stesso, Dio fatto uomo.

Vedete come sono belli e giusti all’esterno i potenti di oggi? Politici, giornalisti, intellettuali, medici, magistrati… Sembrano belli e giusti anche gli esemplari della massa che alzano la voce per servire il potere, invece di servire Dio.

Tutta questa gente spesso è curata, ben vestita, magari anche giovane, magari ha pure buone maniere… proprio come se si trattasse di benefattori dell’umanità, e non di «sepolcri imbiancati» «pieni di ossa di morti e di ogni putridume», «d’ipocrisia e d’iniquità».

Sono questi sepolcri imbiancati che manifestano per la contraccezione, il divorzio, l’aborto, le perversioni di ogni tipo, mentre i loro rappresentanti fanno in modo di imporre tutto questo all’intera nazione, all’intero continente, al mondo intero.

A questa gente il Signore Gesù, disprezzato e condannato da altra gente simile, dice nel cuore della notte che stiamo vivendo: «Questa è la vostra ora, è l’impero delle tenebre» (Lc 22,53).

Ma quelli come loro, e anche i Giuda che nella Chiesa hanno tradito Cristo e le sue pecorelle, un giorno si ritroveranno davanti alla Giustizia di Dio, perché hanno disprezzato il suo Amore e la sua Misercordia. Anzi, stanno persino usando la Misericordia di Dio per coprire e giustificare i peccati degli uomini.

Ma noi guardiamo avanti, con il cuore nel Cuore di Cristo, che è unito al Cuore Immacolato di Maria. E concludiamo con le parole dell’Apocalisse (22,11-12):

Il perverso continui pure a essere perverso, l’impuro continui ad essere impuro e il giusto continui a praticare la giustizia e il santo si santifichi ancora.

Ecco, io verrò presto e porterò con me il mio salario, per rendere a ciascuno secondo le sue opere.

Fonte:

lucechesorge.org/…/questa-e-la-vos…

_______________________

La società in cui viviamo, di certo le nostre generazioni più anziane ai loro tempi non potevano nemmeno immaginarsela.

Era ovviamente già nella mente del diavolo e dei suoi seguaci, satanisti e massoni. Con loro sono da sempre alleati gli atei e i falsi cattolici. Queste quattro categorie di persone hanno sempre collaborato insieme.

La società della contraccezione e dell’aborto, del divorzio e dell’eutanasia, dei matrimoni omosessuali e dell’utero in affitto era inimmaginabile per i nostri nonni più vecchi.

Tuttavia è stata preparata nei secoli prima da satana e poi dai suoi seguaci scelti, soprattutto dalla massoneria.

C’è un aspetto della vita personale e sociale che fa da premessa decisiva per la depravazione oggi dilagante.

Si tratta del rifiuto della prole, cioè il rifiuto dei genitori di generare i figli che Dio manda agli sposi cristiani, se questi sono disponibili ad accoglierli.

Il rifiuto della prole è stata la premessa per accogliere universalmente la contraccezione.

Sono i gradini fondamentali nella scala di satana, che scende fino a sprofondare nell’inferno.

Dal rifiuto della prole alla contraccezione.

Dalla contraccezione al peccato impuro di massa e al divorzio.

Dal peccato impuro di massa e dal divorzio, si è passati all’aborto di Stato e di massa, perché a quel punto la vita dei figli era solo spazzatura.

Poi i figli sono diventati un possesso da far morire o esistere a seconda delle richieste, con la fecondazione artificiale, la cui evoluzione più mostruosa è l’utero in affitto.

Il matrimonio, ridotto a luogo di morte dell’innocenza e di soffocamento della vita, ha lasciato sempre più il posto alle convivenze ed è stato infine sovvertito con il matrimonio omosessuale.

Intanto si è data la morte con l’eutanasia alle persone adulte, anche in Italia grazie a un padre di nome Beppino Englaro e a un Presidente della Repubblica di nome Giorgio Napolitano.

Visto che la vita, la purezza e l’amore delle persone sono in ostaggio del potere umano, perché non uccidere anche le persone adulte?

Tremate, esseri depravati e malefici: la Giustizia del Dio che oltraggiate vi colpirà!

Vogliate almeno adesso, oggi, fermare la vostra corsa verso l’inferno!

Dio è ancora disposto ad avere per voi l’Amore misericordioso con cui ha accompagnato, finora, la vostra esistenza.

Prima che la morte inattesa vi consegni a un’eternità di tormento e di dolore, fermatevi e chiedete perdono!

E se volete aggrapparvi alla mano più misericordiosa, se cercate l’aiuto estremo per diventare capaci di pentimento, chiedete aiuto alla Madonna.

Capirete allora cosa vuol dire avere Maria Santissima per Madre, Mediatrice e sempre anche Rifugio dei peccatori.

Fonte:

lucechesorge.org/…/la-scala-di-sat…
Adriano Praxiolu
Condivisibile a pieno, una veduta chiara del disegno malefico di Satana....... oserei dire che sia solo la punta dell'iceberg.
La distruzione della sacra Famiglia nel suo dettaglio che comporta il maggior numero di mancanze verso il precetto di Dio o l'amore e misericordia dei Santissimi Gesù e Maria.

Il riuscire con colpi bassi a trasformare l'amore in odio con tutte le bassezze che colpisce …More
Condivisibile a pieno, una veduta chiara del disegno malefico di Satana....... oserei dire che sia solo la punta dell'iceberg.
La distruzione della sacra Famiglia nel suo dettaglio che comporta il maggior numero di mancanze verso il precetto di Dio o l'amore e misericordia dei Santissimi Gesù e Maria.

Il riuscire con colpi bassi a trasformare l'amore in odio con tutte le bassezze che colpisce il dramma di queste famiglie e per via di società sempre più fredda e lontana da Dio, insinuare malcostume in nome di una libertà che demagogicamente la chiamano democrazia, la perdizione è diventata galoppante...... e senza tralasciare chi sono le vere vittime di questo 😢😢😢 i bambini, i loro figli cioè coloro che richiamano la dedizione totale dei genitori uniti a fare cerchio su loro giocosi squadra, invece in queste tragedie verranno strumentalizzati da tutte le parti, regalando tristezza inferno e soprattutto il tradimento di coloro che dovrebbero insegnare la Fedeltà Ecco il vero schifo di questo mondiale sbando.