Un sindaco francese paga con il proprio denaro per salvare la chiesa locale

Patrick Mangin, sindaco di Saint-Maurice-aux-Forges, ha dato un contributo personale significativo per salvare la chiesa locale, donando il suo intero stipendio di sindaco, pari a 50.000 euro, scrive LeSalonBeige.fr (17 marzo).

Saint-Maurice-aux-Forges è un comune di 100 abitanti nel nord-est della Francia. Le chiese in Francia sono state nazionalizzate nel 1905. Il Comune è quindi responsabile della loro manutenzione.

Questo gesto fa parte di uno sforzo più ampio per raccogliere i 400.000 euro necessari per restaurare la chiesa, che non è più sicura.

La chiesa, costruita nel 1874, è un monumento storico. La donazione del sindaco ha lo scopo di avviare una raccolta fondi collettiva per preservare questo importante pezzo di patrimonio per le generazioni future.

Traduzione AI

02:35
Turbata
Applauso al sindaco. Che la salvezza della casa di Dio riuscirà!